T.Costa: “Mi ispiro a Redondo, obiettivo CL. Infortuni? Non ho 90′, ma..”

    0



    tino costaGiornata di presentazione ufficiale per Tino Costa, che interviene dalla sala stampa del Franchi come nuovo giocatore viola. Segui il LIVE su FIORENTINA.IT!

    Cosa ti aspetti da Firenze? “Per me è un’opportunità, una delle più grandi società d’Italia. Per tornare a giocare ad alto livello”.

    Mio ruolo? A chi mi ispiro? “Da giovane quello che guardavo di più è Redondo. Poi, sapete come gioco… Mi piace giocare a due, a tre, lo decide l’allenatore. Ho la testa per giocare come vuole l’allenatore”.

    Infortuni? “Prima di arrivare in Italia ero infortunato, poi anche a Genova mi sono infortunato spesso. Normale si parli anche di questo, ma io lavoro ogni giorno per essere informa, e ora per essere pronto per domenica. Non posso dire di avere 90′ nelle gambe, ma mi sento bene”.

    In passato vicino alla Fiorentina? “Sono felice di essere qui adesso, ho sentito anche io in passato alcune voci, ma niente di concreto. Ora sono molto felice di essere qui”.

    Primi giorni a Firenze? Sousa? “Ho trovato una squadra molto unita, subito mi hanno accettato nello spogliatoio, ho parlato con tutti, con l’allenatore, che mi ha detto come vuole giocare. Mi hanno accolto benissimo. Tutti mi parlano bene di Firenze”.

    Maglia numero 6? “Era una delle maglie libere, l’ho presa così.. nessun significato speciale”.

    Obiettivi Fiorentina? “Sia l’Europa League che la CHampions sono difficilissime, questa squadra sta provando a lottare per la Champions. Dobbiamo lottare in campo, è la domenica che conta”.

    Obiettivo personale? “Arrivo con molta voglia di giocare al massimo, di portare qualcosa di più alla squadra, cercare di finire in alto in classifica a fine stagione”.

    Con il Valencia arrivai in Champions? “Si, speriamo di farlo anche qui… E’ bellissimo per noi, tifosi e società. C’è la qualità in squadra per farlo”.

    Ore 14.25: Arriva Tino Costa. Per lui maglia numero 6.

    Ore 14.20: Circa 20 minuti di ritardo rispetto all’orario delle 14 comunicato.