Stefano Borgonovo, oggi sarebbero stati i suoi 53 anni…

9



Oggi sarebbe stato il 53esimo compleanno di Stefano Borgonovo…

Grazie Stefano…

Per quello che ci hai dato come sportivo e come indimenticato centravanti della nostra Fiorentina…
Per quello che ci stai insegnando in questi tuoi duri anni di lotta contro una malattia terribile…
Per la testimonianza di vita e dignità che dai a tanti ammalati ignoti e al mondo dei sani, spesso ignaro di ciò che voglia dire vivere con sofferenza…
Grazie per aver svelato al mondo la tua condizione…
Grazie per quella splendida serata fiorentina, per i momenti importati che ne sono seguiti, per gli appuntamenti futuri… Per quella malattia contagiosa che si chiama solidarietà…
Grazie per aver reso il calcio un po’ migliore, per la commozione di tanti tuoi colleghi, per la loro rinnovata partecipazione alle sofferenze altrui….
Grazie per averci fatto rivedere al Franchi, dopo qualche anno, la coppia gol che ci faceva sognare…
Grazie per averci fatto vedere la tua bella famiglia, così unita e felice, anche nella vita difficile che le è toccata
Grazie e auguri. Perché oggi ne avresti compiuti 53… Perché ti vogliamo bene e ti sentiamo sempre vicino Stefano!

Tanti auguri Stefano!

da Fiorentina.it e da tutti i tifosi viola

Ag. Aldo Liverani Sas

Silvano GalassiSilvano GalassiSilvano GalassiSilvano GalassiSilvano GalassiSilvano GalassiSilvano GalassiSilvano GalassiMorini GiacomoSilvano Galassi

borgonovo

9
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Filippo
Ospite
Filippo

Grande borgogol da lassù dacci una mano a vincere qualcosa, e trovare un campione come te che ci faccia sognare la domenica

CVB Bruxelles
Ospite
CVB Bruxelles

lacrime…

Miguelino
Ospite
Miguelino

Lode a te STEFANO!!,TANTI AUGURI!! MAI, TI DIMENTICHEREMO,!! sicuramente sarai lassù, a giocare in grandi praterie…!! Ciao CAMPIONE!

ex teppista degli anni 90
Ospite
ex teppista degli anni 90

Ricordo come se fosse ieri il 4-3 all’Inter..gol di Borgo alla fine..
“E quando tutto fa pensare al 3-3, ecco arrivare la beffa clamorosa per gli uomini di Trapattoni. retropassaggio di Bergomi al limite dell’area all’indirizzo di Zenga: come un falco si avventa Borgonovo che salta l’estremo difensore nerazzurro ed appoggia in rete nella porta sguarnita. E’ il tripudio per la Fiorentina, prima squadra a battere lo squadrone nerazzurro”
era il 12.02.89

diesse
Ospite
diesse

Tanti tantissimi auguri Stefano grande uomo e grande campione che hai onorato il calcio e la maglia viola ed hai dato una grande lezione di vita nella malattia

Donamasi59@gmail.com
Ospite

SEMPRE NEL CUORE AUGURI STEFANO ,NON VERRAI MAI DIMENTICATO

Fantasma
Tifoso
Fantasma

Difficile far coesistere sofferenza e dignità, lui ci è riuscito…spero gli sia stato d’aiuto l’affetto di noi tifosi…auguri Stefano

Giulio
Ospite
Giulio

un grande centravanti, una bella persona, un uomo con 2 palle immense…ciao Stefano, ovunque tu sia e grazie!

cinico
Ospite
cinico

Borgo uno di noi.

Articolo precedenteEuropa League: il tabellone completo dei quarti di finale
Articolo successivoIeri, oggi, domani (?). Nonostante la fiorentinizzazione la fiducia nei DV ai minimi storici
CONDIVIDI