Sputo Douglas Costa, Di Francesco fa chiarezza: “Ma quali insulti razzisti?”

16



Dopo aver ricevuto uno sputo in faccia da Douglas Costa il neroverde Di Francesco fa chiarezza: “Ma quali insulti razzisti?”

Sono profondamente turbato dalle illazioni e dalle invenzioni apparse su alcuni media nazionali. Tutto questo è offensivo e denigratorio. Non permetto che mi vengano attribuiti comportamenti e/o frasi razziste che non appartengono ai miei valori etici e che sono frutto dell’immaginazione altrui. Chiedo e pretendo rispetto”. Così il calciatore del Sassuolo Federico Di Francesco attraverso il profilo ufficiale del club neroverde, ha voluto rispondere alle accuse di aver rivolto insulti razzisti a Douglas Costa prima che lo juventino gli sputasse in faccia domenica.

16
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
coseviola
Ospite
coseviola

Ma tanto caos solo su questo episodio, non vorrei che fosse stato montato ad oc per non parlare della prestazione da suicidio dei difensori del sassuolo.

LUK66
Ospite
LUK66

basta con questa cosa del razzismo.
tutte scuse per giustificare un comportamento da perfetto ignorante cogl***e
saluti

marco mugello
Ospite
marco mugello

Insomma, Finiamola con sta storia del razzismo, che in Italia non esiste, ogni provincia ha un tipo di persone diverso all’altra, ho lavorato 20 anni nell’Appennino versante Emiliano, tutti di sinistra, e non ho mai capito cosa dicevano quando parlavano veloce in romagnolo, e c’era rispetto e amicizia… oggi se fai un complimento ad un cane, c’è da chiedere di che etnia è, se no passi da turpe razzista… dai, ogni bel gioco dura poco.!. se il Romanista avesse sputato in faccia allo Juventino sarebbe stato un orribile spregio razzista, ora lo Juventino blatera di una provocazione razzista, e tanto… Leggi altro »

Capex
Ospite
Capex

Se esistesse lo stile Juve, di cui si vantano, lo avrebbero messo in tribuna. Ma il loro stile è un altro. Dovrebbero cominciare gli avversari non stringendogli più la mano ad inizio partita. Solo I si parla di valori.

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Ma se Maxi Lopez non stringe la mano a Icardi ha fatto bene…
Se qualcuno non stringesse la mano al diversamente bianco sarebbe un razzista!!!!!
Poverino…….

Garfield
Ospite
Garfield

E a pensare che per un reato molto ma moooolto minore Borja Valero ne aveva prese 3 di giornate. E non è l‘unico esempio nella storia recente della Viola. Giuro che non capisco.

Matteo
Ospite
Matteo

Eppure sarebbe così semplice: c’è la Juve? Non si gioca! Nessuna squadra dovrebbe giocare! Che cosa fanno? Squalificano tutti? Vediamo!!

paco
Ospite
paco

Ma valorietici non è lo stesso del saluto romano all’etica curva del lanciano?

Fantasma
Tifoso
Fantasma

…stile juventus

fosforo
Ospite
fosforo

il problema non è il colore del giocatore gobbo,il problema è che qualunque colore abbia testa di cazzo resta

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

E’ vero è troppo meglio il “noir” Douglas Costa, rispetto al caucasiano Di Frencesco….

Articolo precedenteInter-Tottenham, le formazioni ufficiali: esordio in Champions per Vecino
Articolo successivoNazionale U-19 femminile, le pre-convocate in vista dell’Europeo: ci sono due viola
CONDIVIDI