Sousa addio a giugno, in uscita anche Kalinic e Ilicic

53



Sarri o Giampaolo, conseguenze anche sulle operazioni di mercato (relative al reparto d’attacco) che la società potrebbe programmare non appena si sarà deciso chi sarà il nuovo allenatore. Così scrive La Nazione. Fra le posizioni più a ’rischio-addio’ ci sono senza dubbio Nikola Kalinic e Josip Ilicic. Ragioni diverse, sia chiaro, ma in entrambi i casi, soprattutto con la definitiva consacrazione di Saponara, il mercato sui due giocatori sarà particolarmente attivo.

Kalinic dopo il no alla Cina valuterà con grande attenzione le proposte che dovrebbero arrivargli sul piatto da mezza Europa. La rinuncia al trasferimento da nababbo in estremo oriente, in pratica, potrebbe (e non ci sarebbe niente male) essere stata facilitata da un appuntamento a giugno con qualche top club che magari si gioca la Champions League.
Alte dunque le possibilità di uscita di scena del croato, così come quelle di Ilicic, fra l’altro (per rendimento e risultati) giunto praticamente al capolinea dell’avventura viola. Ilicic, fra l’altro, si muove esattamente nella posizione di Saponara.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
VIA I DV
Ospite
Member

GAT, lo Sgarbi de’noantri

Nick Carter
Ospite
Member

Ci sono fondati sospetti che Ilcontedilautreamont altri non sia che l’ineffabile GAT sotto mentite spoglie….

Ilcontedilautreamont
Tifoso
Member
Il nanerottolo insignificante Gonzolo è il più scarso, ridicolo, vomitevole difensore della storia della Fiorentina. Esempio illuminante della sua gonzezza? Il primo goal di Belotti. Lui era lì a due passi e lo ha lasciato colpire di testa. Eppure aveva tutto il tempo per portarsi sul giocatore e invece nada, nien, nix, nisba! Ha preferito fare la solita figura di cioccolato rimanendo fermo sulla linea di porta, come se fosse un portiere, per tentare di parare il colpo, non si sa come ( di testa, di petto, di coscia, perché è un cappone di cui stiamo parlando )! Un passero sospeso sui fili dell’alta tensione parerebbe più di lui! Persino una sagoma di cartone dotata di rotelle offrirebbe un ostacolo maggiore contro gli avversari. Perché lui non è solo scarso di piede, di fisico, di tecnica, ma pure di cervello, perché simili errori non li fanno nemmeno i calciatori nei… Leggi altro »
izio
Ospite
Member
eppure è strano davvero: la lazio giustamente qualcosa vince perchè alla fine quel pluricontestato di lotito non vende mai i big o comunque quei giocatori che portano milioni e milioni di plusvalenze vedi keita biglia felipe anderson devrji, se vende per esempio candreva prende immobile se perde a zero klose investe su djorjevic poi se vendono per 15 milioni, sempre per 15 comprano vedi i casi milinkovic marchetti de vrji etc eppure hanno tutti gli introiti perfettamente in linea con la fiorentina sia come monte ingaggi che diritti tv. quindi i laziali contestano lotito che ogni tanto vince qualcosa e le sue piccole soddisfazioni uefa champions se le toglie oltretutto rimettendoci almeno 25/30 milioni di tasca tutti gli anni. e noi che tutte le stagioni sportive, da almeno 4 anni a questa parte, rimediamo almeno 20 milioni di plusvalenza a stagione, ci ritroviamo meritatamente forse con zero titoli e con… Leggi altro »
Frunky69
Ospite
Member

mezz’ europa sbava dietro ai 12 gol in croce dell’onesto croato….

