Sottil Sr: “Fiorentina ha iniziato presto il campionato, ci sta della stanchezza”

1



Andrea Sottil

L’ex viola: “Pioli dovrebbe cambiare qualcosa? La panchina a volte fa bene se c’è qualche titolare in riserva”

Andrea Sottil, ex viola, allenatore del Catania e padre dell’esterno gigliato Riccardo, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno. Queste le sue dichiarazioni: “Pioli dovrebbe cambiare qualcosa a Torino? Per un allenatore è molto difficile prendere queste decisioni, perché fa scelte prima in base a ciò che vede durante la settimana. Là davanti ci sono giocatori molto importanti, che però in questo momento non stanno dando a Stefano le risposte che lui cerca. E allora si fanno anche altre valutazioni.

“Far giocare qualche riserva? La Fiorentina ha in rosa tanti titolari, tutti in competizione nei vari reparti. Stefano può scegliere bene. Certo, la società ha fatto investimenti su nomi importanti, perciò un giocatore non si boccia subito un giocatore perché non convince all’inizio. Non dimentichiamoci che la squadra è partita prestissimo (il 5 luglio). Siamo a fine ottobre: ci sono tante partite nella gambe e ci può stare che la squadra è un po’ in riserva. Proprio per questo vedo come positivo il poter attingere alla panchina per far rifiatare qualche prima scelta”.

“Caos ripescaggi in Serie B e Catania fermato nel weekend? È una situazione imbarazzante, difficile da gestire e surreale. Siamo stati fermi due mesi e poi ti trovi a fare una partita ogni due giorni. In tre messi abbiamo venti partite: in tutta la mia carriera non ho mai visto una cosa del genere. Mi auguro per il calcio italiano che venga fatta chiarezza”.