Simeone Sr. sbotta: “Argentina allo sbando. Messi forte, ma…”

fonte Corriere dello Sport

15



Simeone

Il tecnico dell’Atletico, pescato in un audio whatsapp, spara a zero sull’Argentina: “È una squadra allo sbando. Caballero l’aveva già fatto”

Chiamatelo il Cholo-Gate. Dopo il ‘fracaso’ del 3-0 subito dalla Croazia un’altra bomba deflagra nell’ambiente Argentina, già devastato da una possibile eliminazione nella fase a gruppi: le parole pesantissime di Diego Simeone, prese da un audio di whatsapp, che piovono come macigni sullo spogliatoio dell’Albiceleste.

ARGENTINA? SQUADRA ALLO SBANDO – Il contenuto dell’audio, secondo quanto riportano i media iberici e sudamericani, sarebbe quello di una conversazione tra Simeone e il suo storico secondo all’Atletico Madrid, German “Mono” Burgos«Si riconosce nitidamente la voce del tecnico», assicurano dalla Spagna all’Argentina, mentre analizza la situazione di Messi e compagni: «Quello che sta succedendo all’Argentina – inizia il Cholo – è quello che sta succedendo all’Argentina da quattro anni, purtroppo. Nessuna leadership, né da parte della dirigenza né da chi ha gestito lo spogliatoio. E’ una squadra allo sbando». Boom.

OTTAVI ANCORA POSSIBILI – «La squadra sta male, ma siamo l’Argentina, credo che ce la faremo a passare comunque – continua il Cholo – ora dipende dall’Islanda, non deve vincere nessuna delle altre due partite. Penso che la Nigeria batterà l’Islanda e noi battendo la Nigeria dovremmo farcela, a meno che l’Islanda non batta la Croazia…Nello spogliatoio si staranno aggrappando fortemente a questo, ma ora serve combattere, tirar fuori le palle.

CABALLERO – «Il portiere, dimmi la verità, l’aveva già fatto, vero German? L’aveva già fatto contro la Spagna, contro l’Italia, e io ti dissi: “Peccato non abbiano segnato perché così se ne rendevano conto, che se sbagli così al Mondiale poi prendi gol”»

SAMPAOLI – «Tutti diciamo che i calciatori sono la parte più importante del gioco, quando sbagliamo noi allenatori è peggio di quando sbagliano i calciatori. Quello che sta facendo l’allenatore ha molta importanza in tutto questo. Avrebbe dovuto giocare contro l’Islanda come ha giocato ora, l’Islanda era chiaramente più debole». 

LA BOTTA A MESSI – Il colpo finale Simeone lo riserva proprio al numero 10: «Messi è molto forte, ma è molto forte perché gioca insieme a compagni fortissimi. Se tu avessi una squadra normale – conclude – chi sceglieresti, MessiRonaldo(fonte Corriere dello Sport)

15
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Sempreviola93
Tifoso
Sempreviola93

ma se non convochi pastore,paredes,perotti,icardi e lasci in panchina biglia, di maria, fazio e rojo preferendogli tagliafico,mercado,acuna e mesa e soprattutto ti presenti con un portiere 37enne che non gioca titolare dai tempi del malaga di pellegrini lasciando in dove pensi di andare!?!? sanpaoli peggio di ventura.

sanpaoli
Ospite
sanpaoli

ma l’avete visto l’allenatore dell’argentina…..no?!…vedetilo!!!

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Il problema dell’ Argentina e, di alcune altre, è un po’ quello di tutto il calcio in generale, troppi giocatori supervalutati, travestiti da pagliacci pompati dai media e dai procuratori all’ inverosimile forti solo del fatto di giocare in squadre “intoccabili” in campionati dove le squadre che contano, tra l’altro, sono soltanto tre o quattro ed il resto è zavorra.

Kermit71
Tifoso
Kermit

E noi ci si lamentava di sportiello. …vedo in giro molto peggio è nel giro delle nazionali

illepri
Ospite
illepri

ronaldooooooooooooooooooooo

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Con Simeone come allenatore l’ Argentina sarebbe temibilissima.

GIANCARLO
Ospite
GIANCARLO

Questo e il preambolo della sua firma con la nazionale Argentina…Tutti lo sano qua che l’squadra la fa Messi con suoi amici, per questo non ce Icardi ne gioca Dybala che l’hanno convocato per accontentare l’stampa…

Fabio
Ospite
Fabio

L’Argentina all’ultimo turno di qualificazione ai campionati mondiali era praticamente fuori, stava perdendo 1-0 in Ecuador ed anche con il pareggio sarebbe rimasta esclusa, il Sig. Messi, da solo, ha realizzato una tripletta con tre gol uno più bello dell’altro ed ha portato l’Argentina in Russia, da solo, questo alcuni argentini lo hanno dimenticato, come hanno dimenticato i 64 gol che ha fatto con la sua nazionale. Come ha detto tempo fa qualcuno che adesso non ricordo, il problema dell’Argentina non è Messi, ma sono gli altri 10… Allenatore e difesa da ridere, incredibile come Pezzella non sia stato nemmeno… Leggi altro »

macao
Ospite
macao

Tre gol all’Ecuador! Addirittura! Mecojoni! Si fa per ridere eh non te la prendere

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Mah, io so solo che l’Argentina comunque non è che sia una squadra di scarponi e Messi da quando c’è non solo negli ultimi 2 anni non ha mai vinto nulla in nazionale.
Ronaldo con un Portogallo che non credo di bestemmiare a definire inferiore ha vinto…..
Peccato che con una vittoria nell’ultima giornata l’Argentina potrebbe comunque qualificarsi dopo 2 figure di m…. nelle prime 2

Rep
Ospite
Rep

Si, ha vinto gli Europei, dove Ronaldo non ha segnato nemmeno un gol e dove non ha giocato nemmeno la finalissima

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Veramente di gol ne fece 3………..

fagiano
Ospite
fagiano

MezzaSegaMessi non vale mezza scarpa di Bati.

giovanni
Ospite
giovanni

dai non esageriamo

Roquefort
Ospite
Roquefort

Come dargli torto.!

Articolo precedenteAg. Pjaca: “Fiorentina? Aspettiamo la fine del Mondiale, poi sentiamo la Juventus”
Articolo successivoPedullà: “Pjaca? Resta una situazione ideale per poi sferrare l’attacco. Grassi…”
CONDIVIDI