maxi
Ospite
Member
dopo le plusvalenze record di: jovetic pagato 8 e rivenduto a 35 (+27 milioni di plusvalenza) ljiaic pagato 6 e rivenduto a 12 (+6 milioni di plusvalenza) cerci pagato 4 e rivenduto a 9 (+5 milioni di plusvalenza) behrami pagato 5 e rivenduto a 11 (+6 milioni di plusvalenza) nastasic pagato 2 e rivenduto a 23 (+21 milioni di plusvalenza) savic pagato 0 e rivenduto a 20 (+20 milioni di plusvalenza) cuadrado pagato 15 e rivenduto a 33 (+18 milioni di plusvalenza) alonso pagato 0 e rivenduto a 27 (+27 milioni di plusvalenza) TOTALE 130 MILIONI DI PLUSVALENZE IN 5 STAGIONI, che ci hanno fatto balzare nei primi 3 posti di tutti i club europei per plusvalenze; nonostante tutto ciò purtroppo si continua a parlare di buchi di bilancio in buchi di bilancio. Di questi 130 milioni, di autofinanziamento si parla, sono arrivati gonzalo+borja per 11 milioni + rossi 10… Leggi altro »
Gian Aldo Traversi
Ospite
Member
Conte Ugolino, la smetta di delirare. Ritengo calcisticamente Gonzalo un cesso spaventoso. Specie nella fase di contenimento. Da amante tifoso della squadra gigliata mi mordo le mani nel constatare lei conseguenze disastrose ai fini del risultato procurate da questo ridicolo e presuntuoso animale cortilizio. Se lei, al pari di tantissimi altri zombi, non è in grado di cogliere tutto questo, non se la prenda con me, ma con la natura matrigna che l’ha dotata di un cervello non eccelso. Al punto da non rendersi conto neppure di cose tanto evidenti. Più in generale chiedo ai tifosi zombi che cosa vogliano in fondo: una difesa forte o una difesa con giocatori come il cappone ed altra gente parimenti inadeguata per una squadra di standard non medio-alto, ma semplicemente accettabile per la serie A, eccezion fatta per Astori? Naturalmente le cose là dietro si mettono a posto anche impedendo all’asino lusitano di… Leggi altro »
Angelo
Ospite
Member

Le sue continue offese e la mancanza di rispetto nei confronti di chi la pensa diversamente, la qualificano per quello che è.

kiniko
Ospite
Member

Ma scusi, dopo aver chiamato tutti quelli che criticavano la società , checca, gobbo etc. dopo che, a chi le diceva che la stagione viola finiva a febbraio riservava sarcasmo e insulti, ancora ha il coraggio di pontificare su questo e su quello? Ma lei è sicuro di essere tifoso viola?
Ma una maggior prudenza di giudizio e una meglio riposta umiltà?

Kargost
Ospite
Member

Traversi torna in branda! L’ora d’aria è finita! Infermieraaaaaaa!

Deyna
Ospite
Member

Permane il mistero del credito illimitato concesso ad Astori, mezzettone che ci costa un gol a partita, e che non riesce a guidare il reparto nemmeno in assenza di Gonzalo. Anzi, mancando la Guia, seppur declinante, Astori va nel pallone più totale…Spero non ne vogliano fare un titolare anche l’anno prossimo, ma visto il clima di ridimensionamento temo tanto sarà così.

Conte Ugolino
Ospite
Member

Caro GAT la sua supponenza e tracotanza (che la fanno sempre scadere nelle offese personali) le ha impedito di cogliere a pieno il significato delle mie parole: il mio voleva essere un invito a capire come mai in un articolo in cui si parla di Kalinic e Ilicic lei debba comunque tirare fuori la questione di Gonzalo. Dicevo infatti “al di là dei possibili demeriti sportivi…”. Il mio voleva dunque essere un invito – gettato là con simpatia – ad indagare se non ci fossero dei motivi extracalcistici per giustificare un continuo accanimento nei riguardi del difensore, e sì che di giocatori scarsi contro cui inveire non ce ne mancano.

Forse anche la natura matrigna che mi ha dotato del cervello un po’ di bene in fondo me ne ha voluto… non le pare?

Aliush
Ospite
Member

Parallelamente continuerà l’operazione indebolimento progressivo.

Aliush
Ospite
Member

Parallelamente continuerà l’operazione indebolimento progressivo.

