Storia, numeri e precedenti di Fiorentina-Livorno: l’ultima volta nel 2010…

    0



    livornoLivorno e Fiorentina si sono incontrate 32 volte (30 in A, 2 in B) ed il bilancio è leggermente in favore dei viola che hanno vinto 13 volte (3 a Livorno, 10 a Firenze), 10 i successi amaranto (8 a Livorno due nel capoluogo), 9 i pareggi. Parità invece nel computo dei gol fatt-subiti con un 46 a 46.

    Mai senza reti. Nelle 32 partite giocate non c’è mai stato un pareggio per 0-0. 7 volte è stato 1-1, e due volte 2-2.

    Stadio nuovo all’Ardenza. Lo Stadio che allora si chiamava “Edda Ciano Mussolini” fu inaugurato l’8 ottobre 1933 proprio contro i viola. Fu un netto successo labronico per 3-0. Tutte le reti furono realizzate da livornesi “di scoglio”: Turchi e Busoni (2).

    Ex. Sono tre glie x di turno, tutti nel Livorno: Luci e Biagianti hanno giocato nelle giovanili viola. Piccini ha militato sia nelle giovanili che nella prima squadra della Fiorentina

    Ultima al Franchi. In A, il 21/2/2010. Vinsero i viola per 2-1 in rimonta. Questo il tabellino del match:

    FIORENTINA: Frey, Comotto, Felipe, Natali, Pasqual (46’ Ljajic), Bolatti (54’Zanetti), Donadel, Jovetic, Marchionni, Vargas, Gilardino. A disp.: Avramov, De Silvestri, Carraro, Gobbi, Keirrison. All.: Prandelli

    LIVORNO: Rubinho, Knezevic, Perticone, Rivas Lopez, Filippini, Marchini, Moro (65’ Diniz Paxiao), Mozart (75’ Di Gennaro), Pulzetti, Lucarelli, Tavano (50’ Pieri). A disp.: De Lucia, Raimondi, Bellucci, Danilevicius. All.: Cosmi

    ARBITRO: Celi di Campobasso
    RETI: 36’ Rivas(L), 62’ Vargas, 77’ Gilardino
    NOTE: espulso Rivas, ammoniti Donadel, Felipe, Filippini, Marchini, Moro, Mozart, Pulzetti, Knezevic

    Commenta la notizia

    avatar
      Subscribe  
    Notifica di
    Articolo precedenteEverton, posticipata la partenza di John Heitinga? L’infortunio di Jagielka…
    Articolo successivoMilan, Allegri: “Terzo posto lontanissimo, ma faremo di tutto per raggiungerlo”
    CONDIVIDI