Sirene tedesche per Sousa: il Wolfsburg di Gomez pensa a Paulo per la panchina

24



Seconda stagione consecutiva deludente per il Wolfsburg: dopo l’ottavo posto dello scorso anno, che non ha garantito una qualificazione alle coppe europee, il club tedesco si trova ora al quattordicesimo posto della Bundesliga. Si pensa quindi, per la prossima stagione, ad un cambio in panchina per sostituire il francese Ismaël. Occhi in Italia, il profilo che piace è quello di Paulo Sousa, che potrebbe lasciare la Fiorentina a giugno: contratto in scadenza per il portoghese e club viola a sette punti dalla zona Europa League. Il Wolfsburg ci pensa: l’obiettivo è riportare Paulo Sousa in Germania, dopo l’esperienza da giocatore con la maglia del Borussia Dortmund 1996 al 1998. Così scrive gianlucadimarzio.com.

24
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Polix67
Ospite
Polix67

Beppe Iachini fino a fine stagione

Mercante di Gorizia
Ospite
Mercante di Gorizia

Ma scusa polix67 lo Iachini che intendi te è quello che ha fatto avanti e indietro a Palermo per un anno circa? Zamparini lo cacciava , dopo un paio di mesi, lo richiamava , lui tornava e poi il presidente lo ricacciava ? Bono quello !

Polix67
Ospite
Polix67

Per finire la stagione andrebbe bene Beppe Iachini, o no?

Toscano
Ospite
Toscano

Ve lo porto io subito purché le leviate dalle scatole!

Svarowsky
Tifoso
swarosky

…Addio.

Franco_Thai
Tifoso
Franco_Thai

Via subito!
SFV since 1958

Uccio
Tifoso
paolo

potrebbe lasciare la fiorentina a giugno? sembra quasi decida lui…………………. per me puo’ andare ovunque ma DEVE ANDARE

erny
Ospite
erny

Ma come sta andando Gómez?e Rossi?

Svarowsky
Tifoso
swarosky

Rossi neanche gioca…Gomez non lo so.

Potini
Tifoso
Potini

Gomez 19 presenze in bundesliga e 6 reti. Niente di che.

RINASCIMENTOVIOLA
Ospite
RINASCIMENTOVIOLA

ADDIO BELLINO

figther
Ospite
figther

Avrebbe dovuto essere non esonerato, nemmeno riconfermato. Gomez si suicida e ne avrebbe tutte le ragioni. Lui e Montella sono allenatori che mortificano i centravanti, che però guarda caso sono quelli che fanno vincere le partite Higuain e Dzeko ne sono una riprova. Il Napoli con i sette nani appena ha trovato una squadra seria e non l’oratorio italiano ha preso tre pere

Singleton
Ospite
Singleton

nel caso succedesse: chissà quanto giocherebbe quel “piolo” di Gomez con questo “brodo” di allenatore……

Articolo precedenteFormazione anti-Borussia: Borja Valero trequartista, rientra Maxi Olivera
Articolo successivoViola e talenti: Berna & co., in corsa per l’Europa. Tappa vitale per rimandare il futuro
CONDIVIDI