Nsivincemai
Ospite
Member

MANDARE VIA ROGG

Oginoknaus
Ospite
Member

Quanto vorrei che fossimo già a giugno per non rivedere quel muso di bischero dell’asino lusitano voluto fortemente dalla dirigenza e portato a Firenze in pompa magna! Caro Della Valle, prima magna ora bevi,

Nsivincemai
Ospite
Member

Tutto come ai tempi di Pontello…Ogni anno almeno uno se ne andava ma almeno loro costruirono una squadra che lotto’ per il primo posto …poi rubato all’ ultima giornata …

GdF
Ospite
Member

Ma gnigni, oltre a mettere i 30 milioni a bilancio passivo per il riscatto di Toledo perché non mette i 50 milioni all’attivo per la cessione di Kalinic?

Grulloparlante
Ospite
Member

La mossa Toledo è stata una manna dal cielo per le tasche dei marchigiani, quel riscatto ha fatto sparire l’incasso di Alonso, infatti se ne sono liberati a gennaio così anche per quest’anno peserà eccome…. se aggiungi anche i riscatti obbligatori dei campioni olivera salcedo più gli acquisti fatti dalla leggenda del Salento che ammontano ad una 15ina di milioni va da se che anche quest’anno siamo sotto….quindi niente quattrini per il mercato anzi…. la vendita di Kalinic forse a 18-20mil ilicic 2-3 milioni se ti va bene va a coprire questa falla immaginaria, insomma niente di nuovo all’orizzonte….

fabio
Ospite
Member

Diciamo che alle vendite seguono, subito, le perdite di bilancio, tanto per chiarire che non ci sono soldi da spendere. Se entrano 40 ml si va subito sotto di 45 ml. La cosa che mi preoccupa è il continuo diminuire del monte ingaggi. Chi dei giocatori medio-forti vorrebbe venire e Firenze per un cappuccio e una briosche? Grandi incognite all’orizzonte, sempre comunque alla ricerca della plusvalenza. Quousque tandem abutere, sutor patentia nostra?

Paolo@
Ospite
Member

qualcuno ha visto giocare ieri sera Milinkovic-Savic? Rogg ovunque tu sia, che ti pigli un anno di diarrea…. incapace….

GiacomoRoma
Ospite
Member

Mah, la versione ufficiale è che Minchiovic si è messo a frignare al momento di firmare il contratto, dicendo che la fidanzata preferiva Roma… Non so se legalmente potevano far qualcosa, però ne dubito. Poi anche fosse, visto che non ne hanno mai vinta una, sarebbe andata persa anche questa battaglia legale.

fporta
Ospite
Member

E sulla scia di NK ci lasceranno anche le splendide realtà giovani…: Berna, Chiesa…
Per rimanere vorranno cifroni, che i DV non sganceranno perché la plusvalenza di NK serve, che strano, per coprire gli ammanchi 2016/17 🙁

francesca
Ospite
Member

Al solito si fa mercato vendendo il giocatore che porta più denaro.Se non si manda via i DV è la fine.Provo disinteresse per la Viola a queste condizioni e non rinnovo l’abbonamento.

diego
Ospite
Member

fuori un altro
speriamo che come te decidano di fare anche altri assidui di questo sito 🙂

meglio pochi innamorati, che troppi disfattisti

kiniko
Ospite
Member

Bravo Diego, tra poco sarete tu, tuo fratello Andrea e i giocatori in campo… Ovviamente Corvo sarà al banchino della porchetta fuori lo stadio…

Paolo@
Ospite
Member

vai diego (DV?) divertiti a vedere una squadra che piano piano scivola verso i bassifondi della A…. al masochismo non c’è mai fine…. solo per la maglia

Giovanni Giorgi
Ospite
Member

Kalinic era meglio andasse in Cina; si incassava molto di piu’, e tanto ora non serve piu’.
Cambiare va bene;rimodulare il progetto anche, ma scegliere allenatore e giocatori subito
a fine giugno inizio luglio. Per favore non fateci aspettare fantomatici acquisti fino al 31 agosto;non ne possiamo piu’. La squadra deve essere pronta per tempo.

