Sindaco di Palermo, Orlando: “La città è a fianco della società per fare giustizia”

7



Palermo

Non si placano le polemiche dopo lo spareggio vinto dal Frosinone contro il Palermo per salire in serie A

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha avuto stamattina un colloquio telefonico con il presidente del Palermo Calcio, Giovanni Giammarva, cui ha espresso il ringraziamento della città per l’impegno della società e dei giocatori per il raggiungimento dell’obiettivo della promozione in serie A. Orlando ha affermato che “tutta la città è a fianco della società nel chiedere un intervento degli organi della giustizia sportiva”. “Avremmo voluto assistere a una festa dello sport – ha detto Orlando – e sportivamente avremmo accettato qualsiasi risultato corretto e regolare fosse venuto dal campo, ma abbiamo purtroppo assistito a comportamenti, da parte dei giocatori e da parte dei tifosi del Frosinone, che non fanno onore alla società e al calcio. Per questo, non possiamo che unirci alla richiesta di giustizia avanzata dal Palermo”.

7
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
ray
Ospite
ray

siete solo penosi

Prospero
Ospite
Prospero

che romantiche però le invasioni.

Oranje
Ospite
Oranje

Effettivamente ciò che si è visto ieri sera a Frosinone è da quarto mondo calcistico. Cultura dello sport messa sotto i piedi. Arbitro intimidito. Scorrettezze in campo di vario tipo. Infine una partita che NON è finita, ma di fatto è terminata per una invasione di campo da maxi-squalifica. Mi auguro che questa tifoseria torni da dove viene.

alex
Ospite
alex

Lascforse e iniziato tutto nella partita di andata dove i calciatori del palermo calciavano ma non il pallone ,,forse xche nellaa azione del secondo gol dell andata era evidente un fallo in area di un giocatore del palermo ,,forse gia al andata il tutto e magari di poco sportivo ce il fatto che non ammettono la sconfitta di 2…0 a meno 50 secondi a parte l invasione!!!!! forse forse ,,,,forse ma la realta e che ce una squadra che in fin dei conti meritava più dell altra

ausono
Ospite
ausono

Il quarto mondo il Frosinone l’ha conosciuto due anni fa con tutti gli arbitraggi contrari che lo condussero in B. Chi ha intimidito l’arbitro che da ottima posizione, già dal primo momento, aveva dato la punizione da fuori aria? Per i palloni lanciati in campo, e per lo più da tesserati, condividerei una adeguata sanzione. Per quanto riguarda la cultura dello sport messa sotto i piedi, ti ricordo che il Frosinone ha un precedente in serie A e in quella circostanza ha dato lezioni di civiltà a tanti tifosi di blasonate nonostante i torti arbitrari che andava subendo. Sono tifoso… Leggi altro »

Rimbaud
Ospite
Rimbaud

Ciociaro? Cacciatelo dal sito.

ausono
Ospite
ausono

SEI TARGATO RENZI?

Articolo precedenteEx Ministro Lotti: “Dispiace non vedere l’Italia al Mondiale. Si deve ripartire da questo anno zero”
Articolo successivoMilenkovic: “Una grande vittoria, avanti Serbia” (FOTO)
CONDIVIDI