Sottil Sr: “Fiorentina sta esprimendo ottimo calcio. Mio figlio Riccardo nel posto giusto”

4



Andrea Sottil

L’ex viola: “Fiorentina-Atalanta, che bella partita. Contento che mio figlio Riccardo abbia esordito in Serie A. Chiesa leader assoluto”

Andrea Sottil, allenatore del Catania, ex viola e padre di Riccardo, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno. Queste le sue dichiarazioni: Fiorentina-Atalanta? Sarà una bella partita. Di fronte ci saranno due belle squadre, che giocano per vincere senza tanti tatticismi. La squadra di Pioli sta esprimendo un ottimo calcio, propositivo, con giovani molto bravi. Le formazioni di Gasperini hanno una straordinaria tenuta fisica, giocano a uomo contro uomo e ripartono con grande velocità in verticale”.

GIOVANI AL POTERE. Mio figlio? Riccardo è arrivato tre anni fa a Firenze: ero sicuro che era nel posto giusto per crescere. Siamo stati molto contenti che abbia esordito in Serie A. Lui è consapevole che davanti ha tanta concorrenza, ma questo vuol dire crescita e starà a lui trovarsi uno spazio. Questo per lui dev’essere una partenza e non un arrivo, lo sa bene.Ho sempre lasciato che Riccardo facesse il suo percorso e che ascoltasse i suoi allenatori; poi è chiaro che se mi chiede un mio pensiero io glie lo do. Bigica e Guidi hanno fatto un ottimo lavoro con lui. Con Pioli sta imparando ancor di più a sacrificarsi in fase difensiva. Chiesa? È un leader assoluto della Fiorentina. È il giocatore che salta l’uomo: puoi applicare tutti gli schemi del mondo ma senza questo tipo di giocatori fai grande fatica”.

Var? Doveva essere un mezzo per essere più preciso, ma mi pare che ultimamente crei più confusione. Mi pare grave: rimango basito nel vedere delle decisioni nette sbagliate pur potendo rivedere più volte l’azione con fermi immagine ben precisi”.