Japa
Ospite
Member

Kalinic non e’ un bomber da Fiorentina, un buon giocatore, ma ragazzi parliamoci chiaro, senza presunzione ma noi siamo abituati a ben altro! speriamo che arrivi un Bomber con la B maiuscola!!!

michele
Ospite
Member

In fondo hai ragione, non è da Fiorentina…infatti lo vendono a squadre più ambiziose che lo osservano ammirate…

oblungo
Ospite
Member

con la b maiuscola per finirci. In serie B

Giac
Ospite
Member

Finalmente uno che la pensa come me!!!!!!!!!
Kalinic è SOPRAVALUTATO. Per la Viola può andare bene, ma non vale certo 35 mln.
Con il Toro si è mangiato due gol, dei quali uno clamoroso!

pippo77
Ospite
Member

Certo per QUESTA fiorentina ci vuole gente come higuain, mertens, perotti, dzeko, mandzukic, messi, ronaldo, suarez, neymar, … invece abbiamo avuto roba del tipo: carmine esposito… graffiedi…evacuo…gomez…babacar…papa waigo… Ma cosa stai dicendo??? L’epoca dei batistuta è passata ormai da un pezzo. Se non ti garba kalinic che è uno dei più forti attaccanti in circolazione puoi sempre andare a fa funghi…

Giac
Ospite
Member

Senti Pippo, senza scaldarsi troppo, ma, sbaglio, o Babacar ha un miglior rapporto gol fatti/minuti giocati di Kalinic.
Poichè una punta centrale si valuta dai gol che fa, dimmi te chi è migliore

pippo77
Ospite
Member

sisi. te piglia babacar e io kalinic e poi guardiamo chi vince. Oppure prova a ripensare a chi hanno fatto l’offerta i cinesi a babacar o a kalinic. E poi pensa anche a quante partite ti ha vinto kalinic e quante babacar. Poi ripensa anche ai rapporti che ti pare. io piglio kalinic e te babacar.
siemo contenti tutti e due.

Gian Aldo Traversi
Ospite
Member

Con i piedi Kalinic è meno di uno scartino nel confronto con Ilicic. Per applicazione e continuità è un top. Dello sloveno è ingeneroso dimenticare i sei legni colti. Che se fossero stati gol probabilmente avrebbero dato un significato ben diverso alla sua stagione. Ed è demenziale sottolinearne ad ogni piè sospinto i demeriti, quasi a voler dettare le operazioni di mercato. Roba da pseudo aspiranti giornalistucoli senza arte né parte. Nessuno ricorda mai che Ilicic non ha mai rotto le scatole né chiesto prolungamenti di contratto né nient’altro, a differenza di quel cesso di giocatore che è cappon Gonzalo. Nessuno di questi zombi ricorda mai che per due stagioni consecutive l’Europa ce l’ha regalata Josip.

Conte Ugolino
Ospite
Member

Potrebbe essere motivo di interesse l’andare a capire il perché di cotanta acredine da parte del sig. GAT nei confronti del sig. Gonzalo, avversione che a mio avviso va ben oltre i possibili demeriti sportivi… Che ci siano a monte dei fatti personali di cui non siamo a conoscenza?

pippo77
Ospite
Member

per fare un unghia del piede di kalinic servono almeno 3 ilicic.
La qualità di un giocatore d’attacco la fanno i gol. fai il conto te…

CALENZANO
Ospite
Member

Non amo sousa ma nemmeno penso sia colpa sua la nostra situazione. Ma sapete perche’ non vien cambiato ora? Perche’ un traghettatore ormai senza obiettivi non serve, l’allenatore del futuro vorrebbe metter bocca sul mercato, percui a giugno addio sousa, poi staremo con semplici fino a meta’ agosto e poi sara’, a mercato ormai al termine, ufficializzato il nuovo mister. Che puntualmente a gennaio storcera’ il naso, a giugno sbottera’ e seconda stagione da separato in casa con i tifosi che urleranno gobbo

Francesco
Ospite
Member

Zeru ambizioni zeru tituli. Encefalogramma piatto!

