mar, 22 Ago 2017 18:53:38
Tags Articoli taggati con "Il blog di Ludwigzaller"

Tag: Il blog di Ludwigzaller

Il blog di Ludwigzaller: Brera

L’articolo che Gianni Brera dedicava alla prima di campionato era, per tradizione, uno dei più importanti dell’anno. Si apriva con qualche considerazione sociologica sul...

Il blog di Ludwigzaller: Rien

18Il 14 luglio 1789 nel diario che Luigi XVI scriveva di sua mano, il sovrano francese annotò una sola parola: rien, che in francese...

Il blog di Ludwigzaller: Semplicità

La sovrabbondante e faconda macchina barocca di Paulo Sousa sta per essere sostituita da una squadra che parla un linguaggio tattico molto più semplice...

Il blog di Ludwigzaller: Ambizione

30“Con la vivacità e la grazia che le erano naturali quando era lontana dagli sguardi degli uomini, la signora de Rênal stava uscendo in...

Il blog di Ludwigzaller: Zecchini

Durissima la vita di un burattino che, nella Toscana rurale dell’Ottocento, cerca di trasformarsi in un bambino come tutti gli altri. Capita che il...

Il blog di Ludwigzaller: Don Chisciotte

2020Nella Fiorentina di Montella gli echi del Cinquecento imperiale spagnolo non mancavano. A cominciare dall’onomastica. Pizarro portava il nome di uno dei più famosi...

Il blog di Ludwigzaller: Resistenze

Il 27 settembre 2002 il tribunale fallimentare di Firenze respinge la richiesta di concordato riguardante la Fiorentina. Nella decisione pesano drammaticamente le azioni degli...

Il blog di Ludwigzaller: Arcana

Un tempo le decisioni degli uomini potenti erano chiamati arcani del potere (arcana imperii in latino). I sovrani, ma anche l’aristocrazia di repubbliche come...

Il blog di Ludwigzaller: Wrecking Ball

Chi è appassionato delle vecchie storie di Paperino, sa che nel mondo dei paperi di Disney entrano spesso in scena forze distruttive: cariche di...

Il blog di Ludwigzaller: La mano invisibile

Nella Inghilterra del Settecento, resa prospera dai commerci internazionali, e prossima alla rivoluzione industriale, i cosiddetti economisti classici mettevano a punto le teorie economiche...