Tello, l’Europa per lui può significare la difficile conferma a Firenze

7



Tello giovedì a Moenchengladbach, complice la squalifica di Chiesa per via dell’espulsione rimediata a Baku nell’ultima partita della fase a gruppi, potrebbe avere un’altra occasione che conta per dimostrare di essere il calciatore viceversa efficace e determinante visto a Pescara. Se la società viola dovesse convincersi delle sue qualità, in estate potrebbe decidere di esercitare il riscatto a 6 milioni puntando subito sul fatto che il controriscatto a favore del club catalano è fissato a 8 milioni. Barcellona o no come controparte, sarebbe comunque un investimento, ma tutto dipende da Tello. La squalifica di Chiesa per l’andata dei 16esimi in Germania potrebbe offrirgli la più importante delle opportunità: una maglia da titolare nella gara che mette in palio un pezzo bello consistente di qualificazione agli ottavi. Tello per Chiesa è cambio quasi automatico, ma servono tutte le verifiche del caso nell’allenamento odierno e nella rifinitura a Moenchengladbach riguardanti anche: il possibile ritorno di Sanchez in difesa accanto a Gonzalo Rodriguez e Astori, l’avvicendamento di Milic con Maxi Olivera sulla fascia sinistra. Così scrive il Corriere Dello Sport.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Giorgio
Ospite
Member

TELLO? ma per carita’ impossibile essere talmente autolesionisti.ECCO DOVE SONO I BUCHI DI BILANCIO.Buttare soldi per campioni senza valore.Su 100 acquisti ne avremo indovinati 3 o 4

2z2t
Ospite
Member

Mi è piaciuto come è entrato in partita contro la Roma, due volte ha avuto l occasione per affondare e saltare l uomo e due volte l ha fatto. Se potesse fare l ala pura alla marc overmars (per chi non è troppo giovane, non dovrebbe risultare un nome sconosciuto) senza il minimo ruolo difensivo, gli darei fiducia dal primo minuto vista l assenza di Chiesa. Con compiti di contenimento e abbassamento della linea e copertura, ovviamente, no.

keermit
Ospite
Member

e già siamo passati da 10 a 8 milioni di controriscatto,ecco un altro modo per ridurre le eventuali entrate del prossimo calciomercato,rivalutazione societaria o servilismo della stampa???

thommen
Ospite
Member

Si può tranquillamente rinunciare a lui e a tutti gli esterni di difesa e d’attacco che abbiamo in rosa a parte Chiesa (Bernardeschi lo vedo trequartista e basta). Ci manca qualità sugli esterni e ne risente anche la difesa. Milic ci mette passione ma è scarso come pochi, Maxi Olivera modestissimo, Tomovic e Sanchez a destra lasciamo perdere….Basta guardare la Roma chi ha sugli esterni, la vera differenza sta sulle fasce laterali.

Chori
Ospite
Member

De rossi- strootman- nainggolan
Salah- dzeko- perotti.
Ah già…. fazio- manolas- rudiger.
Due terzini e siamo apposto

massimo
Ospite
Member

questo non e’ il sito della roma….

Chori
Ospite
Member

Certo che non è il sito della riomma, ma un po’ di obiettività non guasterbbe. Forza viola

wpDiscuz
Articolo precedenteEuropa e Milan. Tre gare che per Paulo Sousa vogliono dire anche futuro
Articolo successivoHernan Toledo: non solo il Lanus. Velez e San Paolo sulle tracce dell’argentino
CONDIVIDI