Tanti alibi, qualche errore di troppo, la consapevolezza di aver messo in difficoltà il Napoli. A Genova prova d’appello

98



Il ko del San Palo lascia in dote alla Fiorentina 0 punti, il primo ko stagionale, ma la consapevolezza di poter rifarsi subito a Marassi

La sconfitta del San Paolo non deve abbattere. Perdere contro il Napoli ci stava, ci sta, e ci starà. Certo è che contro questo Napoli, forse, qualcosa in più si poteva fare. Anche dal punto di vista dei cambi, col senno di poi, Pioli poteva operare in maniera diversa. Aver stravolto il centrocampo ha coinciso con la scomparsa dal campo della Fiorentina. Che nel primo tempo aveva giocato quasi alla pari degli azzurri, mentre nella ripresa non ha retto il confronto.

Tuttavia, di alibi, a questa Fiorentina, se ne possono concedere tanti. Le nazionali hanno influito, e tanto. E’ vero che anche il Napoli ne ha tanti, ed insieme alla Fiorentina è quella che si è dovuta privare del maggior numero di calciatori. Ma il calibro e la caratura degli effettivi in rosa è ben diverso. Chiesa ha dato tutto per affermarsi con l’Italia, così come ha fatto Simeone, non certo abituato a fare viaggi transoceanici fino ad oggi. E lo spessore anche anagrafico ha fatto il resto. Imparare a dosarsi, non è cosa per i ventenni che si trovano alle prime chiamate con selezioni importanti, anche e soprattutto a livello mentale. Lo aveva detto Pioli alla vigilia: “farà la differenza chi si saprà ributtare subito sugli impegni del club”, ed è stato profeta sotto questo aspetto. Discorso anagrafico che vale anche per chi si è ritrovato ad andar sotto a Napoli. Che non è riuscito poi a reagire. Andava e va messo in conto. Gli alti e bassi faranno parte di questa annata.

Ma c’è anche un discorso tattico. Veretout basso è ancora un esperimento. Anche su questo era stato profeta Pioli: “E’ stato provato fin qui solo in allenamento o amichevoli, ci vorrà tempo per trovare gli automatismi”. E la riprova del campo ha detto esattamente questo. Ed era dunque prevedibile che fare per la prima volta tutto ciò a Napoli potesse comportare dei rischi.

La nota positiva è Eysseric. Da esubero a titolabile, così come Dragowski, che ha dato delle buone risposte, quantomeno dimostrando di essere all’altezza. Cosa che non sempre aveva dimostrato nelle poche occasioni in cui era stato chiamato in causa. Positivo anche Chiesa, ma ormai è quasi superfluo sottolinearlo. E’ l’unico che può cambiare volto alle partite. E lo si era capito. In attesa del miglior Pjaca.

Mercoledì, per fortuna, ci sarà la possibilità di rifarsi a Genova. Contro una Samp scatenata, in crescita, e che in casa fa sempre benissimo. Sarà una vera e propria prova d’appello quella del Ferraris. Un altro ko potrebbe iniziare già a far diminuire proclami e certezze che sembravano essere arrivate dalle prime due giornate giocate dai viola. Troppo presto era allora, troppo presto lo sarà a quest’ora di mercoledì. Ma la gara contro la Samp dirà di più su cosa è questa Fiorentina. E a cosa potrà ambire. Per ora non lo si è ancora capito.

98
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Tanti alibi? Io, invece, ci trovo l’aggravante di aver perso contro uno dei peggiori Napoli (se non il peggiore in assoluto) degli ultimi anni.

Marione
Ospite
Marione

Condivido al 100%.
Noi avremmo messo in difficoltà il Napoli? Ma compratevi due paia di occhiali che forse vi arriva un po di onestà intellettuale.
Ma per favore, siate seri, un Napoli così scarso non lo avevo mai visto

Alois
Ospite
Alois

Ma perchè l’allenatore non prova a cambiare qualcosa ? 3 5 2
Lafont
Milenkovic Pezzella Hugo
Chiesa Edinilson Gerson Veretout Benassi
Simeone Pjaca

Per provare almeno Forza viola sempre Alois

Nazione Toscana
Ospite
Nazione Toscana

Ci s’ha una squadra perfetta per Beppe Iachini.
Basta Pioli, delude sempre.

gangia81
Ospite
gangia81

Qualcuno la sta facendo troppo tragica. Alla fine s’è perso una partita al San Paolo contro il Napoli per 1-0. Dispiace solo che questo Napoli poteva essere battuto se si avesse avuto più coraggio. Lo schiacceremo al ritorno al Franchi!
Al contrario la partita da vincere assolutamente si gioca mercoledì: La Samp sta andando molto forte ed essendo una concorrente diretta per la zona classifica che ci compete bisogna batterla per forza.

