Simeone in uscita: offerta del Sassuolo troppo bassa. E ora ci prova la Lazio

92



Su Simeone adesso c’è la Lazio dopo il no all’offerta del Sassuolo considerata troppo bassa da Pradè

Come riporta La Nazione, la proposta del Sassuolo per arrivare a Simeone non è stata ritenuta sufficiente da Pradè. Il ds viola nelle prossime ore potrebbe ricevere una chiamata dalla Lazio, sempre per l’attaccante argentino che ieri Montella ha declassato al ruolo di alternativa. L’idea ai biancocelesti sarebbe stata suggerita dal babbo del Cholito, Diego Simeone, in ottimi rapporti con il club biancoceleste. Se la Fiorentina non fosse partita per gli Stati Uniti, aggiunge il quotidiano, per Simeone si sarebbe potuto prospettare un trasferimento a Roma in tempi brevissimi, cosa che quindi potrebbe accadere agli inizi di agosto, con la squadra rientrata in Italia e il mercato destinato a entrare nella sua fase più concreta.

Per quanto riguarda le cifre i laziali sono orientati a proporre un prestito con diritto di riscatto prefissato a una cifra non superiore ai 15 milioni.

92
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Lino
Ospite
Lino

Quanto gli manca al Sassuolo ?? Glieli do io con i soldi risparmiati in medicine per la gastrite che mi veniva a vederlo giocare

morello
Ospite
morello

L’offerta del Sassuolo per Simeone è giudicata bassa ,ma perchè non trattarla insieme con Lirola? C’è già tanto bisogno di contante ?

Viola
Ospite
Viola

Non facciamo lo sbaglio di Ilicic, a quel tempo andavo.in Fiesole sempre difeso e mi davano dell’incompetente. Invece???? Se proprio Montella non lo vuole, in prestito per un anno magari alla Sampdoria così sarà valorizzato. Tanto Montella non mangia il panettone.

antonello de simone
Ospite
antonello de simone

C’è anche la Samp che si è fatta aventi negli ultimi giorni

antonello de simone
Ospite
antonello de simone

C’è anche la Samp che negli ultimi giorni si è fatta avanti….

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Ci sono ancora parecchi incompetenti(ssimi) vedo. Giustificare Simeone col basso rendimento della squadra significa non tener conto della caterva di gol sbagliati a porta praticamente vuota: come giustificazione sarebbe più credibile dire che è colpa della precessione degli equinozi.

Gio
Ospite
Gio

È vero che ha sbagliato tantissimo. Ma quanti gol ha sbagliato chiesa (una statistica dice che è uno dei giocatori con la media gol/tiri più bassa in serie a)? Quante volte ha tirato invece che passare ad un compagno libero?
Non discuto il valore di chiesa ( che non è ancora un fenomeno me lo può diventare) ma ci vorrebbe più obiettività…

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

E che c’entra Chiesa nel discorso? Ci vogliono le ventose per arrampicarsi sugli specchi, le unghie non sono adatte.

Luca
Ospite
Luca

Sono due situazioni completamente diverse. Innanzitutto chiesa e uno dei giocatori che più di tutti ha messo i suoi compagni in grado di segnare… poi se quelli (sopratutto simeone) non li tiravano tutti fuori o sul portiere da mezzo metro di distanza magari vinceva pure il premio assistman (e non scherzo) della serie a. A parte questo i tiri di chiesa sono quasi tutti da fuori area o tiri difficili fatti in dribbling proprio per mancanza di alternative…. Simeone invece ha sbagliato l’impossibile a mezzo metro dalla porta se non proprio a porta vuota. Detto questo… chiesa ha comunque superato… Leggi altro »

Gio
Ospite
Gio

Bravo lemac!
E a tutti quelli che danno del bidone a Simeone e del fenomeno a Chiesa voglio ricordare che con le stesse presenze in Serie A Simeone ha segnato più del doppio di gol di chiesa.
Poi non sarà un fenomeno mentre chiesa potenzialmente Lo è però i dati sono questi . e chiesa peraltro vuole andare alla Juve

Luca
Ospite
Luca

Simeone e una punta. Chiesa e un ala. A sto punto Simeone e un fenomeno perché ha segnato almeno dieci volte i giallorossi di pezzella… pezzella invece e una mezza sega perche ha segnato poco. Mettersi a giudicare giocatori diversi in base alle stesse statistiche e davvero da mentecatti

LEMAC
Ospite
LEMAC

Leggo alcuni commenti sensati ma la maggior parte sono di gente che nn capisce un tubo…. E’ vero che Cholito ha avuto un anno penoso ma guardiamo alla squadra nel complesso della passata stagione. Un ammasso di derelitti…specie a centrocampo. Quindi smettiamola di infamare un giocatore serio che ha ancora tantissimo da dare al calcio. Non è stato assolutamente un investimento sbagliato di Corvino. Preferite il fenomeno da baraccone Balotelli? Benissimo, allora farà benissimo la Lazio a prendersi Cholito perchè può essere il nuovo Immobile.

renato
Ospite
renato

è un mezzo giocatore…alla lettera…ti può
fare un campionato da 10-12 gol e quello dopo ,
come quest’anno….se si aggiunge il fatto che il
suo contributo alla manovra è nullo…l’unica cosa
che gli riesce è correre….e infatti la Lazio lo prenderebbe in prestito e senza impegni….

I' necchi
Ospite
I' necchi

accanto ad un centravanti puro da 15/20 goal ….deve giocare da seconda punta e i 10/12 goal li segna comunque. Se poi preferisci Inglese o qualcun’altro…Solo perché non è della Fiorentina. .Fai te !

Luca
Ospite
Luca

Si vede che non le hai viste bene le partite. Non è che Simeone non ha avuto le Sue chance. Nonostante la squadra penosa e stato messo in condizioni si trovarsi solo davanti al portiere avversario un sacco di volte. E le ha sbagliate. Tutte. E arrivato al punto che pure i telecronisti davano in diretta la colpa a Simeone se la fiorentina non vinceva perché alcune occasioni sbagliate avevano del clamoroso. Ma poi vediamo anche la prima amichevole contro il val si Fassa? Calcio estivo che non conta nulla certo, ma… vlahovic 3 occasioni da goal e 3 goal… Leggi altro »

Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

Quando lo dico io se non si Chiamava Simeone forse avrebbe giocato nel Castellammare

Aramis974
Tifoso
Aramis974

Giacomo Raspadori del Sassuolo. Segnatevelo. È da prendere ora in cambio di Simeone

Articolo precedenteMontella 2.0. Vento cambiato, nonostante il mercato che stenta. Conta la prospettiva
Articolo successivoVeretout: oggi si può chiudere. Milan sempre avanti sulla Roma per prendere il francese
CONDIVIDI