Subisce poco e segna con continuità: occhio alla risalita del Borussia

1



Quattro vittorie nelle ultime cinque partite disputate. Attenzione al Borussia Monchengladbach, in netta risalita nel 2017. Il cambio di guida tecnica di fine dicembre che ha portato Dieter Hecking al posto di Andrè Schubert sta portando i primi dividendi. Migliora la fase difensiva del Gladbach, che ha vinto le ultime tre partite senza subire gol: due in Bundesliga e una in Coppa di Germania. Due i giocatori in grande ascesa: l’attaccante Thorgan Hazard (a segno a Brema) e il centrocampista Lars Stindl. Lo riporta La Nazione.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Marcomugello
Ospite
Member

Talvolta un allenatore perde contatto con la realtà di una squadra pur essendo bravissimo, perchè tutti non vedono tutto da tutti i lati, magari è entrato in un ginepraio e non vede il viottolo per uscire perchè guarda in un’altra direzione, quella in cui la sua esperienza pregressa gli dice di guardare…a volte un allenatore meno bravo trova la quadratura del cerchio vedendo cose in modo più semplice e più fresco… e se un conto complicato non torna, e chi sa dove si annida il piccolo errore, e lo hai ripetuto dieci volte magari sbagliando sempre, un altro senza viottoli mentali già percorsi e con la mente vergine riguardo al problema magari lo trova subito.

wpDiscuz
Articolo precedenteRedazione di Radio Sportiva in sciopero: ecco il comunicato
Articolo successivoAspettando Saponara: le premesse sono incoraggianti, e Ilicic rischia
CONDIVIDI