Sponsor, sarà Toscana Aeroporti. In ponte tante ipotesi di collaborazione

Ilaria Ulivelli - La Nazione

18



Della Valle

Toscana Aeroporti sponsorizzerà la Fiorentina. E’ il primo passo di un sodalizio destinato a durare nel tempo, scrive stamani La Nazione. Entrambe le società, brand internazionali che rappresentano Firenze e la fiorentinità, hanno intenzione di legarsi sempre con maggior impegno al territorio, alla città. L’accordo non è ancora stato chiuso, ma da entrambe le parti c’è la manifesta volontà di portare a termine la trattativa: da valutare la sostenibilità dell’impatto economico sulla gestione di Toscana Aeroporti, disponibile anche a forme di collaborazione con ingresso graduale nel sodalizio con Fiorentina.

Ma proprio nel corso della trattativa sarebbero emerse anche altre possibilità. Com’è noto, e com’è stato ribadito nel corso di vari consigli d’amministrazione, la Fiorentina intende puntare sui talenti da far crescere in casa viola, sul modello ‘cantera’ del Barcellona e dei maggiori club europei. Tanto che il cda della società di proprietà dei fratelli Della Valle, già a settembre scorso, aveva deliberato lo studio di fattibilità per un nuovo centro sportivo giovanile di proprietà. Un grandissimo centro sportivo giovanile per cui sinora la Fiorentina si è interessata a vari terreni in città e nell’hinterland, a partire dall’ex ippodromo delle Mulina e dal centro sportivo La Trave, sempre alle Cascine, fino a Bagno a Ripoli, a Campi Bisenzio e in via Bolognese. Ma l’acquisto da parte di Toscana Aeroporti dell’area di Castello, potrebbe ribaltare le carte in tavola. Per due motivi. Il primo: nel computo dei 123 ettari che sono stati rilevati dalla spa aeroportuale, si può facilmente individuare lo spazio necessario allo sviluppo del progetto del centro sportivo viola, che prevede di estendersi su oltre 20 ettari. Il secondo: se la linea politica di Palazzo Vecchio non cambia e si continuerà a puntare su Novoli come sede prescelta per ospitare il nuovo stadio e la cittadella viola – pur in presenza dell’alternativa di Castello a portata di mano –, per la Fiorentina avere un centro sportivo a poche centinaia di metri di distanza dal nuovo impianto, sarebbe sicuramente un vantaggio. (…)

Il fermento e la vitalità che animano Toscana Aeroporti e la Fiorentina fanno pensare che in futuro possano aprirsi nuovi spiragli per grandi collaborazioni e partnership, data per certa la volontà di continuare a investire a Firenze e in Toscana, ribadita più volte dal magnate argentino Eduardo Eurnekian che con Corporacion America controlla la spa di Aeroporti per il 55,7% delle quote societarie. Chissà se cementando il rapporto, cominciando con la sponsorizzazione e con la trattativa per accogliere a Castello il nuovo centro sportivo viola, Corporacion America poi, in futuro, non resti intrigata dal mega progetto di realizzazione della cittadella viola per cui la Fiorentina ha già due partner che restano in lista di attesa, non potendo ancora fornire garanzie sulla data di partenza del bando per i lavori di costruzione.

18
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Japa
Tifoso
japa

questo sarebbe un bello sponsor, da portare con orgoglio sulle nostre bellissime maglie! altro che folletto!!

Potini
Tifoso
Potini

Una domanda a chi ci capisce. Essendo Toscana Aeroporti già sponsor della squadra di rugby fiorentina I Medicei, è possibile sponsorizzare due società diverse in ambito sportivo?

maurizio
Ospite
maurizio

Tutte c……….l’unica speranza che i fratelli marchigiani cedano la Fiorentina il resto è muffa!!!!!!

TOSCANO
Ospite
TOSCANO

la FIORENTINA e in vendita fatti avanti

Antonio4e8a
Tifoso
Antonio Rossi

Nuovo stadio al posto dell’aeroporto!!!!

rotlf
Ospite
rotlf

Eduardo Eurnekian ma non è che nel pacchetto compri anche la Fiorentina? Gracias 🙂

Nicola
Ospite
Nicola

Della Valle Vattene

Francoviola
Tifoso
francoviola

E vieni tu?

Mavu
Ospite
Mavu

Fa ridere pensare che i Della Valle, industriali oculati e vincenti, si decidano solo dopo 15 anni a costruire un centro sportivo per le giovanili: doveva essere una delle prime cose da fare appena diventati proprietari. Ma loro ci vedono lungoooooooooo

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Basta rileggersi le cronache compresa la vicenda dell’incisa per capire come sia stato complicato per la Fiorentina attuare un qualunque piano di sviluppo delle infrastrutture .. gli unici investimenti autorizzati prontamente sono quelli che hanno visto valorizzare le proprietà del Comune.

Mavu
Ospite
Mavu

Gigliato: 4-5 ettari per costruire qualche campetto per le giovanili con una foresteria non mi sembra un’opera titanica da portare a termine. All’Incisa forse volevano fare una cosa troppo monumentale che esulava dall’intenzione di dare una casa alle giovanili o sbaglio? Ricordo in ordine i centri sportivi che sono stati costruiti da altre squadre in questi anni mentre i nostri giovani girovagavano per i vari campi di Firenze: Cagliari, Catania, Chievo (quartiere di Verona, lo ricordo). Continuiamo a giustificarli…

MAX
Ospite
MAX

FINALMENTE SI USA IL CERVELLO MFIR E UNIPOL potevano fare la stessa cosa. il GRUPPO BOLOGNESE per campanile. Qualcuno che da una mano a DV. PARMALT legato al PARMA si può replicare. Intanto entra come sponsor tira fuori i soldi.

Puppamelosodo
Ospite
Puppamelosodo

Hanno già smentito in tempo record dichiarando “che non sono neanche minimamente interessati ad investire nella Fiorentina”

mario
Ospite
mario

L’articolo non parla di investimenti nella Fiorentina ma di collaborazione che potrebbe estendersi alla realizzazione della “cittadella viola”.
La squadra è una cosa, lo stadio, il centro sportivo e la cittadella un investimento immobiliare.

Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu
Ospite
Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu

La cittadella viola e lo stadio (se mai saranno realizzati) DOVRANNO essere di proprietà della ACF FIORENTINA!
Altrimenti è solo speCULAzione dove le 4 lettere in maiuscolo le mettono i cittadini come sempre.

Dogma
Ospite
Dogma

dove hai letto

SKARAKKIO
Ospite
SKARAKKIO

Come sempre, la smentita immediata è indice che, in buona parte, sia tutto vero…

Fabio Empoli
Ospite
Fabio Empoli

Ma dove l’avete letta la smentita?

Articolo precedenteBiraghi-Barreca, lo scambio si può fare in nome della plusvalenza
Articolo successivoPrimavera, è il giorno. Bigica con tutti i big, Atalanta senza Barrow e Bastoni
CONDIVIDI