Stadio, nervi tesi tra Commisso-Barone e Nardella: i tempi e l’ipotesi Campi…

143



Irritazione da parte del sindaco sul pressing di Fossi, sindaco di Campi, delusione da parte della Fiorentina. E l’ipotesi Castello…

Era iniziata con un’accoglienza festosissima a Palazzo Vecchio, in quel caldo giovedì di inizio giugno: il nuovo padrone della Fiorentina Rocco Commisso che arriva per la prima volta in città e si fa largo tra la folla in delirio, il sindaco Nardella felice come una Pasqua, selfie e sorrisi, una spilla a forma di giglio come regalo di benvenuto a Firenze. Ci si è messa la grana del nuovo stadio però a complicare le cose. E quattro mesi dopo l’idillio sembra già finito. Così scrive La Repubblica.

NARDELLA. Chi ha parlato con Nardella racconta della sua grande irritazione in queste ore per l’attrazione che Commisso sta dimostrando per l’idea di esportare lo stadio fuori dai confini comunali, a Campi Bisenzio, nei trenta ettari dell’area Asmana dove secondo il sindaco Fossi il nuovo impianto può sorgere in 3 anni. «Oltre che per le mosse della Fiorentina è contrariato per l’atteggiamento di Fossi, che giudica davvero ostile», racconta chi ha interloquito con Nardella.

FIORENTINA. Allo stesso tempo anche Commisso e il suo braccio destro Joe Barone pare siano delusi da Palazzo Vecchio: «A Firenze ci hanno presentato almeno 5-6 scenari diversi», pare sia uno degli sfoghi arrivati dai nuovi vertici viola. Prima il piano Mercafir nella versione large con cittadella, poi l’idea della mezza Mercafir modello 2012, quindi il balletto sulla ristrutturazione del Franchi: si può fare anzi no perchè le curve non si possono abbattere. Quindi l’astruso progetto di un nuovo stadio dietro il Franchi.

CASTELLO. Anche la clamorosa idea di un ritorno a Castello è ad un certo punto tornata sul tavolo in queste calde settimane di trattativa. Fattibile? I terreni Unipol opzionati per l’acquisto da Toscana Aeroporti potrebbero davvero ospitare lo stadio? Servirebbe una variante urbanistica e i tempi non sarebbero così fast come piace a Commisso. Ma certo a Castello non ci sarebbe un mercato da spostare come alla Mercafir. Che però rimane l’unica opzione ufficiale, per Palazzo Vecchio: «Stiamo già lavorando ai nuovi atti urbanistici, in 4 anni e mezzo può sorgere il nuovo stadio». Chissà se Commisso si fiderà. Chissà se non giudichi Campi solo una carta per forzare i tempi a Firenze.

143
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Gianluca new zealand
Ospite
Gianluca new zealand

Se Commisso chiedesse di costruire una coop oltre allo stadio, tu vedi come i permessi appaiono ieri!

cuore viola
Ospite
cuore viola

sarebbe perfetto in qulla zona di campi per il tipo di viabilita che ha e per luscita del autostrada vicinissima

.........
Ospite
.........

Boh, io comunque sò fiducioso perchè Rocco e Dario hanno in comune il fatto d’esse stati costretti entrambi ad emigrare in un paese molto più civile per sperare in una vita migliore.
Poi è vero che, una volta arrivati a destinazione, Rocco sè fatto da solo mentre a Dario l’ha fatto Matteo, ma queste sò quisquilie.

Ale
Ospite
Ale

I della valle volevano fare una speculazione edilizia, questo vuole.uno stadio nuovo,il franchi fa schifo!

Lucio - Quartiere 4
Ospite
Lucio - Quartiere 4

Caro Nardella, calmati, che Commisso è un privato che non deve rendere certo conto a te. Se la Fiorentina riterrà più consono costruire a Campi te ne dovrai fare una ragione e fare poco il permaloso

Nicola
Ospite
Nicola

Questo un sa più che pesci prendere : 1) il Franchi rimane come monumento della soprintendenza (spero si scriva così) un rudere da capire cosa farci. 2) la mercafir è già tutto pronto per spostarla ma …. Manca chi paga lo spostamento e poi che ci facciamo con quell’aria ? 3) se e spero lo stadio lo facessero a Campi il Nardella perderebbe la faccia visto le sue promesse anche in campagna elettorale . 4) i soldi mancanti dall’affitto dello stadio e dalle multe per le partite .soldi in meno x il comune . Quindi penso che un pochino dentro… Leggi altro »

Pink
Ospite
Pink

Dice che nardella c’abbia un fiato

Pink
Ospite
Pink

Nardella fai outing

Giovanni
Ospite
Giovanni

Questo ha da pensare alle olimpiadi del 2032 …
Perchè già che c’é non inizia a pensare anche a quelle del 2080?

Don.Draper
Tifoso
Don Draper

Lo stadio va fatto ex novo il resto è aria fritta. Quindi o a Castello, Mercafir, Sesto, Campi o Poggio a Caiano non mi interessa basta si faccia bene e alla svelta. Del resto a Commisso di 80 ettari da cementificare non gliene frega nulla, al contrario dei fratellini marchigiani, quindi che lo faccia fast fast fast dove più gli conviene.

Articolo precedentePucci (ACCVC): “Tifosi contenti, Commisso determinato dopo tanti discorsi. Lo stadio…”
Articolo successivoChiesa ‘alla Cuadrado’: la soluzione per Montella per giocare con una punta ‘vera’
CONDIVIDI