Con i soldi di Kalinic: Zappacosta e Widmer nel mirino. E Obiang se parte Badelj

29



Con i soldi provenienti dall’eventuale cessione di Nikola Kalinic, scrive Repubblica,  Pantaleo Corvino andrebbe probabilmente a caccia di un esterno destro difensivo. Un terzino capace di giocare anche qualche metro più avanti. Zappacosta (Torino) e Widmer (Udinese) sarebbero ipotesi spendibili. Nomi che già in passato sono stati accostati alla Fiorentina che però non ha affondato il colpo in maniera decisa ed efficace e che potrebbero tornare di grande moda per questa sessione di mercato. In mediana, invece, solo se partisse Badelj, potrebbe arrivare Obiang, già trattato in estate. Soltanto in caso di una o più cessioni eccellenti, a gennaio, la Fiorentina si metterà al lavoro per operazioni di questo tipo. Anche perché, allo stato attuale, non ci sono soldi da spendere.

29
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Pippo
Ospite
Pippo

Un allenatore della serie D avrebbe gia’ provato a farci giocare Milic a destra!!!

MassimodiPortaalPrato
Tifoso

un allenatore di serie D…

onsag
Ospite
onsag

Basta con queste scempiaggini! Sicuramente venderanno e non compreranno un bel nulla. Cosi’ saranno contenti i tifosi del bilancio. Io continuo a sperare che se ne vadano, ma mi rendo conto che sarebbe da fessi vendere proprio ora che si puo’ far cassa. Temo che ci lasceranno solo le macerie e uno stadio che si fara’ fatica a riempire dopo quindici anni di cura Della Valle. Non e’ necessario che ci restino altri quindici anni: di questo passo in un paio di anni avranno fatto tabula rasa. Questi signori ci hanno insegnato una realta’ amara: ormai una squadra di calcio… Leggi altro »

QuasarScandiano
Ospite

Noi siamo fortissimi dalla cintola in sù, purtroppo dietro lasciamo un pò a desiderare sia a dx che a sx con la cessione di KALINIC si potrebbe fare 2 acquisti mirati per fare accomodare Tomovic e Milic.

ioinarteadolfo
Ospite
ioinarteadolfo

Con i soldi di Kalinic si ripiana il bilancio, dato che siamo l’unica società che va in rosso vendendo (perché è facile andare in rosso acquistando campioni), e con quelli di Badelj si fa un bel tesoretto, in attesa del mercato estivo. Dove si rimpinguerà il tesoretto che servirà per ripianare il nuovo bilancio.
E’ vai con il progetto Udinese …., ah già!!! Ma loro hanno lo stadio di proprietà, tutto coperto. Pardon!!! E’ vai con il progetto Atalanta.

andrea
Ospite
andrea

vi stronco il discorso sul nascere… TETTO INGAGGI. ciao al prossimo nome

treics
Ospite
treics

Operazioni di che tipo? Queste sono operazioni per completare una rosa, non per sostituire un titolare…

michele
Ospite
michele

Obiang non gli lega nemmeno le stringhe all’attuale Badelj….

Marco 1965
Ospite
Marco 1965

OVVIA ORA SI RICOMINCIA CON I NOMI .. MA ALLA FINE IL RISULTATO SARA’ COME SEMPRE UNO SOLO : ZERO ACQUISTI E CESSIONI , PER .. COME DICONO GLI SCARPAI ” RISANARE IL BILANCIO ” .. E ALLA FINE QUEL SERVO DELLA GLEBA DI COGNIGNI DIRA’ : ” NON ABBIAMO RISORSE PER FARE MERCATO , ABBIAMO SOLO UN ATTIVO DI 100 EURO DOPO AVER RISANATO CON LE CESSIONI IL BUCO DI BILANCIO ” … E COME PER INCANTESIMO DI ” MALEFICIENT ” IL SOLDINI ANDRANNO NELLE TASCHE DEGLI INFAMI SCARPAI … MA LO VOGLIAMO CAPIRE E INCLUDO ANCHE I GIORNALISTI… Leggi altro »

Ammiratore anonimo di AdV
Ospite
Ammiratore anonimo di AdV

Cessione di Kalinic fondamentale per gli equilibri finanziari della società e per poter lottare sui tre fronti: campionato, coppa italia ed europa league.
I sostituti sicuramente verranno scelti in base alle richieste del mister. La sintonia con il Presidente é totale e le sinergie tra squadra e livelli dirigenziali si stanno muovendo nella giusta direzione.
Quest anno piú che mai possiamo dire di essere vicini ad un trofeo importante!!!

Purplerain73
Tifoso
purplerain73

vendere un giocatore da 45 milioni per prendere due giocatori normali, per lo più riserve. mi sarei aspettato di più!! avrei preferito uno tipo muriel, magari dse vendi babacar uno come berardi, ma quei due attualmente non giocano titolari nemmeno nei loro club, e non spostano equilibri!! ci vogliono esterni offensivi del calibro di candreva, cuadrado, giocatori anche da scoprire ma che diano quel tocco di fantasia che attualmente sulle fasce manca. objang poi è un discreto centrocampista ma tecnicamente e tatticamente inferiore al pur non eccelso badelj, quindi direi che le idee sono scadenti.

Articolo precedenteConte segue Bernardeschi: osservatore del Chelsea in pianta stabile a Firenze
Articolo successivoSe parte Milan Badelj tutto su Laxalt. Piace anche Mihajlovic del Partizan
CONDIVIDI