Tavecchio: “Io tifoso di Balotelli ma lo spogliatoio non lo voleva in Nazionale”

9



Torna a parlare l’ex presidente della FIGC, Carlo Tavecchio, che a Radio Crc ha parlato così di Mario Balotelli, tornato a vestire la maglia azzurra dopo quattro anni fuori dai radar: “Sono sempre stato un tifoso di Balotelli e ho sempre sperato che potesse tornare in Nazionale, ma lo spogliatoio non lo voleva. Mondiali? Siamo stati sfortunati a capitare nel girone con la Spagna anche se pensavamo di poterci qualificare contro la Svezia”.

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
ruiunico10
Ospite
ruiunico10

cioè Buffon , ora che il vecchio non c’è più guarda caso hanno riesumato balotello Non è la mia nazionale e mai lo sarà , azzurri indecenti , gruppo di arrivisti , uomini che non valgono niente , zucche talmente vuote che sarebbero buoni solo per il grande fratello . Il calcio italiano è alla frutta , ora con il mancio al timone vedremo un grande calcio , hahahaha

gibi
Ospite
gibi

La nazionale è tutta di leghisti razzisti. Ecco perchè non lo volevano. Mica perchè fa casino!

Lore
Ospite
Lore

La classica invidia della ….. di freudiana memoria

Socrates
Ospite
Socrates

Facesse i nomi e i cognomi. Che significa dire lo spogliatoio? Ai tempi di Antonio si sapeva benissimo chi erano coloro che preferivano Dossena ad Antognoni. Tavecchio sa ? O dice tutto o taccia e per sempre

DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

Tavecchio s’è come al solito incasinato con la lingua italiana.
Un voleva dire “lo spogliatoio non lo voleva in Nazionale” ma “la Nazionale un lo voleva nello spogliatoio”
E li capisco benissimo: chi andrebbe tranquillo sotto la doccia sapendo che c’è anche Mario col batacchio all’aria ??.

Kargost
Ospite
Kargost

Comunque rimane un giocatore scarso. Un Babacar appena più forte.

Socrates
Ospite
Socrates

Tu devi averlo trovato proprio bono stavolta.

Paolo da Cagliari
Ospite
Paolo da Cagliari

Buffon non lo voleva. Gli faceva ombra. Il gobbo. Il Gigi nazionale. Lo detesto con tutta l’anima

viceversa
Ospite
viceversa

Tavecchio è insopportabile, ma questa volta ha ragione. E’ chiaro che è stata la mafia gobba a non volere uno che non era dei loro.

Articolo precedenteAlice Parisi: “Firenze ci darà la spinta per il Mondiale. Che emozione al Franchi. L’infortunio…”
Articolo successivoUfficiale: il Cagliari ha un nuovo allenatore
CONDIVIDI