Sousa, a Liberec turnover ‘cauto’: Tello e Babacar mosse anti-crisi

di Duccio Zuccolini - Gazzetta dello Sport

0



L’Europa League per non pensare al campionato. Un po’ di turnover per conservare le energie giuste prima di un ciclo di partite da non fallire. La Fiorentina vive una situazione del genere. All’orizzonte gli impegni di campionato (resi molto delicati da una classifica preoccupante) con Cagliari, Crotone e Bologna e domani la gara in Repubblica Ceca contro lo Slovan Liberec (600 tifosi viola al seguito). Difficile anche per l’allenatore stabilire le giuste priorità. Dovrà esser bravo quindi, Sousa, a motivare il gruppo per riuscire a portar via tre punti nella terza gara del girone (i viola sono in testa con 4 punti a braccetto con il Paok) e riportare una buona dose di tranquillità nella squadra.

Partendo dalle scelte iniziali: Kalinic, in mezzo a una chiara crisi realizzativa, resterà fuori. Con Ilicic ancora alle prese con problemi fisici (è stato convocato ma rimane in dubbio) Sousa si affiderà in attacco a Babacar, capocannoniere viola (4 gol) e reduce da una doppietta nell’ultima in coppa contro il Qarabag.
La staffetta in attacco vedrà Kalinic di nuovo titolare a Cagliari, quando anche Bernardeschi potrà tornare protagonista. Sousa sta pensando di schierare Tello (nella foto Lapresse) sulla destra, dopo il buono spezzone contro l’Atalanta. La squadra, comunque, non sarà rivoluzionata. Ancora è troppo presto per fare una mossa così netta, anche se alcuni titolari rimarranno a riposo. Possibile uno stop anche per Sanchez, vero e proprio «stakanovista» viola con 603 minuti disputati fino ad oggi. Una scelta, quella del turnover moderato, dettata anche dalla crisi d’identità che sta attraversando la Fiorentina.
Cambiare troppo rischierebbe di far crollare altre certezze (anche tattiche), ritenute fondamentali dall’allenatore. In porta spazio a Tatarusanu, a centrocampo scalpitano Cristoforo e Chiesa. Intanto Sousa ha deciso di convocare tutta la rosa, compresi i giocatori fuori dalla lista Uefa.