Soucek e Grassi in pole per il centrocampo. Le alternative…

5



Due idee regine per il centrocampo: Tomas Soucek, classe ’95 di proprietà dello Slavia Praga, e Alberto Grassi, scovato dagli scout dell’Atalanta e passato poi al Napoli per 10 milioni di euro, sono in cima alla lista dei viola. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio. Soucek era già stato cercato lo scorso inverno, senza però trovare l’accordo. Dotato di grande struttura fisica, con una capacità di reazione importante, ha dimostrato di saper essere centrocampista di sostanza, all’occorrenza pure difensore centrale. Gli osservatori viola lo hanno seguito a lungo, fin dalla scorsa estate, consapevoli del valore tecnico del ragazzo. Soucek, intanto, dopo la conquista del titolo nazionale la scorsa stagione, quest’anno ha sollevato la Coppa Ceca. Ha un contratto fino al 2020 e nonostante i soli 23 anni ha già 110 presenze in gare ufficiali, di cui 13 in ambito internazionale tra Europa League e qualificazioni Uefa.

Alberto Grassi è, invece, la soluzione italiana, di certo ben più complicata da arrivare, anche solo perché la trattativa dovrebbe avvenire col Napoli. La Spal, che lo ha visto protagonista nella stagione ormai chiusa con 28 presenze e 3 gol, ha sì un diritto di riscatto, ma con il controriscatto a favore dei partenopei che nel gennaio 2016 ha investito quasi 10 milioni per il suo cartellino. Sulle sue tracce la concorrenza è altissima. Lo ha spiegato anche il suo agente Mario Giuffredi: «Grassi piace a Fiorentina, Torino ma anche altre società. Ha un buon mercato e valuteremo cosa fare». Salvo poi ribadire che «sono convinto che se il giocatore andrà in ritiro con Ancelotti, il tecnico non lo lascerà andare via». Gli outsider su cui ala Fiorentina si è concentrata restano comunque in corsa: si va da Zurkowski del Gornik Zabrze a Blin del Tolosa fino a Skhiri del Montpellier.

5
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
azzurrissimo
Ospite
azzurrissimo

scambio GRASSI… CHIESA si puo fare scambio alla pari tra due giovani promesse che non hanno ancora dimostrato niente..

DE LAURENTIS e’ un po titubante perche’ crede molto in GRASSI infatti lo ha dato in prestito a varie squadre senza cederlo per farlo crescere.

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

tanti nomi,tante ipotesi,e mi auguro che chi verrà preso ovviamente sia utile alla causa viola,ma ormai ad ogni sessione di mercato della fiorentina,ci sono due denominatori comuni,uno il rischio ad ogni sessione di mercato di perdere qualche pezzo illustre della nostra rosa,e due,andiamo anche negli acquisti su tutti nomi che non incendiano la fantasia del tifoso, io sinceramente non riesco più ad appassionarmi agli eventuali nomi degli acquisti della fiorentina,non vedo più nella tipologia degli acquisti non soltanto giocatori di prima fascia ,ma neanche di seconda fascia!|!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!,e quando parlo con altri fratelli viola tifosi come il sottoscritto,mi dicono chiaramente che… Leggi altro »

marco da Prato
Ospite
marco da Prato

Ritengo che una volta fatta pulizia dei molti contratti inutili: Drągowski e Sportiello, Bruno Gaspar, Olivera, Cristoforo, Eysseric, Gil Dias, Falcinelli e Théréau, dovremo trovare giocatori di personalità che possano fare la differenza e non le consuete scommesse di Corvino. Portiere: Skorupski potrebbe essere un’ottima scelta Difesa: Potrebbe essere già fatta con Venuti/Laurini, Milenković/Pezzella, Hugo/Hristov, Biraghi/Ranieri Centrocampo: con la perdita di Badelj abbiamo necessità di qualità, il mio preferito è Barella del Cagliari al quale dovremo aggiungere Grassi o Viviani, non conosco Soucek Attacco: e qui che vengono le dolenti note. Sono consapevole che mi attirerò le ire di molti… Leggi altro »

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

MARCO NON è PER TOGLIERTI ENTUSIASMO,MA SAI QUANTO VALUTA BARELLA IL PRESIDENTE DEL CAGLIARI GIULINI? STANDO ALLE ULTIME VALUTAZIONI SI PARLA DI 35 MILIONI DI EURO,NOI NON POSSIAMO CON L’ATTUALE PROPRIETà E IL SUO REGIME DI AUSTERITY SEDERCI ALLA TAVOLA IMBANDITA DAL CAGLIARI PER BARELLA,PER NOI SARà GIà DURA COME RIPORTATO NELL’ARTICOLO ARRIVARE A GRASSI.

Ponzio
Tifoso
ponzio

trattare con il napoli significa promettergli a breve Chiesa… meglio di no

Articolo precedenteDa Gori a Sottil, da Castrovilli a Diks, fino a Graiciar-Vlahovic: Pioli apre il casting
Articolo successivoBalotelli dedica il gol azzurro ad Astori: “Hai guardato la partita da lassù con mio papà”
CONDIVIDI