Suso e il retroscena viola, Macia: “Aquilani lo suggerì a me e a Montella”

6



Suso

Retroscena legato allo spagnolo Suso, del Milan, svelato dalla Gazzetta dello Sport. A portarlo in Premier, al Liverpool, fu Eduardo Macia, ex direttore tecnico della Fiorentina oggi al fianco di Ranieri al Leicester. Suso era una specie di Bonaventura: un tuttofare della mediana e dell’attacco, per cui il Liverpool spese 90 mila euro. «Giocava nel Balon de Cadiz, squadra dilettantistica, non aveva ancora sedici anni» racconta oggi Macia. Tra i tanti corteggiatori Suso scelse l’Inghilterra per il connazionale Benitez, allora allenatore reds. «Sul perché fu poi perso a parametro zero non chiedete a me, avevo già lasciato Liverpool», dove nel frattempo erano cambiati proprietà e filosofia.

L’inedito è che, una volta scelto di lasciare la Premier, Suso e Montella sono stati vicinissimi: Vincenzo era l’allenatore della Fiorentina, Macia il d.t. viola e Aquilani uno dei leader del centrocampo. «Cercavamo un giocatore di fantasia e Aquilani, che aveva giocato con Suso a Liverpool, lo suggeriva in continuazione. Ne parlammo anche con Montella, poi prendemmo altre strade».

Suso, talento delle giovanili spagnole, era stato vicinissimo al Real Madrid, che di quel gruppo dell’Under 19 scelse poi Jesé.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Van gogh
Ospite
Member

Che noi ce lo siamo fatto scappare non è una novità. Quello che fa pensare è che lo abbia fatto marotta. Forse in quel momento quadrava dalla parte sbagliata. Ahahah

Fiesolesempre
Ospite
Member

Dopo Macia il buio.
La vera anima del calcio mercato della Fiorentina era lui, poi per vendere Quadrado fu scelto di bruciare Macia che aveva già bloccato Ocampos, ma ci fu imposto nell’affare Quadrado Salah e grignigni ovviamente sacrifico sia ocampos (si quello che gioca bene nel Genova) sia Macia ..
I successi di mercato di corvino prima e di Prade poi portano la firma di questo espertissimo uomo di mercato spagnolo (ultimi Valero Rodriguez Joaquin Alonso ..) tolto lui sono arrivati i Belouane Kone …Toledo Diks Drago Milic Holivera … che dal Corvo sono stati definiti acquisti non di nome ma funzionali alla squadra..
Fuonzionali alla tribuna …… Corvo dimettiti.

viceversa
Ospite
Member

Altre strade, sì. Tipo Verdù, Costa e l’altro che non mi ricordo nemmeno come si chiamava.

Rep
Ospite
Member

E’ proprio il giocatore sulla destra che servirebbe a noi, per andare in Champions League. Bravo anche a difendere, nel derby è stato devastante davvero, e non solo per i gol

didus
Ospite
Member

…dai che non si puo’ vivere di rimpianti.

Fabio
Ospite
Member

Bravi! Complimenti… e complimenti anche ad Aquilani che ci aveva visto giusto!

wpDiscuz
Articolo precedenteBernardeschi “il nuovo Robben”. Un po’ Savicevic, un po’ Boniek
Articolo successivoGioca sempre Tata, Lezzerini e Dragowski spiazzati. E quei 3 mln per il polacco…
CONDIVIDI