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Forse è vero che Pioli non ha coraggio. Ma con la tifoseria fiorentina per togliere Simeone e giocare finalmente in 11 ci vuole un coraggio da leone

Icchettuddici
Ospite
Icchettuddici

Purtroppo tutti i nodi verranno al pettine. Vedere la Fiorentina portata a competere per il 7° posto come massimo risultato è una cosa tristissima ma ancora più triste è accettarlo con rassegnazione da molti, troppi. La contestazione è sacrosanta e vedrete che in futuro sarà supportata da molta più gente, come è stato l anno scorso prima della tragedia. Non è cambiato niente nonostante il continuo pompare questa squadra e la campagna acquisti.

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

I LECCHINI SON QUELLI DI SEMPRE, SE SI PERDE MERCOLEDI VEDI COME FISCHIANO

empedocle
Ospite
empedocle

Il Napoli ci ha onestamente asflatato, e questo mi fa rabbia: avevamo la possibilità di provarci..persa per persa, la partita andava giocata con spavalderia..se fai gol nel primo tempo stai sicuro che il napoli va in bomba. la samp mi fa paura..meglio essere prudenti a genova, non contro il napoli

ClaudiodaSasso
Tifoso
Claudio Macconi (ex da Sasso)

Ho discusso di cambi nel corso della diretta testuale con i tifosi collegati. Pioli non sa fare i cambi. Lui fa cambi uguali. Toglie un centrocampista, mette un centrocampista, leva un attaccante, dentro un attaccante. Raramente l’ho visto fare cambi di rottura. Veretout per me deve tornare al suo ruolo. Edimilson sembrava che avesse cominciato bene in quella posizione, perché forzare un’altro giocatore? Ancelotti ha dimostrato ancora una volta perché è un vincente. Segna Insigne, fuori Insigne (che si risparmia un quarto d’ora), dentro un centrocampista, Rog. Un cambio che di fatto ha prevenuto la mossa Pjaca. Che sarebbe stato… Leggi altro »

Iradiddio
Ospite
Iradiddio

… e KO sarà …

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Anch’io sono convinto di perdere a genova, siamo superiori come giocatori, ma loro hanno un allenatore, che sa come farli giocare, cosa che noi non abbiamo.
Spero che non giochi Saponara, perchè segnerebbe di sicuro, io ancora non digerisco il suo allontanamento, lo scorso anno le uniche partite in cui la Fiorentina ha convinto, c’era lui in campo.

irisviola
Ospite
irisviola

Saponara è infortunato|||||

Gualtiero
Tifoso
gualtiero

A Genova temo una sonante lezione di calcio da parte di Gianpaolo a quello sprovveduto di Piolo. Oh come mi vorrei sbagliare !

irisviola
Ospite
irisviola

Oh ome sei falso povero trolluccio
SFV

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

Redazione ieri tornando a Firenze ad un autogirll verso roma ho visto scene da far west.. sapere se erano dei nostri??? Stanno bene??

fefè
Ospite
fefè

ieri e tu eri a letto, ma vaia bimbominkia

Pantuffle
Tifoso
pantuffle

Oh mamma poerino o che scene tu hai visto, raccontaci. Vuoi un supporto psicologico ?

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

Abbiamo fatto quello che potevamo. Siamo inferiori al napoli. Non abbiamo un regista, e non è una mancanza da poco. Si può rimproverare la mancanza di reazione della squadra dopo il gol, ma credo che la lacuna, più che mentale fosse soprattutto fisica, i giocatori fino ad allora si erano prodigati e stavano finendo la benzina.

ruiunico10
Ospite
ruiunico10

ma vi ricordate che quasi tutti qui si scandalizzarono per il mancato rinnovo a Capezzi ?? se qualcuno di voi si fosse preso la briga di veder giocare Capezzi (oggi ad empoli) si sarebbe accorto che vale la metà dei nostri centrocampisti , questo vi dovrebbe servire ad esempio , perchè chi è in società meno male ne capisce di calcio molto piu’ di noi e fa le scelte non in base al volere dei tifosi ma al bene della squadra . Io ho fiducia , siamo una squadra giovanissima ma che ci farà divertire , se stiamo tutti uniti… Leggi altro »

Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

Tanti alibi??????????? AHAHA
Come da programma è arrivata la prima sconfitta che sarà bissata mercoledì con la sampdoria..
Non è compla di nessuno (della valle ovviamente), questa è la squandra mediocre che abbiamo..

