Sousa: “Mai detto che con Savic e Joaquin avremmo vinto qualcosa a Firenze”

37



Arrivano alcune parole di Paulo Sousa, che spera in una chiamata della Roma per ripartire dalla Serie A. E puntualizza sulla sua parentesi viola…

Paulo Sousa si candida a un ritorno in Italia dopo le due stagioni sulla panchina della Fiorentina: «Vorrei tornare in Italia ma stavolta con la possibilità di lottare per conquistare qualche titolo», dice l’allenatore portoghese che, dopo l’esperienza con i viola, ha guidato il Tianjin in Cina, scrive stamani Tuttosport. «Ho imparato molto dalla Serie A – dice al giornale sportivo portoghese Record –. Ogni settimana affrontavo allenatori che inventavano sempre mosse nuove, come Allegri, Di Francesco, Sarri, Spalletti, Gasperini e Giampaolo. Adesso, proprio grazie a questa scuola, mi sento più preparato. E’ stata una lezione utile, così come mi erano serviti i cinque anni vissuti in Italia da calciatore». Paulo Sousa elogia Firenze e cerca di smorzare le polemiche: «Non ho mai detto che avremmo vinto qualcosa se il club non avesse venduto Savic e Joaquin nell’estate del mio arrivo».

37
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Oronzo
Ospite
Oronzo

Quel gennaio 2016 ce la fecero troppo grossa a lui e a noi tifosi c’è la fecero troppo grossa acquistare benaluane con Tino costa kone fu affronto peggiore veramente peggiore è ancora non mi è passato con lo scazzo. Avevamo dominato il campionato di andata con una rosa mediocre che ovviamente sto usa aveva premuto per questo servivano due o tre sostituti dignitosi Ma così come fu impedito a Prandelli di fare quel salto quando chiese Palombo gli comprarono Cristallo Zanetti e bolatti il famoso bolatti Comunque la rosa che aveva sousa era decisamente più scarsa di quella di Montella… Leggi altro »

pippo77
Ospite
pippo77

certo pioli va molto meglio…. quantomeno non brontola mai…poi del fatto di vincere qualcosa…
hahahahahhahhahahaahhahahahahhhahahahhaahhaha

claudio
Ospite
claudio

certo.. se invece un centrale i DV diedero un giocatore rotto perche non vogliono spendere, diventa difficile far qualcosa

AlessandrodaVada
Tifoso
AlessandrodaVada

Daje “MADIVENTERA’UNGRANDEALLENATORE” che solo nel campionato italiano ti possono riprendere..
Non t’ha voluto neanche la Zoppa di Montenero… un dipendente che mette su i giocatori e vuol comandare in casa del datore di lavoro solo da noi si può vedere,
Vai anche a Roma a far la guerra alla Società vderai che rimpiangerai Firenze.

Guardacaso dopo che sei andato via te hanno fatto piazza pulita di tutti i traditori prendendoci anche dei bei soldi,

Ci faceste fare una figura vergognosa al ritorno con il Borussia M.
Ben vi sta. Mal cercato non è mai troppo.

didus
Ospite
didus

…facile ora sparlare di lui che non c’e’ più’ ma ricorda caro scienziato del calcio chi c’era in quella difesa: MAXI OLIVERA,DE MAIO, SALCEDO, TOMOVIC….E L’ULTIMO GONZALO..

REM
Ospite
REM

Aveva una rosa inferiore all’attuale specialmente in difesa roba da zone basse della classifica

Astianatte
Ospite
Astianatte

Anche perché Joaquin non è andato via per questioni di soldi ma per altre questioni…chiedere alla moglie!!!!

Badile
Ospite
Badile

A proposito di errori della Società: Fiorentina-Borussia M. 2-4, avrebbero dovuto mandarti via a calcinculo dopo quella partita, e invece ti tennero.

Modena
Ospite
Modena

Sousa c’era anche in Fiorentina/ Carpi 0-1 negli ottavi di Coppa Italia.?

Tiko
Ospite
Tiko

Il problema è uno solo …è sempre facile fare i ricco e i fenomeno con i soldi degli altri (il detto era un’altro ma non vorrei offendere qualcuno). Il problema è semplice se hai 80 milioni di debito chi lo rimette a posto e come ? i tifosi con la famosa bomba del facciamo l’azionariato popolare ahahahha mavvia dai e c’è pure qualche fenomeno che ogni tanto alla radio o in questi commenti ritira fuori questa cosa (si farebbe fatica a superare 1 o 2 milioni di euri) quindi rimane aperta solo la soluzione 2 …ce li mettono i DV… Leggi altro »

Claudio
Ospite
Claudio

Il calcio è questo. Se i DV non va bene a solo che vendere la fiorentina. Poi se è vero che hanno speso in 17 anni 200 milioni vuol dire circa 12 all’anno praticamente niente per una squadra di a. Se aggiungiamo che prima nessuno conosceva i DV e adesso li conoscono tutti, e che il valore della fiorentina attuale è di circa 150/200 milioni dire che non possono proprio dir nulla. Se invece prendere Corvino che non capisce niente di calcio, prendessero un DS normale avremmo una squadra più competitiva e con un valore assoluto maggiore. Pradè lascio in… Leggi altro »

roby71
Ospite
roby71

Savic fu venduto il secondo anno di Sousa, non l’anno di Joaquin.

2-3-08
Ospite
2-3-08

Veramente no, furoni venduti entrambi il primo anno, tant’è che Savic fu sostituito da DA13 e Joaquin da Kuba. Forse ti confondi con Alonso…

2-3-08
Ospite
2-3-08

Furono, maledetta tastiera…

Francesco
Tifoso
Francesco

Ha ha alla Fantozzi!! 🙂 Grandissimo….furoni, plurale 🙂

didus
Ospite
didus

SBAGLI ….SAVIC FU VENDUTO SUBITO IL PRIMO ANNO E IL PORTOGHESE LO SEPPE IN PULMAN.

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

A parer mio eri un ottimo allenatore ma hai mollato puoi avere avuto tutte le ragioni di questo mondo verso la società ma dal mio punto di vista hai mollato e ciò è imperdonabile

claudio
Ospite
claudio

si, ma sai quando ti prendon per il culo come federe con lui, ci sta anche che ti fanno passare la voglia.
Se ti ricordi eravamo secondi con un campionato fantastico. I Dv invece di spedere i soldi, presero un giocatore infortunato.

quello
Ospite
quello

Piu’ che altro se a Gennaio gli avessero comprato un buon difensore invece che uno mezzo rotto che non ha mai giocato, ci saremmo qualificati per la Champion.

didus
Ospite
didus

SALCEDO MAXI OLIVERA BENALOUAN DE MAIO TOMOVIC ….L’ULTIMO GONZALO…..poeroSOUSA.

Fagin
Ospite
Fagin

Lui voleva Lisandro Lopez.

2z2t
Ospite
2z2t

Sousa parla come mangia, schiena sempre dritta, contro l’esercito di giornalai proni al diktat societario e lacchè dei loro “benefattori”. I suoi risultati sportivi a Firenze sono risultato del voluto ridimensionamento giostrato da Gnigni e del continuo clima guerreggiante e oppressivo conferenza stampa dopo conferenza stampa del commando di scribacchini affiliati sempre e solo al “partito della pignatta”.
“Non ci faremo trovare impreparati” è e sarà di ETERNA MEMORIA.

Articolo precedenteGuidolin: “Con un Muriel così, la Fiorentina può stare a lungo in alto”
Articolo successivoNapoli, stamani in campo a Castelvolturno con la Fiorentina nel mirino
CONDIVIDI