Tarozzi: “Di Francesco ha finito il suo ciclo a Sassuolo. Baba? Ancora molto incompleto”

2



l doppio ex di Fiorentina e Sassuolo, Andrea Tarozzi, ha parlato a Stop&Gol, in onda su Radio Fiesole: “E’ una stagione che non può essere positiva per la Fiorentina. Le aspettative erano superiori, anche se le squadre davanti – a parte le prime tre che per la Fiorentina sono proibitive – hanno fatto forse meglio del previsto come l’Atalanta. Del gruppetto davanti, vedere la Fiorentina ultima fa pendere l’ago della bilancia su una stagione negativa. Nonostante questo la stagione si poteva comunque salvare nelle partite con Empoli e Palermo, bastava un po’ di lucidità in più. I due giorni liberi? L’allenatore ha il polso della situazione e deve saper cogliere il momento della squadra: solo lui sa se la squadra doveva essere punita con il ritiro o se era meglio liberarla mentalmente per due giorni. E’ ovvio che agli occhi dei tifosi può sembrare una provocazione. Di Francesco? E’ tanto che si parla di lui alla Fiorentina. Io dico che può essere l’anno giusto per andare via da Sassuolo, il percorso è finito e lui è sicuramente pronto per un’altra avventura. Babacar? Quello che ho avuto io a Padova era molto giovane. Il suo percorso non mi sembra ancora completo. Come allora ha grandi potenzialità, ma fin qui non le ha espresse tutte. Non lo sa nemmeno lui cosa può fare. Ha fatto un discreto campionato, ma se riuscisse a fare l’ultimo saltino mentale diventerebbe un giocatore davvero importante. Di sicuro ha qualità enormi”.

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
VIOLACHEVERE
Tifoso
VIOLACHEVERE

La realtà è che per crescere Babacar avrebbe bisogno di andare in un ambiente più stimolante, motivante, competitivo e con tecnici competenti e maestri di calcio.

michele
Ospite
michele

Lo puoi mettere anche con Simeone, resta sempre il baba che conosciamo

Articolo precedenteQuintero, l’obiettivo viola costa 10 mln
Articolo successivoDi Carmine: “Bucchi mi ricorda Sousa ai tempi del Queen’s Park Rangers”
CONDIVIDI