Simeone e la dedica per Astori: “Cagliari-Fiorentina la tua partita. Sarà come giocare al tuo fianco”

8



Il Cholito, passato in Sardegna in estate, ha pubblicato su Instagram un ricordo del Capitano

Davide Astori è ben presente nel ricordo di tutti, specie in chi lo ha conosciuto e le partite tra Fiorentina e Cagliari hanno sicuramente un valore speciale.

Giovanni Simeone, ex Fiorentina oggi al Cagliari, su Instagram ha pubblicato un bel ricordo proprio dedicato a Davide Astori: “Sicuramente sarà la tua partita, quella preferita. E da li su ci osserverai, a modo tuo: ogni giocata, ogni movimento, ogni sorriso di questi 90 minuti, che saranno speciali. Perché Cagliari-Fiorentina sarà per sempre la tua partita. E’ speciale, per 1000 motivi, lo sarà anche per me. Sarà come giocare ancora una volta al tuo fianco. Capitano“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🇮🇹•Sicuramente sarà la tua partita, quella preferita. E da li su ci osserverai, a modo tuo: ogni giocata, ogni movimento, ogni sorriso di questi 90 minuti, che saranno speciali. Perché @cagliaricalcio – @acffiorentina sarà per sempre la tua partita. E speciale, per 1000 motivi, lo sarà anche per me. Sarà come giocare ancora una volta al tuo fianco. Capitano. #DA13 ❤️💙💜 —— 🇦🇷•Seguramente será tu partido, tu favorita. Y desde allá arriba nos estarás viendo, a tu manera: cada jugada, cada movimiento, cada sonrisa de estos 90 minutos, que va a ser especial. Porque @cagliaricalcio – @acffiorentina será para siempre tu partido. Es especial, por 1000 motivos, lo es para mi también. Será como jugar de vuelta al lado tuyo. Capitano. #DA13 ❤️💙💜

Un post condiviso da Gio Simeone (@simeonegiovanni) in data:

8
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Arcibao5
Ospite
Arcibao5

Si rischia di rovinare un ricordo triste ma che ha segnato anche un grande momento di amore e fratellanza in una retorica che non mi piace…comunque parlando di calcio non ero un fanatico del cholito ma al posto del boa non mi sarebbe dispiaciuto

Pinhead
Tifoso
Danilo

Come calciatore non il massimo, come persona non si discute ed è questo che conta.

Domenico, Roma
Ospite
Domenico, Roma

Scusate se vado un po’ controcorrente. Capisco tutto, la mestizia e lo schock per la morte di un giovane uomo ed atleta, il dolore che ciò ha propagato nell’ambiente calcistico e nei suoi amici e tifosi, ma direi che a quasi due anni di distanza queste costanti, accorate ‘celebrazioni’ via Internet un po’ da parte di tutti iniziano a stancarmi. Sanno di retorico e di ‘finto’. È chiaro che la memoria di Davide resterà sempre in noi, ma penso che a un certo punto il modo migliore per ricordare questi drammi è solo il silenzio e la consapevolezza interiore, evitando… Leggi altro »

Vincent Belgium
Ospite
Vincent Belgium

Bravo Domenico. Mi associo

Cagliaritanovero
Ospite
Cagliaritanovero

La memoria, il ricordo, e non è vero che lo si sbandiera di continuo, lo si ricorda quando le squadre dove lui ha giocato si incontrano per giocare a calcio, il silenzio a volte è giusto, altre volte non lo è, non lo è quando si deve ricordare un uomo, un calciatore, un esempio per tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e di giocare con lui, non tutti gli uomini possono avere l’onore di essere ricordati per quello che sono stati in vita, se vengono ben ricordati, vuol dire che avevano un grande cuore, una grande anima,… Leggi altro »

Domenico, Roma
Ospite
Domenico, Roma

Un abbraccio anche a te da un tifoso viola innamorato della vostra terra, e non solo ‘turisticamente’ parlando, ma come spontaneità e qualità delle persone.

Cagliaritanovero
Ospite
Cagliaritanovero

Grazie a nome della mia amata terra e della nostra gente, domani sarà una bella partita, ne sono certo.
Firenze…non credo ci sia da aggiungere nulla, io la adoro, perché? semplice, è Firenze.

Io da i’ divano
Ospite
Io da i’ divano

Questo ti fa onore…bravo!

Articolo precedentePezzella-Simeone, amici e avversari. Entrambi con un occhio al cielo
Articolo successivoDomani vigilia di Cagliari-Fiorentina. Conferenza di Montella alle ore 10.00
CONDIVIDI