Sportiello: “Abbiamo difeso bene di squadra. Dobbiamo dare continuità”

0



Queste le parole di Marco Sportiello in zona mista nel post partita di Benevento: “E’ stata un’ottima vittoria, abbiamo approcciato molto bene la gara. Anche se poteva sembrare un risultato ovvio non è scontato vincere qui, il Benevento aveva bisogno di punti e davanti ha giocatori di qualità. Siamo stati bravi ad approcciare subito bene la gara e poi a chiuderla. Porta inviolata? Oggi siamo stati bravi non solo come reparto ma come squadra, si difende in 11 e quando si prende gol non è sempre solo colpa del reparto difensivo. Sicuramente se non prendiamo gol è ancora meglio, l’importante però è sempre fare i tre punti”.

Torino? La continuità è molto importante; il campionato italiano però è molto difficile, si perdono molti punti per strada e ogni partita è una storia e sé. ‘Purtroppo’ non possiamo goderci più di tanto questa vittoria perché tra tre giorni giochiamo contro una squadra forte”.

Punti ancora da migliorare? Dobbiamo migliorare molto senza palla e dobbiamo migliorare nei momenti di sofferenza delle partite. Babacar? E’ tanti anni che gioca, ormai non è una sorpresa, sappiamo che aiuto ci può dare. Ha grandissime qualità. Ha fatto pace con Thereau? Niente di che, comprensibilmente si è guadagnato il rigore e voleva tirarlo, ma il rigorista è Thereau ed è giusto lo calci lui. Ci sono delle gerarchie da rispettare, e se Baba avesse sbagliato? Però comunque non è successo niente: sono discussioni già archiviate. Lo Faso? Ha ottime potenzialità, deve lavorare tutti i giorni. Siamo contenti di averlo con noi”.

“Ci sono ancora troppi up and down, ci vuole più equilibrio. Abbiamo perso a Verona e sembrava non fossimo più una squadra, abbiamo vinto con l’Udinese e sembra che possiamo puntare in alto. Dobbiamo lavorare molto per migliorare nella continuità”.