Billo
Ospite
Billo

Ma vaai vaia vaia bei meno puntemesse

Argentinos
Tifoso
argentinos

e sempre quelli che si sentono il Real Madrid, danno dei gobbi o lenzuolai a tutti gli altri, problemi di cervello gravi davvero

cerbero
Ospite
cerbero

ogni volta che si vince due partite qualcuno inizia a credere di essere il real madrid o oil manchest united. La squadra e; questa, giovane e crescera se i soliti gufi abilmente orchestrati dai vari giornalai non gli spezzeranno le ali. redazione, di zoniolo non avete piu notizie?

Giancarlo
Ospite
Giancarlo

A Genova ci fanno un c..o come un cappello da prete

Giovanni
Ospite
Giovanni

Prima di tutto via il maggiordomo con il gilet.

marco jesi anti prescritt
Ospite
marco jesi anti prescritt

pioli è un allenatore pavido ma lo sappiamo da tempo,koulibali andava ammonito tre volte,nel complesso la squadra non ha giocato male mancando solo la finalizzazione e so che per vincere è fondamentale,tuttavia non si è giocato peggio del napoli,anzi.p.s.della valle vattene

Ciccio
Ospite
Ciccio

Concordo in “quasi”tutto, mi riservo sul ps…. aspetto alternativa valida

Vercuronio
Tifoso
Noble Member

resto dell’idea che con qualsiasi squadra bisogna giocarsela e non subire, lasciando in mano all’avversario di condurre la partita. Il gioco rinunciatario da sempre risultati negativi, prima di tutto perché moralmente ci si pone in una situazione di inferiorità e questo dà morale all’avversario e poi da modo di impostare la partita come meglio gli aggrada

Poerannoi
Ospite
Poerannoi

Concordo. Perdere per perdere almeno giochcon più coraggio. Tanto un punto o zero punti non cambia molto

pietro
Ospite
pietro

io non capisco tutta questa smania di mettere Veretout a fare il regista togliendolo da una posizione dove veramente poteva fare la differenza. Finora ci aveva giocato il ragazzo svizzero e non male, poi c’è il danese che gioca proprio li e se è stato acquistato con il consenso dell’allenatore va fatto giocare (in amichevole con lo schalke fino a che ha giocato loro non hanno mai tirato in porta perchè lui proteggeva molto la difesa e smistava le ripartenze in maniera semplice ma efficace)

Il figlio della lavandaia
Ospite
Il figlio della lavandaia

Il consenso dell’allenatore,? All’estero viene definito yesman.

Scaramouche
Tifoso
SCARAMOUCHE

Pioli non ci ha capito nulla quando era il momento di farlo. Come solito, tatticamente vale il 2 di briscola.

Cla
Ospite
Cla

Dopo due Vittorie sono spuntati come funghi i vari della valle , cognomi e cc.. scommettiamo che questa settimana non si sente nemmeno uno di loro?

Furia
Member
Furia

Questa mattina ho letto i 25 commenti, credetemi per un tifoso viola ottantenne, che ne ha viste di tutti i colori, sentire certi sproposito dopo tre partite, e dopo aver perso a Napoli per 1 a zero e da veri profani del calcio.. ( scusatemi) cosa dovrebbero dire gli interisti? Date tempo al tempo. Poi giudicherete loperato dell’allenatore, della società, dei giocatori. Io credo in questi ragazzi, e spero che non ci decideranno. Forza viola.

Ciccio
Ospite
Ciccio

Pollice alto per te 👍

Cla
Ospite
Cla

Ancor una volta commento di fiorentina.it superficiale. Da come parla sembra che la Fiorentina sia la Juve. Come dissi dopo due Vittorie in due squadre mediocre, non facevano testo. Così come la sconfitta a Napoli è aggiungo anche Genova ci sta. Certo a Genova c’è la si puo giocare. Vedremo se pioli attuerà lo stesso schema di difesa e contropiede di contro i Napoli ( esattamente come Udinese che tutti derisero contro di noi)

Gangia81
Ospite
Gangia81

Il punto è che anche a Napoli ce la siamo giocata. Purtroppo abbiamo perso me di certo non abbiamo sfigurato. Con un po’di cattiveria in più si poteva pareggiare se non portarla a casa.

mario da roma
Ospite
mario da roma

Io penso che Marassi non il luogo adatto per
Ripredersi?
Visto la Samp di questi tempi.
La partita da vincere era quella di Napoli
Se il mister avesse messo in campo giocatori
Giovani e freschi
Bastava un po’ di coraggio
Ci ricordiamo SOUSA
A che serve Sottil ,Montiel e quee grandissimo
Centravanti di 18 anni per un metro e ottanta
Abbondante
Datemi una risposta?????