Canterbury
Ospite
Member

Bene signori; prendete Giampaolo e dopo una vita passata a tifare Fiorentina tiferò per il napoli. Complimenti.

Giovanni
Ospite
Member

Kalinic – Ilicic, tecnicamente, e’ una delle coppie piu’ forti d’Europa, tuttavia ha funzionato solo nel girone d’andata del campionato scorso. A Kalinic mancano I rifornimenti, a Ilicic la voglia di “vivere”…Spero almeno che la societa’ incassi una sessantina di milioni dalla loro vandita.

Luca_I
Ospite
Member

Ogni anno ne vendi uno e ci prendi una serie di giocatori di belle speranze. Non si vince se ogni anno vendi i migliori… Ricordiamo le parole di Montella su Savic: L’affare l’ha fatto l’Atletico Madrid non la Fiorentina.
Per fortuna che è quasi impossibile retrocedere con il campionato a 20 squadre e tre retrocessioni.
Mala tempora currunt.

ZINZO
Ospite
Member

LUCA ! CI SORPRENDERANNO DI SICURO !!! MA SEMPRE IN PEGGIO !!!!

kiniko
Ospite
Member

Meglio così: Kalinic era decisamente sprecato in una squadra le cui ambizioni massime saranno lottare per i quarti di Coppa Italia. Al suo posto, qualche giovane sconosciuto di belle speranze e via andare… vogliamo scommettere che anche allora, ci sarà qualcuno che crederà alle favole del duo DV e si precipiterà a rifare l’abbonamento? Povera Firenze mia, in che mani sei finita!

luca
Ospite
Member

la paura è che Corvino abbia già le idee chiare….talmente chiare che fino a luglio non avremo il nuovo allenatore, con conseguente ritardo nel mercato, sia di entrata che in uscita. Per una volta….sorprendeteci…per favore!!!!!

2-3-08
Ospite
Member

L’ultima frase potrebbe essere presa come definizione di ossimoro ad hoc…

CALENZANO
Ospite
Member

vista l’intelligenza media dei tifosi, che ormai san solo dar di gobbo allo sventurato allenatore del momento, dubito che il 15% abbia capito cosa sia un ossimoro. Ma io, che lo so, ne metto un altro di ossimoro: della valle investira’ nella viola

Tresantiviola
Ospite
Member

Di classe Ilicic ne ha da vendere e probabilmente più di Saponara peccato quel suo modo di essere e quel suo carattere indolente e discontinuo, daltronde se oltre alla tecnica aveva di livello anche il carattere non sarebbe mai approdato alla societa dei D.V. .

nik purple
Ospite
Member

si vede che saponara lo conosci poco…..

PolemicoViola
Ospite
Member

eheheh

Tiziano
Ospite
Member

Ilicic, gran talento ma personalità “zero”. Che vada altrove, magari trova la strada giusta per un rendimento costante di buon livello.
Kalinic, gran centravanti, troppo forte per le ambizioni VERE di questa Fiorentina. E’ stato un piacere averlo in Viola, ma merita molto di più che giocare con Milic ( magari schierato ala sinistra !!), Tello (magari schierato a fare tutta la fascia), Salcedo e Tomovic, rischiando figuracce di gruppo contro Genoa, Crotone, Torino, Udinese … e l’anonimato in classifica.
Peccato che i soldi presi dalla sua vendita serviranno a ripianare il “bruco di bilancio”, che in casa Viola è un buco SEMPRE senza fondo, e solo in minima parte reinvestiti o per riportare in Viola Pazzini o per lanciare un giovane preso dal campionato UISP.
Amen

fabio c.
Ospite
Member

“la definitiva consacrazione di Saponara”…?? Ma “definitiva” di che???

wpDiscuz
Articolo precedenteSaponara, leader del futuro: con Sarri o Giampaolo, lui il fulcro
Articolo successivoVerso Bergamo: rientra Vecino, Berna-Ilicic in dubbio. Sanchez ancora in difesa
CONDIVIDI