Stagione senza grandi obiettivi. Pioli, più spazio al talento

Angelo Giorgetti - La Nazione

23



E’ una stagione che galleggia lontano da qualsiasi obiettivo, la lontananza dalle mischie spinge la Fiorentina verso la pace dell’anima e la caccia agli stimoli appaganti può diventare essenziale per non annoiarsi, scrive La Nazione in edicola stamani. Pioli ha il compito di costruire certezze con i giocatori che resteranno anche la prossima stagione – pare che le idee siano già chiare – ma anche il dovere di estrarre dalla panchina potenzialità che per ora si sono viste poco (in alcuni casi nulla). Ci si chiede per esempio perché Milenkovic non possa trovare stabilmente spazio: la difesa a 4 con Nikola vista contro la Juve (poi la linea diventa a 3 in fase di spinta) può essere una soluzione buona per il futuro. (…)

Se Milenkovic è il «non titolare» che per ora ha convinto di più, ci sono anche altri giocatori da tenere d’occhio. Il primo ha un ruolo delicatissimo e per questo Pioli – nonostante la stima più volte dichiarata – sta valutando bene la situazione: in ogni caso il giovane Bartlomiej Dragowski rischia di diventare un serio concorrente per Sportiello, che contro la Juve ha commesso un grave errore piazzando male la barriera sul tiro non irresistibile di Bernardeschi. (…)

Bryan Dabo è appena arrivato dal Saint Etienne e teoricamente è adatto per sostituire Veretout o Benassi. Anche Badelj? Dabo in Francia ha giocato anche da centrale, non sembra però il suo ruolo preferito perché in fase di impostazione non ha le caratteristiche del regista. Piuttosto, è un mediano che recupera palloni e rilancia l’azione spingendosi da un’area all’altra. Sarà il caso di valutare anche lui, Pioli ci sta pensando. (…)

23
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Eoin
Ospite
Eoin

Ok.. iniziamo a pensare all’anno prossimo: Badelj in panchina se non rinnova.. dentro i giovani e i nuovi… per la prossima stagione abbiamo una buona coppia di portieri, ottima difesa: astori Pezzella Hugo e Milenkovic… esterno tenere biraghi e Laurini e prendere due terzini forti… centrocampo privare Dabo, serve un regista.. da rivedere tre quarti e attacco… Simeone ok ma non solo lui… rosa 22 giocatori + giovani… avere giocatori che non vedono mai il campo non va bene… meglio pochi ma ottimi che tanti e mediocri

L\'Etrusco Dj
Ospite
L\'Etrusco Dj

bè a questo punto dato che ci sono è giusto provarli se non li provi adesso non li provi più,,l’importante è non perdere punti

deno
Ospite
deno

….più talento = più plusvalenza…

Rocco54
Ospite
Rocco54

Pioli non sarà Bernardini (Bernardini chiiiii????) ma mastica calcio da una vita e poi non è risentito come lo è stato Sousa per un anno e mezzo. detto questo, io penso che lui cerchi di lavorare al meglio con quello che ha. anch’io come tanti, vista la situazione di classifica che abbiamo, gli suggerisco di provare i non provati o provati poco. abbiamo perso un sacco di tempo sul Baba-si e il Baba-no. ora il Baba non c’è più e abbiamo un ragazzo che ha fatto 13 gol col Crotone. penso che Pioli abbia stima in lui e che lo… Leggi altro »

Leo
Ospite
Leo

Pioli non sarà una cima,ma in generale c’è una pochezza in panca da paura…sono scarsi 3-4 di quelli che giocano figuriamoci gli altri.
Grazie ancora una volta a direttoro,black man e short Arms sisters.

Geobxl
Ospite
Geobxl

Lasciamo perdere la parola talento che scarseggia assai dalle nostre parti.
Che pioli pensi a provare alcuni giocatori per poterli valutare
A cominciare da dragowski, proseguendo con dabo e soprattutto saponara.
Certo ci vorrebbe un passaggio al 4312, per mettere saponara (o eysseric) nel loro ruolo, avvicinare chiesa alla porta, affiancare un partner offensivo a simeone e consentire a thereau e falcinelli quando utilizzati di giocare in una posizione a loro più congeniale.
Ma suppongo sia chiedere troppo al nostro stratega…

Carots
Ospite
Carots

No ai giovani senza paura ai giovani

Tiziano51
Ospite
Tiziano51

Magari!!!!!!!!!!! Ma dubito che il mediocre e grigio Pioli osi tanto. E così, restiamo con il dubbio se in panca ci siano talenti più o meno evidenti o mediocri più o meno scarsi. Eppure, visto che la classifica nostra è un insipido brodetto tiepido in cui galleggiano un centravanti, Simeone, che non segna mai; un paio di centrocampisti mediocri, Benassi e Saponara, più un talento lento, troppo lento e già in fuga, Badelj; un portiere molto simil Tatarusanu e che nulla ha dell’Albertosi o del Toldo o del Frey, sarebbe davvero il momento di buttare in campo Lo Faso, Dabo,… Leggi altro »

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

C’è talenti “in Fiorentina”…!?!?!?

