Sorpresa Dabo: può giocare titolare contro il Napoli

28



Il centrocampista franco-burkinabe non è mai partito titolare quest’anno, ma contro gli azzurri potrebbe far valere la sua fisicità.

La parola d’ordine è provarci. Anche se la Fiorentina si ritroverà di fronte un Napoli agguerrito, ancora virtualmente in lotta per lo scudetto e di fatto unico club in grado di poter insidiare, seppur in maniera minima, il cammino quasi perfetto della Juventus. Se la Fiorentina è alle prese con una piccola emergenza in difesa, ecco che Pioli dovrà fare i conti anche con la questione del centrocampo. Privo di Benassi, e dei suoi inserimenti che hanno già fruttato otto reti in stagione, il tecnico viola è alla ricerca dell’equilibrio che nelle ultime gare, con l’arrivo di Muriel, pare essersi smarrito. Così scrive La Repubblica.

MEDIANA. Pioli potrà contare sicuramente su Veretout, mentre davanti alla difesa dovrebbe piazzarsi ancora Edimilson Fernandes. La terza maglia? E’ ballottaggio. Perché Gerson non riesce a incidere come dovrebbe e soprattutto perché il brasiliano potrebbe sbilanciare troppo l’assetto dei viola contro una squadra letale nelle ripartenze. Un’idea potrebbe essere quella di dare fisicità al centrocampo con l’inserimento di Dabo. Sarebbe la sua prima da titolare, quest’anno. All’andata, contro il Napoli, Dabo entrò nella ripresa proprio al posto di Gerson. Che si giochi il posto col brasiliano, stavolta, dal primo minuto? Probabile.

28
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Walter
Ospite
Walter

Non sono un estimatore di Gerson ma contro il Napoli lo farei giocare come falso nuove con Dabo in mediana.
Due sole punte con Simeone pronto a subentrare o ad una delle punte o al falso nuove.
In difesa se Hugo non è al 100% Hancko centrale con Laurini esterno.
Forza Viola!!!!!!!!

Felipe
Ospite
Felipe

Veramente il reverendo Piolo non si è sbilanciato mai a favore dell’utilizzo di Dabo dal primo minuto….

roberto
Ospite
roberto

Formazione 4 4 2 (belli coperti ma pronti a scatenare il rilancio e colpire)
LAFONT
CECCHERINI -PEZZELLA -HUGO – HANCKO
VERETOUT – EDMILSON – DABO – BIRAGHI
MURIEL – CHIESA

Felipe
Ospite
Felipe

D’accordo sul 4-4-2….ma Hugo lo lascerei in panca e metterei Laurini.

Simone
Ospite
Simone

Pioli lo vede poco, non capiso perchè.

tomcat
Ospite
tomcat

Io stravedo per questo giocatore che ci mette fisoco e pressione contro gli avvetsari e mi fa specie che 15 minuti fa su una radio privata che parla di Fiorentina un giornalista che metteva Dabo e Gerson sullo stesso piano del gioco, ma vuol dire capire poco di calcio o no? Diceva che Gerson anche se gioca cosi’ cosi’ dara’ sempre il suo contributo(?) per la squadra. Ma questo giornalista vaneggia, Gerson pio’ emergere se alle spalle, davanti alla difesa ha proprio Dabo, non sono dei doppioni. Poi ognuno il calcio lo vede a modo suo…ma dire cavolate non e’… Leggi altro »

Felipe
Ospite
Felipe

Gerson non emerge. Non ce la fa.

Batigol,pc
Ospite
Batigol,pc

Contro il Napoli ci vorrà un centrocampo molto muscolare a protezione della difesa e se ci permetteranno qualche contropiede……..chissà….

Marione
Ospite
Marione

Tutti a osannare Dabo, per me è l’anticalcio, dopo 20 minuti avrà preso due gialli e la squadra in 10 proprio come fece Edimilson

Felipe
Ospite
Felipe

Cosa cambierebbe allora..?? Giocheremmo in 10, come quando gioca Gerson…..quindi non cambierebbe niente…..tanto vale rischiare Dabo, magari ce la fa a non farsi espellere…… mi risulta che ad oggi non sia mai stato espulso…….

solobatigol
Ospite
solobatigol

il vero anticalcio sei tu!!

I' Giova
Ospite
I' Giova

Lo spero…….può dare “tono” al centro-campo, liberare Veretout per le incursioni in avanti e sostenere Denilson in mediana….In campo senza dubbi !!

Marco porciani
Ospite
Marco porciani

Grande

Marco porciani
Ospite
Marco porciani

Grande dabo

Articolo precedenteIezzo a FI.IT: “Fiorentina la sorpresa di A, può inserirsi per il 4° posto. Lafont predestinato, può diventare tra i più forti”
Articolo successivoHamsik, niente Cina: resta al Napoli (per ora). Ma a Firenze non ci sarà
CONDIVIDI