Simeone: “Vogliamo fare meglio dello scorso anno. Pjaca? Tecnicamente fa paura”

di Benedetto Ferrara - La Repubblica

0



L’attaccante viola fissa l’obiettivo che la Fiorentina quest’anno vuol raggiungere e sottolinea la bravura dell’attaccante croato

Nell’intervista a La Repubblica, l’attaccante della Fiorentina Giovanni Simeone ha ricordato il suo esordio con gol con l’Argentina ma non ha dimenticato la buona prestazione lo scorso anno a San Paolo contro il Napoli. Infine, è impressionato dalla forza di Marko Pjaca
Esordio con gol in nazionale, il sogno di tutti.
«Felicità pura. Ma questa gioia è figlia di tutto il lavoro fatto qui a Firenze. Devo ringraziare Pioli, che spesso a fine allenamento mi tiene in campo, mi spiega i movimenti, mi fa lavorare sulla tecnica. Gli devo tantissimo».
Campionato combattuto o già deciso?
«Eccitante, fino alla fine. Il livello in Italia si è alzato, non è arrivato solo Cristiano Ronaldo, ma tanti altri giocatori forti. È bello giocare qui».
E la Fiorentina?
«Coraggio, gioventù, divertimento, gratitudine. Siamo un gruppo fatto di bei sentimenti.
Vogliamo fare meglio dell’anno scorso».
Ora c’è la trasferta in casa del Napoli, a cui avete strappato di dosso il sogno scudetto pochi mesi fa. Lei firmò una tripletta.
«Sì, ma non dimentichiamoci che facemmo una bella prestazione anche al San Paolo».
Che dice di Pjaca?
«Tecnicamente fa paura. Ma a me piace ricordare anche il lavoro di Eysseric. Se ne parla meno, ma è importante».