QuasarScandiano
Member
QuasarScandiano

Largo ai giovani come Dragowski, Vlahovic, Lo faso e Sottil.

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Purtroppo ultimamente in pratica gli ultimi mercati di Padrè,che non contava più nulla ,ma soprattutto questi di Corvino ,in uscita era tutto programmato vendere il possibile e rientrare in tutto,ma in entrata non sono stati mercati mirati con cognizione di intenti e idee chiare ma er lo più un prendere cosa capitava o quello che potevano portare a buon prezzo i procuratori amici o solamente interessati a piazzare qualche loro giocatore ,per cui anche per Pioli è stato molto difficile assemblare una squadra che oltre a queste problematiche aveva anche quella di essere complessivamente mediocre con tanta carenza di qualità,per… Leggi altro »

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Trytty, trova dei nickname un attimino più credibili per il popolo. Io me n’accorgo uguale che sei te, ma un nickname come questo fa quasi tenerezza. E ti pagano, eh…!?

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Mettere la foto di Dabo in un topic che parla di talento è fuorviante, Dabo ne è sicuramente privo. Quanto al ruolo non è vero che sia un recuperatore di palloni alla Sanchez, l’ unico che può sostituire è Benassi.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Trytty, trova dei nickname un attimino più credibili per il popolo. Io me n’accorgo uguale che sei te, ma un nickname come questo fa quasi tenerezza. E ti pagano, eh…!?

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Se ce l’ hai con me non so chi sia TRYTTY. Quanto al mio nick ormai il “popolo” è dotato di smartphone e strumenti tali che può facilmente trovare su Internet il mio nickname e capirne il significato.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Capisco il tuo sgomento per le figure immonde che hai fatto, prima col triplete, (BUAHAHAHAHA!!!!!!!!!!), poi con i proclami di un mercato sontuoso nel gennaio 2016, (AAAAAAAAAAAARRGHHHHHH!!!!!!!!!!!!), e le conseguenti dichiarazioni di mai più apparire su questi schermi per la vergogna, (del resto chi si espone in quel, poi deve pija’ che viene. Non capendoci una beata mazza di calcio, poi…), ma tediarci coi tuoi post compulsivi con dei nickname che hanno la stessa credibilità di Alfonso Signorini che gira un pornazzo “straight”, scusa, ma:

BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

Santa Proprietà, Aristarco Scannabue è falco lo sfiammachecche, water, Pio, savonarola, etc etc etc…

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Riflessione… qualche settimana fa giornali dirigenti e parte dei tifosi erano tutti esaltati per i 7/8 risultati utili consecutivi… oggi viene detto che sono tutti brocchi. La verità dov’è? Nelle nostre teste. Non credo che nessun tifoso creda che questa squadra sia il real ma nemmeno il Benevento… speriamo nella champions e non pensiamo alla retrocessione ma sappiamo che al massimo potremmo arrivare al settimo o ottavo posto. Media e dirigenti ci bombardano di ottimismo in modo che questa proprietà e dirigenza arrivi indenne aal prossimo ottobre … pensateci

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

wow, non siamo il Benevento!!

Axel Ta Rabat
Ospite
Axel Ta Rabat

Mancano circa 9 punti alla certezza matematica della salvezza fatti questi a mio parere dovrebbe usare il resto del campionato per testare i giovani buttare dentro Lo Faso, Zekhnini e far annusare la seria a a Diakhate! Ma soprattutto testare il 3 5 2

Conte Ugolino
Ospite
Conte Ugolino

9 punti sono 1 o 2 vittorie e qualche pareggio: si può iniziare fin da subito a testare i nuovi, chi ha giocato meno e i giovani

Fran
Tifoso
franco nucci

Pioli è solo un pensatore…..
lento anche nel pensare….
tipico italiano: meno si cambia meglio è…
allenatore da prima repubblica del calcio…

Artemidefiorentino
Ospite
Artemidefiorentino

Caro Franco cambiare fa bene ma bisogna stabilire dove vogliamo andare e la direzione. Dire che l’italiano non vuole cambiare è riduttivo… l’italiano non vuole muoversi perché non crede più ai propri leaders ….

Articolo precedenteIl programma della giornata: doppia seduta per la Fiorentina
Articolo successivoLo Faso ha la stima di Pioli. Allenamenti ok, può prendersi il suo spazio
CONDIVIDI