Tello e la Fiorentina: ognuno per la propria strada, per ora

14



La storia infinita. E’ quella che pare essere tra la Fiorentina e Tello. All’esterno spagnolo non sono bastati 18 mesi in maglia viola, 57 presenze condite da 6 gol e 13 assist, per far sì che Pantaleo Corvino lo riscattasse dal Barcellona. Nella scelta del direttore, con ogni probabilità, ha influito anche l’aspetto ambientale circostante. Prima di tirare fuori i 5,5 milioni per il riscatto vuole essere sicuro dell’ok da parte del nuovo tecnico e, soprattutto, capire con quale modulo si deciderà di impostare la Fiorentina che verrà. In questo mercato non sono ammessi margini di errore. Qualora si dovesse adottare un 4-3-3 o un 4-2-3-1 ecco che Tello potrebbe tornare a far comodo alla viola.

Svincolato da ferrei compiti difensivi, forse si riuscirebbe veramente a capire di cosa sia capace. Appurato con certezza che sia un giocatore diverso da Joaquin e da Cuadrado (tanto per rimanere agli ultimi esterni di destra), da metà campo in su riesce a dare il meglio di sé. Se poi realmente questo ‘meglio’ faccia o meno al caso di Pioli, della squadra e del campionato italiano dovranno essere i dirigenti a saperlo. Se la risposta fosse affermativa, allora Corvino riallaccerà i colloqui con il Barcellona per intavolare una nuova, ennesima, trattativa. Tanto più che il giocatore con la società catalana ha un contratto con scadenza 2018. Senza ombra di dubbio, questo mette in un rapporto di forza la società di Viale Manfredo Fanti. Dopo l’ufficialità del nuovo tecnico capiremo di più delle scelte future e su che profili di calciatori si muoveranno i gigliati. Forse, capiremo anche se la storia di Tello a Firenze sia terminata o se la saga continuerà.

14
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Redazione, il giocatore ex viola che domani disputerà la finale di Coppa dei Campioni si chiama il REGALO ALLA CITTA’ DI FIRENZE o, se proprio volete abbreviare, il REGALO ALLA CITTA’.

mixer
Ospite
mixer

Tello è un scommessa vincente per il prossimo campionato.Per questo Pioli vuole che sia confermato.Speriamo di essere ancora in tempo

Regele ziganilor
Ospite
Regele ziganilor

Riprendiamo invece i vari primavera in giro per l’Italia che hanno fatto bene e stiamo attenti a dare la lista gratuita a quelli che poi si sistemano da altre parti e vengono poi comprati da altre societa’ italiane. Vero Corvo malefico?

Leoborre
Ospite
Leoborre

Vabbe’ forse se l’ultimo giorno del mercato nessuno l’ha preso magari si ripiglia in prestito…..

geronimo
Ospite
geronimo

per ora non ci si mette a piangere……. x me ha fatto bene il corvo a non riscattarlo, se il barca se ne vuole disfare.(non è giocatore da barca) xchè scad. 18 si può prendere a meno corvo farà un offerta minore dei 6mil del riscatto e passa la palla al barca ……prendere o lasciare ….. questa volta la cosa la vedo fatta giusta.

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

Se si deve pagare Maxi Oliveira 5,5 milioni se ne possono spendere altrettanti per tello … impiegato nel suo ruolo può diventare veramente forte … cerco e compro vecchie maglie fiorentina [email protected]

rotlf
Ospite
rotlf

e pensare che a barcellona scriveranno un trafiletto solo quando tello sarà definitivamente venduto.

luca
Ospite
luca

passaggi di piatto…corre come un juniores lanciando la palla e rincorrendola…la sua proverbiale velocità?mai andato via a nessuno…Sgravarlo dei compiti difensivi?avesse le caratteristiche supposte, non è che no salterebbe l’uomo se ad inizio partita gli hanno detto di fare una diagonale…e poi fa 3 con la manina come a dirci che è un fenomeno…via via che con suo zio rischiavano di non farci vedere Chiesa

REM
Ospite
REM

D’accordo quasi su tutto tranne che sulla velocitá. Veloce é veloce ma ha solo questo, Salah é di un’altra categoria, molto piú imprevedibile e tecnico. Un buon tecnico te lo ingabbia e non lo fa giocare. Comunque in alcune partite o fasi di queste fa comodo. L’unico punto interrogativo é se abbia margini oppure questo é il massimo che puó dare. In una squadra competitiva ci vorrebbero almeno 2 elemti del genere (vedi Napoli) da far giocare insieme, solo uno o nessuno a seconda delle partite

Luca
Ospite
Luca

Veloce ma senza palla… Nn corre mai palla al piede… Salah di un altro pianeta confronto a lui… Come tello se ne trovano italiani che rendono di piu… Fare 3 gol casuali in quel ruolo sono nulla… Però bisogna ricordarsi di tutto il resto quando non difende e non attacca… Se nn fosse stato portoghese nn faceva un minuto

Stemari
Tifoso
Noble Member

sai una seg.. te….

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Spesso a fare cosi la Fiorentina è arrivata seconda forse per Tello non si faranno drammi ma siamo sicuri che ne possano prendere uno migliore ,il dilemma con la societa dei due fantasmi e dell’uomo nero è sempre questo conosciamo chi parte ma non sappiamo nulla di chi arriva se arriva e come arriva !! .

Milan51
Tifoso
Aldo di Milano

Sono con te.
Campagna acquisti e cessioni con un profilo da poveracci : spendere poco per acquistare mezze tacche. Invece abbondano gli annunci di giocatori mai arrivati e poi i risultati sono tanti buoni giocatori persi per risparmiare pochi euro, tanti giocatori acquistati perché scartati da altri.
Adesso abbiamo anche il mister scartato da altri ( e quindi a buon mercato).

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

A Novembre volevate Pioli a furor di popolo. Ora che arriva non va più bene. Che vuoi farci, siete così, vi piace martellarvi i c.gl.o.i

Articolo precedenteDiritti Tv, Mediaset fa ricorso: “Bando squlibrato, si penalizzano i tifosi”
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI