Tante novità per Pioli. Chiesa a tutta fascia, Cristoforo (forse) per la prima volta da titolare

10



Difesa a tre nonostante il ritorno di Laurini tra i convocati, Cristoforo più di Dabo per sostituire lo squalificato Badelj, tridente offensivo con Chiesa che però la fascia se la dovrà fare tutta: sono le novità della Fiorentina anti-Chievo per andare a caccia della vittoria che Pioli fortissimamente vuole. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio.

Fuori Milenkovic per l’espulsione di Bergamo, rientra Laurini dopo l’infortunio, ma il francese salvo sorprese dovrebbe iniziare dalla panchina, perché l’allenatore parmigiano punterà su Vitor Hugo accanto a Pezzella e Astori. Di conseguenza, la squadra viola potrà contare su un centrocampo bello folto così da ovviare alla mancanza di Badelj con più alternative. Intanto a destra ci sarà Chiesa: corsa, dinamismo, spunto e velocità questa volta li dovrà impiegare su settanta-ottanta metri di corsia laterale per garantire copertura quando serve e per dare un contributo fattivo nella fase offensiva.

A sinistra Biraghi. Benassi e Veretout saranno gli “interni” e né per il francese e né per l’ex granata nulla cambia, se non prendersi qualche responsabilità in più in fase di costruzione, avendo come riferimento in questa occasione non Badelj ma Cristoforo: sì, l’uruguaiano sembra essere favorito su Dabo per sostituire il croato in scadenza di contratto. Per Cristoforo sarà la prima da titolare in stagione dopo appena 48 minuti disputati e una serie infinita di panchine: l’ultima presenza risale al 22 ottobre scorso con 8’ disputati a Benevento. Infine, l’attacco: Simeone+Falcinelli. Non un inedito in assoluto (insieme al Dall’Ara per 20’), un inedito dal fischio d’avvio su cui Pioli stesso e la Fiorentina puntano parecchio.

Commenta la notizia

10 Commenti on "Tante novità per Pioli. Chiesa a tutta fascia, Cristoforo (forse) per la prima volta da titolare"

avatar
ultimi più vecchi più votati
massimo
Ospite
Member

Sarebbe clamoroso se giocasse Cristofor0! Ci sarebbe da domandare che cavolo danno a fare lo stipendio a Dabo e chi ha avallato il suo acquisto.

Alois
Ospite
Member

Sportiello e Simeone in panca. Sostituti Grabowski e Gori
Ma perchè il ns. allenatore non vede questa situazione ? Facciamoli riposare 3 o 4 partite e
poi si fanno i conti. Invece no. Noi anche oggi con il Chievo si deve giocare in 9
Forza viola sempre Alois

Baldo tifoso Viola
Ospite
Member

Parli di Jas Gawronski il giornalista vero??? Io l’ho visto giocare in porta 42 anni fa e non è male davvero!!!!!

Viceversa
Ospite
Member

Evidentemente sono io che non ci capisco una fava di calcio, dato che Pioli lo pagano e me no, ma a me Chiesa unico esterno con una difesa a 3 mi pare una cosa dell’altro mondo.

Nencia
Ospite
Member

Quanti fenomeni in questo sito….
Forza Viola e BASTA!!!

Gualtiero
Ospite
Member

Purtroppo c’è toccato Piolo. Brava persona ma allenatore somaro.

Rocco54
Ospite
Member

Chiesa a tutta fascia è una bestemmia del calcio.
il ragazzo non avrà da dire più niente dopo cinquanta minuti o anche prima, complice anche il vento che influenzerà negativamente più i viola che gli altri.
se davvero metterà Simeone + Falcinelli e Chiesa a tutta fascia voglio proprio vedere chi porterà palloni decenti alle punte.

massimo
Ospite
Member

non cambia nulla tanto i palloni decenti alle punte non gli hanno portati mai nessuno!

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Member

Simeone Falcinelli ……….. si certo fa bene a metterli insieme ,ma pensavo a Batistutta Baiano o Edmundo ,Toni Mutu ,lasciamo perdere ,non facciamoci altro male………… .

Andrè The Giant
Ospite
Member

Chiesa a tutta fascia è di già una caxxata in partenza. si comincia male

Articolo precedenteI ‘vecchi’ del Chievo in visita ai baby viola. Assenze pesanti per Maran
Articolo successivoQuotidiani a confronto: la formazione viola chi l’azzecca?
CONDIVIDI