Taglio del nastro allo stabilimento ‘Tod’s’ ad Arquata: i Della Valle con Gentiloni (FOTO)

11

E’ nato ufficialmente, con il classico taglio del nastro, il nuovo stabilimento ‘Tod’s’ ad Arquata, territorio fortemente colpito dal terremoto dell’agosto 2016. Protagonisti i fratelli Della Valle, autori della bella iniziativa nel comune marchigiano. Presente anche il premier Paolo Gentiloni. Ecco la foto postata da Lady Radio:

11
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Prospero
Ospite
Prospero

Povera gente ,prima il terremoto ora anche 8 ore in fabbrica.

il gigliato
Ospite
il gigliato

o Prospero ma ragioni o scherzi? una fabbrica in meno di 1 anno che da lavoro a 100 persone che possono….mangiare!

mike
Ospite
mike

una sensibilita’ tale,che ancora si doveva recuperare le povere anime rimaste sotto le macerie e loro gia’ pensavano alla fabbrica con gli sgravi.
E Gentiloni con tutti i cazzo di problemi gravissimi che abbiamo in questo paese si smuove per andare ad inaugurare una fabbrica e dico fabbrica,non case ricostruite per la gente.
Grazie ai Della Valle di esistere e grazie allo stato italiano di esistere e di esserci cosi vicino moralmente e materialmente.
Certe cose a ame fanno commuovere

Francoviola
Tifoso
francoviola

Sono orgoglioso della nostra proprietà e gli squallidi lenzuolai imparino cosa significa essere imprenditori di successo con sensibilità sociale

IL LIBANESE
Ospite
IL LIBANESE

amico Franco, hai messo assieme concetti a vanvera.Prenditi una camomilla e se sei al lavoro chiedi di andare a casa che forse sei confuso.Il problema e’che a gente come te viene concesso pure il diritto di voto.Povera Itaglia.

roberto
Ospite
roberto

questo è come vincere una coppa bravi DV sai quante famiglie possono mangiare con la loro fabbrica..

Daitt
Ospite
Daitt

GRANDI… unica famiglia d’imprenditori, a quel che so, che si è mossa per dare un futuro a quella gente. Sarà anche business ma perlomeno lo hanno pensato e fatto in poco tempo.
Fosse dipeso solo da loro son convinto che il prossimo campionato lo avremmo giocato nel nuovo stadio. Siamo dietro a Juve, Frosinone, Atalanta, Udinese, Sassuolo, Cagliari che già lo hanno o lo stanno costruendo.

Walter
Ospite
Walter

Se non mi sbaglio, sono gli stessi imprenditori che hanno restauro il Colosseo a Roma, che pur venendo da tutt’altra parte, hanno restituito alla nostra Città La Fiorentina, ricominciando con una nuova squadra ed un nuovo nome dalla C2, riportandola quasi stabilmente in Europa, ricomprandone il titoli ed i trofei vinti.
Vorrei sapere da quegli che gli sbeffaggiano, ci sono imprenditori che potevano fare meglio?
Forza Viola!!!!!!!!!!!!

Gianni
Ospite
Gianni

Comunque è una bella cosa! Per questa volta l’applauso è giusto.

Checco 54
Ospite
Checco 54

Voi continuate con le vs. polemicuccie … stadio si fara chi tira fuori i soldi ? ma il prgetto !!! questi dove gli viene consentito in meno di un anno sfornano una bella fabbricuccia alla faccia di noi fiorentini che non siamo riusci a fargli costruire neanche il centro sportiva a Incisa valdarno perche deturpava l’ambiente !!!

Marco50
Ospite
Marco50

non penso altro che unirmi all’applauso.

Articolo precedenteChiesa, iniziativa di solidarietà con l’ATT: “Bello far del bene per la gente” (VIDEO-FOTO)
Articolo successivoCentro sportivo per i giovani, interessa l’ex ippodromo. Spesa da 20 milioni
CONDIVIDI