Squinzi: “Il nostro calcio più o meno malato dell’Italia? E’ lo specchio del Paese…”

    0



    Neto in Sassuolo-FiorentinaUn calcio malato quanto l’Italia. E’ questo il giudizio del presidente di confindustria e patron del Sassuolo Giorgio Squinzi che, intervenuto a Radio24, a proposito del calcio italiano ha voluto sottolineare: “Il calcio è più o meno malato dell’Italia? Il calcio è lo specchio del Paese. Abbiamo acquisito una squadra che era retrocessa in promozione, per 35 mila euro, e siccome siamo gente abituata a lavorare con metodo, scientificità, modi giusti, un passo dopo l’altro siamo arrivati alla Serie A. Conta di restarci per molti anni? Speriamo, abbiamo qualche problema in questi giorni”.

    Commenta la notizia

    avatar
      Subscribe  
    Notifica di
    Articolo precedenteDiakitè si presenta: “Viola grande chance, ora tocca a me”
    Articolo successivoDopo l’esordio la presentazione ufficiale: le foto di Diakitè con la maglia n.3 (FOTO)
    CONDIVIDI