SASSOVIOLA
Ospite
SASSOVIOLA

La “tentazione” del pareggio è stata tanta !!!

Ciccio
Ospite
Ciccio

Un Po troppo disfattismo.. prima dell inizio del campionato sembravano pronti per la retrocessione, dopo due partite pronto per la Champions, e Ora per tre giorni zona uefa, la fiorentina dovrebbe giocare ogni giorno, così si accontenterebbero tutti..🤦‍♂️
Comunque ragazzi siamo solo alla 3 giornata…quindi SFV! E basta

Cla
Ospite
Cla

Personalmente ritengo la Fiorentina fatta ancora una volta con acquisti sbagliati e poco equilibrati. Non pensa che possa fare cose diverse rispetto anno scorso. E lo dissi anche dopo le due vittorie..Ma il calcio è bello perché vario chissà.

Ciccio
Ospite
Ciccio

Probabile, però penso anche ai vari giocatori che sono rimasti che hanno e avranno molto mercato… vedi hugo,veretout,chiesa,Simeone,biraghi,milenkovic, benassi, se giocano con noi sono brocchi, se giocano con gli altri sono fenomeni.. speriamo bene dai! Sono fiducioso, viste le prestazioni delle antagoniste sono fiducioso, SFV ovunque e comunque!

Dado
Ospite
Dado

Lo avevo temuto e scritto e puntualmente si e’ verificato…. ma perche’ andare con la paura di …vincere !! Avevamo cominciato bene prendendo il campo, poi alla prima sortita loro abbiamo rinunciato per tutta la partita. Punto 1: hai dei contropiedisti, perche’ sempre negli anticipi non provi a sfruttare la ripartenza ? Sempre rilanci come se fossimo in estrema difficolta’, questo farebbe di una buona squadra un’ottima squadra…. il coraggio e l’organizzazione. Peccato che arrivavi come chi non aveva niente da perdere ed invece hai (non) giocato per un pari che comunque non avrebbe avuto prospettive (se giochi cosi’ spesso… Leggi altro »

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Ma questo è il calcio del piolo, sono i suoi limiti, primo non prenderle, infatti il nostro schema d’attacco è: o palla avanti e spera in Dio, o passaggi lentissimi tra centrocampisti e difensori aspettando……………….
Ricordatevi che questo è il seconda anno di Pioli………………

Dado
Ospite
Dado

No, secondo me e’ mentalmente impaurito, con l’Udinese e’ stato giusto l’atteggiamento, ecco non deve cambiare atteggiamento …. contro nessuno

deno
Ospite
deno

…il Napoli ci attaccava nella nostra area di rigore rendendo complicata da subito la costruzione del gioco: infatti spesso Drago è stato costretto al lancio lungo con conseguente perdita di palla….è evidente nei nostri la mancanza di un fondamentale del calcio moderno: il pressing. C’è stato un momento -poco prima di subire il goal- durato solo pochi secondi nel quale, direi per caso, è uscito un buon pressing che ha messo in difficoltà il Napoli… Se lasci la palla all’avversario aumentano le possibilità di subire il goal sia che l’avversario si chiami Napoli o Samp….è pertanto necessario capire -prima di… Leggi altro »

Geobxl
Ospite
Geobxl

La solita fiorentina, perennemente e tristemente uguale a se stessa.
Spesso vicina all’impresa o impresina, a regalare momenti di gioia, anche sporadici, ma mai in grado di crescere.
Alibi, attenuanti, gioventû, allenatori modesti, non sarà a monte di tutto il problema ?

LUIGI M.
Ospite
LUIGI M.

Siamo all’inizio del campionato e parlare di stanchezza è una giustificazione che non regge. La Viola è stata insufficiente contro il Napoli che aveva rimediato una brutta sconfitta con la Samp e si è visto bene che non è al massimo. Adesso tocca a noi, andare a Genova contro una Samp che viaggia a mille e sperare di fare punti è difficile e direi anche impossibile per la Fiorentina vista ieri che ha creato pochissimo in avanti. Pioli dovrà rivoluzionare la squadra perché il centrocampo così com’è non funziona. Io voglio essere più realista del RE; questi giocatori presi in… Leggi altro »

Rui
Ospite
Rui

Non sono queste le partite di cui lamentarsi. Quando giochi con le big e il Napoli è una di quelle, ci stá di prendere goal anche negli ultimi minuti e anche se dava l’impressione
che si potesse facilmente fare risultato..la qualità alla fine viene fuori. Dobbiamo chiudere il discorso Napoli e pensare a vincere la prossima. In quella si che dobbiamo fare punti..

