Sousa: “Soddisfatto della dimostrazione di spirito della squadra”

12



Queste le parole di Paulo Sousa ai microfoni di Sky dopo la vittoria sul Borussia: “Bellissimo il gol di Berna, che ci ha dato la possibilità di stare in vantaggio in questa qualificazione. Sono soddisfatto ancora una volta della dimostrazione di spirito di questo gruppo. All’inizio oggi non siamo riusciti ad alzare la linea difensiva dando la possibilità ai nostri avversari di giocare con un uomo libero ed aggredire gli spazi, anche in superiorità. Poi abbiamo iniziato a crescere e ad abbiamo alzato la pressione nel secondo tempo. Dopo 70’ abbiamo cominciato ad avere più controllo contro un Borussia forte nella semplicità di pressare e attaccare, per questo dico bravi ai miei ragazzi.

Bernardeschi? Può diventare top player, basta che abbia continuità nel suo gioco. In Germania ad esempio c’è alta intensità. Quando lui arriverà a questa continuità diventerà un giocatore ancora più forte di quello che è già. Il cambio è stata una scelta tattica. Ha perso diverse volte le palle, che è una delle cose su cui deve migliorare.

Ritmo Borussia? Sono abituati a questi ritmi perché giocano in Bundes. Per le nostre caratteristiche non siamo così veloci nelle transizioni e con loro non possiamo competere sotto quell’aspetto. Ci hanno concesso poco, ma all’inizio abbiamo gestito male il nostro possesso di palla. Nel primo tempo abbiamo creato una sola occasione con Vecino, che è troppo poco. Lo spirito però è buono ed è lo stesso che vorrei vedere contro il Milan”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Andrea
Ospite
Member

Ho visto Babacar perso e spaesato nelle linee avversarie,mai servito,mai pericoloso,mai in condizione di battere a rete,giocare poche palle e male sempre spalle alla porta,ah già,era Kalinic…ricordatevene allenatori da tastiera quando giudicherete Baba,con un gioco del genere sembrerebbe un brocco anche luis nazario da lima,in arte Ronaldo

dado
Ospite
Member

Allora caro Sousa stavolta hai capito dove (fase difensiva) e come lavorare….. No, perche’ lo aspettiamo da un anno ! Ma quando (se) riguardate le partite, non vi viene da mettervi le mani nei capelli ?

tomcat
Ospite
Member

Caro danielbertoni, l’atalanta, la lazio il torino hanno rose peggiori della nostra. Salcedo e’ un buon terzino, Sanchez e’ un INCONTRISTA non un terzino, Cristoforo viene dal Siviglia,….ed e’ 1000 volte meglio di un inutile Badelj.Se questa specie di allenatore mettesse i giocatori al posto giusto, Borja dietro alla punta (si fa pe’ dire) e Tello non come stasera bloccato per coprire la difesa..invece di fare l’ala, e Kalinic (non ha visto palla stasera) con Berna davanti si potrebbe provare a fare delle ripartenze veloci: nelle interviste ha ripreso Berna, ma vi rendete conto? Mah, comunque avanti viola SEMPRE

Gasgas
Ospite
Member

Bisogna correre e lottare. Siamo stati penosi e fortunati. E le tue formazioni sono da brividi. Come i cambi.

danielbertoni
Ospite
Member
Va bene tutto, Sousa in definitiva non piace neanche a me, ma nel primo tempo, quando pensavo alla figura avvilente che stavamo facendo e ai fantasmi in campo come Tello, Olivera, Badelji, Vecino, Borja e Bernardeschi (che poi però con quella bellissima punizione ha salvato la serata), ho sperato che facesse qualche cambio in anticipo ma subito mi sono chiesto: sì, ma questo disgraziato con chi lo sostituisce Olivera? Con chi lo sostituisce Tello? Con chi lo sostituisce Badelji? Ecc. ecc. Visto Cristoforo? O magari, mi domandavo, vuoi Ilicic? O quelli in tribuna, magari Milic e Salcedo? Per carità. In panchina sappiamo chi abbiamo: nessuno. Insomma, troppo facile criticare un allenatore, tanto lui sta lì per consentire ai tifosi il tiro al piccione, ma bisogna rendersi conto una volta per tutte che la rosa è stata dissanguata, inutile fare i professori, troppo facile. Siamo SENZA terzino destro, siamo SENZA terzino… Leggi altro »
2z2t
Ospite
Member

sai cosa penso sia peggio di ogni cosa? il fatto che risultati come questo di oggi (ieri), derivato da fortuna e sapienza tattica, sono gli halibi su cui si poggia DV e la sua cricca di dipendenti per giustificare il loro operato in sede di mercato e fare finta che non ci siano grosse lacune tecniche in rosa. ad ogni modo, sono contento della vittoria e del ftto che tomovic, nei suoi otto minuti di gioco, sia riuscito a non fare uno dei suoi abituali orrori sportivi.

Ugo Firenze
Ospite
Member

Bravissimo 2z2t ! .. hai centrato il nocclolo della questione : la squadra viola nel complesso rimane scarsa e la cosa peggiore infatti è che i nostri “patronni” Della Valle ed il panciuto e bugiardo DS Corvino, fanno leva proprio su queste partite che ci girano a favore per continuare a sbandierare il loro fantomatico “progetto” o per rivogarci la colossale bugia che non esistono difensori migliori dei nostri .. che tristezza ! SFV

go1951
Ospite
Member

Partita tattica…..ma che pochezza generale….pure il Borussia scarsissimo. Godiamoci l’unico lampo di luce di Berna in un grigiore generale.

paolo
Ospite
Member

ecco bravo elogia la squadra che nonostante la tua pochezza sto primo tempo è andato bene poi in qualche modo arrivera’ giugno e te ne andrai FINALMENTE

VIOLASOUL
Ospite
Member

Ad essere sinceri, se vincevano 10 a 1 non ci sarebbe stato nulla da dire. Snachez difensore peggiora di partita in partita; Olivera come Tello sulle fasce sono niente; Badelj impalpabile. Col c..o s’è vinto, ma spesso è capitato di vincere la prima e poi battere la testa in casa. Speriamo bene con Chiesa e Saponara al Franchi. X adesso godiamoci questa vittoria, FV

GIOVANNI P.
Ospite
Member

Bravo Sousa, commento giusto ed onesto. Vittoria importante, ma non decisiva, nel ritorno bisognerà essere concentrati e fare una bella prestazioine perchè il Moenchengladbach è una squadra di tutto rispetto che oggi, onestamente, non avrebbe meritato di perdere.

alebg
Ospite
Member

Oggi senza possesso palla fine a se stesso (solo il 40 per cento) abbiamo fatto una partita ragionata speculando sul vantaggio da squadra solida.
Basta tikitaka in orizzontale!

wpDiscuz
Articolo precedenteMaxi Olivera: “Loro forti in avanti, difficili da marcare. Ma che ‘golazo’ Berna…”
Articolo successivoVecino: “Volevamo pressare ma eravamo distanti. Vogliamo arrivare lontano” (VIDEO)
CONDIVIDI