Spolli e il calcio alla testa a Matos, ci sarà la prova Tv?

    0



    catania-fiorentina52’st, Spolli mette giù Matos sulla linea del fallo laterale davanti agli occhi dell’assistente dell’arbitro Banti ma il difensore dei siciliani non si accontenta e invece di evitare il giocatore viola già a terra lo colpisce con forza (non era il movimento per il richiamo della gamba) con un piede alla testa.

    Matos rimane a terra dolorante, il dottor Manetti e il massaggiatore Fagorzi corrono subito sul giocatore visto il colpo alla testa. Lo stesso Fagorzi cerca di far capire a Spolli cosa ha fatto e quest’ultimo, invece di chiedere scusa e sincerarsi delle condizioni del giocatore viola, tenta di innescare una rissa. In tutto questo Banti e l’assistente continuano a far finta di niente…

    E’ vero che davanti a una decisione/non decisione presa in campo dall’arbitro il giudice sportivo difficilmente deciderà di avvalersi della prova tv ma vista la gravita del gesto e la disattenzione del direttore di gara, del suo assistente ma anche del quarto uomo, sarebbe opportuno che in questo caso possa invece essere chiesta e valutata per sanzionare l’inqualificabile gesto del difensore del Catania.

    Gianni Ceccarelli, Redazione Fiorentina.it

    Commenta la notizia

    avatar
      Subscribe  
    Notifica di
    Articolo precedenteCuadrado, via alle grandi manovre per il riscatto…
    Articolo successivoMusacchio, Parolo, Dainelli, il mercato viola in evoluzione..
    CONDIVIDI