Scaramouche
Tifoso
SCARAMOUCHE

Se il centrocampo sara’ questo che abbiamo visto ieri anche contro la Samp, andremo poco lontano pure mercoledi.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Se il Napoli non aveva Insigne, giocava un mese ma non segnava… tutti i pericoli sono venuti da lui… noi abbiamo Chiesa, ma lo teniamo lontano dalla porta… se una partita non concede ripatenze, meglio se tieniamo indietro Simeone, che senza supporto è morto, e mettiamo Chiesa più avanti di tutti… Ancelotti è un grandissimo perchè vede le cose come stanno in maniera quasi cinica, non manda l’acqua in salita quando non ci va da sola!

marco mugello
Ospite
marco mugello

Biraghi è rozzo, Gerson è flaccido, Simeone sparisce dall’orizzonte degli eventi, sembra che venga pagato a chilometro…… Chiesa va messo punta pura, abbiamo una difesa fortissima, ma non facciamo ripartenze, rallentiamo subito… si faccia quel che si vuole, Chiesa deve essere punta, è l’unico che può fare magie come quelle di Insigne… altrimenti con le grandi suona a morto. Se si vuole, 442, due mediani, Mirellas e Plaja esterni di centrocampo, e Chiesa punta… Oppure un 555, un 7432, ma Chiesa punta! Non si tiene il Kohinoor, diamante di centinaia di carati, nella cuccia del cane!

ClaudiodaSasso
Tifoso
Claudio Macconi (ex da Sasso)

Siamo sempre lì, l’allenatore. Bravo a fare il gruppo, a gestire la rosa dal punto di vista umano, incapace di gestire i momenti e le sostituzioni. Arriva sempre dopo. Almeno traesse insegnamento da quello che vede. Ieri Ancelotti gli ha dato una lezione di tattica. Entra Ounas, rompe l’equilibrio. Segna Insigne e lo.sostituisce con un centrocampista e riequilibra la squadra. A quel punto, la mossa Pjaca è inutile. Con Ounas in campo, in attacco per noi si aprivano spazi. Era il momento di mettere la punta che sa sfruttarli, invece no. Lo mette quando ormai siamo in svantaggio e dopo… Leggi altro »

marco mugello
Ospite
marco mugello

CHIESA NON E’ UN TERZINO!!! dovrebbe essere il piu avanzato, perchè in uno strappo semina un terzino veloce, figuriamoci uno stopper mastodontico… dribbling controllo, tiro… Chiesa e Insigne sono concorrenti per lo stesso posto in Nazionale… Però Ancelotti ha messo Insigne prima punta per 15 azioni, Pioli ha messo Chiesa terzino (esterno di centrocampo con facoltà di difendere… Biraghi è stato molto più in avanti di lui…. è come avere uno strumento raffinatissimo e costosissimo, un’arma letale, e tenerlo in terra come fermaporta… se non si esce dall’equivoco, meglio un 442.

MAX
Ospite
MAX

Manca un attaccante di PESO troppo facile bloccare SIMEONE E CHIESA. VERETOUT sembra frenato perde la sua esplosività da centrale ci poteva stare ma logicamente i cambi Cartellino giallo a BENASSI non mi convince ma il VAR poteva intervenire in fondo il fallo lo subisce ma non lo fa. Fare esperimenti con il NAPOLI si poteva evitare. EYSSIRIC mi è piaciuto come prestazione bel tiro lo hanno parato.

claudio1
Ospite
claudio1

PER VINCERE BISOGNA ENTRARE NELLE AREE AVVERSARIE…. NON ABBIAMO FATTO UN TIRO IN PORTA. IL NAPOLI HA VINTO CON MERITO CON 5 PALLE GOAL. ANCELLOTTI HA CERCATO LA VITTORIA . PIOLI SI E’CHIUSO IN MODO OTTUSO . SOLITO PERDENTE. METTA ESSERYC ANCHE AL MARASSI COSI PERDE ANCHE LI

Cla
Ospite
Cla

Devono venderlo a gennaio. Se stesse in panchina dove dovrebbe stare finirebbe come questa estate che nessuno la voluto

Articolo precedenteCalcio dei sogni, David Beckham vorrebbe Messi a Miami
Articolo successivoEmpoli-Lazio 0-1: decie la rete di Parolo in apertura di secondo tempo
CONDIVIDI