Tatarusanu: “Più forti dell’anno scorso. Sousa? Ha ancora più entusiasmo. Le critiche…”




    Tatarusanu veronaIl portiere della Fiorentina, Ciprian Tatarusanu, ha rilasciato in un’intervista al Tgr Rai Toscana all’interno della nuova rubrica sportiva “Calcio d’angolo”. Ecco le sue dichiarazioni: “Partita di ieri a Genova? Non potevi giocare a calcio, inoltre era alto il rischio di infortuni. Cosa potrà fare la Fiorentina in campionato? Può fare bene, anche meglio dello scorso anno. Siamo più o meno gli stessi calciatori della scorsa stagione, sono andati via solo Alonso e Rossi. Come gruppo siamo più forti. Europa League? Vogliamo partire con una vittoria, speriamo di arrivare il più lontano possibile. Paulo Sousa? Con noi è sempre stata la stessa persona, non è cambiato nulla. Ha lo stesso entusiasmo, penso anche di più. Concorrenza? Portieri bravi e giovani, io do tutto in allenamento per convincere il mister di essere la migliore opzione. Critiche? Ognuno ha la sua opinione, per me contano di più quelle del tecnico, dell’allenatore dei portieri e della società. Futuro? Non penso al futuro, penso a fare bene qua e giocare bene”.