Sindaco Parma: “Vergognatevi atalantini, siete ospiti e sporcate Parma con i cori razzisti”

41



Il Sindaco di Parma si è espresso duramente nei confronti dei bergamaschi che hanno rivolto alcuni ululati razzisti al viola Dalbert

Dura presa di posizione del Sindaco di Parma Federico Pizzarotti, che attraverso i propri canali ufficiali ha commentato gli insulti razzisti rivolti all’esterno viola Dalbert durante Atalanta-Fiorentina da alcuni tifosi della Dea: “Parma vi ospita con gentilezza, siete ospiti in casa d’altri, ma anziché tifare con rispetto sporcate la città con i vostri cori razzisti. Vergogna. La nostra è una città civile, noi parmigiani il razzismo lo abbiamo cacciato da una vita fuori dalla porta. Nessuno può permettersi di farlo rientrare dalla finestra. Mi auguro che questi incivili vengano individuati e cacciati per sempre dagli stadi italiani”.

41
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Marco77
Ospite
Marco77

Non a caso Pizzarotti è stato espulso dopo tre balletti dai grullini: troppo intelligente, faceva sfigurare tutti gli altri tipo Tontinelli. Bravo sindaco, parlare chiaro senza tanti giri di parole!

orentano viola
Ospite
orentano viola

Gasperini teneva d’occhio il simulatore, non aveva tempo di ascoltare i trattoristi in curva!!
ma ancora peggio sono stati i fischi, qui si di tutto lo stadio (mezzo vuoto per la verità), all’annuncio dello speaker!!! nonostante tutto, gli vanno anche sempre bene alla fine!!!

Massimo
Ospite
Massimo

Signor Sindaco, lei si sbaglia. Il “grand’uomo” Gasperini ha detto di non aver sentito nulla

megliounmortoinhasa
Ospite
megliounmortoinhasa

ero allo stadio e sinceramente a me sembrava che fischiassero (come sempre) Chiesa ogni volta che toccasse il pallone. Hanno piu’ stranieri loro in squadra di qualsiasi squadra della serie A (ieri due in campo su 11 mi pare…) incluso giocatori di colore. quando l’arbitro ha fermato il gioco si pensava tutti alla VAR su qualche fallo non visto.. sinceramente ho visto e sentito di molto peggio al Franchi per dirla tutta… i quattro coglioni ci son sempre stati e ci saranno sempre in tutti gli stadi, nei palazzetti e nella societa’… il sindaco mi sa che si e’ fatto… Leggi altro »

LoG
Ospite
LoG

E tutto lo stadio che ha fischiato il comunicato l’hai sentito o era la mia TV?

Sole24ore
Ospite
Sole24ore

vaiha strisciato, lascia perdere il viola, non ti dona!!

GENGISKA
Ospite
GENGISKA

Quando si dice prendere la palla al balzo..
Cosa ci incastra Parma con i tifosi dell’Atalanta?Accostamento forzato…
Si poteva limitare a condannare il fatto senza tirare in ballo Parma

Fantasma
Tifoso
Fantasma

Guarda che gli articoli li dovresti anche leggere, non limitarti a “vedere le figure”…

alla faccia tua gobbo!
Ospite
alla faccia tua gobbo!

giocavano a parma fava!

Marco77
Ospite
Marco77

Te dovevi essere quello sveglio a scuola, vero?

Crm87
Ospite
Crm87

Ma che ci volete fare… io Bergamo purtroppo l’ho frequentata per vari motivi. Un paesone di persone ignoranti e dedite all’ingnoranza!
Si spiega tutto che al momento dell’annuncio invece di stare zitti o applaudire per chetare quei 3 o 4 cretini, hanno fischiato tutti!

dal greto dell'arno
Ospite
dal greto dell'arno

Mi parre che Montella abbia minimizzato sul fattaccio, o sbaglio?

Bischero
Member
Bischero

Non sbagli ..e invece doveva tutelare il calciatore

lucio
Ospite
lucio

questo è un esempio che tutti, anche i sindaci, se succederà devono dire…
cacciamoli dagli stadi

AntoNiche
Ospite
AntoNiche

Bravo Pizzarotti, in questi casi bisogna parlare come ha fatto lei senza mezzi termini. Purtroppo alcuni tifosi atalantini han spesso superato il limite dell’indecenza, basta ricordarsi un atalanta Brescia all’epoca di Carletto Mazzone.

max
Ospite
max

Ora si vede cosa ne pensa la giustizia sportiva….!

Lorenzo il Magnifico
Ospite
Lorenzo il Magnifico

Temo niente, purtroppo. Ha ragione Pistocchi.

Articolo precedenteCondanna agli ululati: mano pesante di Infantino. Ma Gasperini va controcorrente
Articolo successivoFormazioni a confronto: nessuna sorpresa dall’undici titolare schierato da Montella
CONDIVIDI