Tempo effettivo (da 30′), punizioni, rigori, proteste: l’Ifab studia la rivoluzione

da gazzetta.it

26



Tempo effettivo, punizioni in movimento, punti di penalizzazione per le squadre che protestano troppo con gli arbitri. In poche parole, una rivoluzione. In confronto alla quale l’introduzione della Var, a partire dal prossimo campionato, attesa e invocata per anni, impallidirebbe. Il pacchetto di nuove regole proposte dalla International Board, l’organismo che ha potere di stabilire le modifiche al regolamento, farebbe presagire un vero e proprio stravolgimento del calcio che abbiamo conosciuto fin’ora.

Dietro il documento di intenti dell’Ifab, intitolato “Play Fair”, c’è David Elleray, ex arbitro inglese e direttore tecnico dell’organismo. Nei suoi propositi, ci sarebbe la volontà di permettere ai calciatori di battere punizioni e calci d’angolo senza dover necessariamente passare il pallone a un compagno; di concedere il calcio di rigore in caso di intervento con le mani del portiere sul retropassaggio di un compagno o se un calciatore fuori dal campo si avvicina troppo alla linea di porta; di inserire due tempi effettivi di 30 minuti; di permettere il fischio di intervallo e finale solo una volta che il pallone sia uscito dal campo; di introdurre penalizzazioni di punti per le squadre che circondano l’arbitro per protestare; e di non permettere la ribattuta sui calci di rigore. “È una rivoluzione destinata a migliorare il calcio”, ha commentato, Elleray, già grande promotore dell’introduzione della Var, al The Times. Tutte le proposte verranno discusse nei prossimi mesi e portate all’approvazione dell’Ifab nella riunione annuale prevista a marzo 2018. Per il mondo del calcio, potrebbe essere l’inizio di una nuova era.

26
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
ALE68LEBAGNESE
Tifoso
Member

MAH….IL TEMPO EFFETTIVO MI PARREBBE GIUSTO,DELLE ALTRE COSE MI SEMBRA CE NE SIA DI “DIVERSAMENTE INTELIGENTI”

MrBreaker
Tifoso
Strider

Finalmente una persona con un po’ di raziocinio che capisce che anche il calcio ha bisogno di una svecchiata! L’introduzione del tempo effettivo é l’innovazione piú importante che si possa apportare. È ora di finirla con le sceneggiate e i morti in campo! Guardo regolarmente la Premier League e la differenza fra la premier (dove i simulatori vengono fischiati da tutti anche dai propri tifosi), e la serie A (dove addirittura i commentatori a seconda di quale squadra stia giocando difendono il comportamento patetico in campo) è talvolta imbarazzante!

Ezio
Ospite
Ezio

Ma che facciano la classifica oggettiva degli arbitri in base agli errori commessi aggiornata settimana per settimana da un organo giudicante e la pubblichino sui giornali al mercoledì. Chi fa più errori alla fine della stagione retrocede e va ad arbitrare la serie B; chi ne fa di meno diventa internazionale. Ora invece si fa il contrario, gli errori non li contano, ma li pesano secondo contro chi li fai.

bobby
Ospite
bobby

M i pare che una delle cose più importanti come le ammonizioini siano state tralasciate. Attualmente delle ammonizioni subite durante la partita ne traggono vantaggio le squadre che giocano quella successiva. Pertanto un calciatore
che durante l’incontro subisce un’ammonizione dovrebbe scontarla subito durante la partita stessa. Che so, secondo il tipo di fallo restare fuori una decina di minuti.
Io la vedo così.
Ciao e sempre forza viola.

claudio
Ospite
claudio

Il tempo effettivo a 30 minuti sarebbe la migliore cosa degli ultimi 100 anni di calcio. Finalmente non ci sarebbero più le perdite di tempo, giocatori che si rotolano o fingono crampi, allenatori che sostituiscono il giocatore più lontano e girato di spalle, continui falli tattici,
METTERE SUBITO IL TEMPO EFFETTIVO.

berlioz
Ospite
berlioz

“di introdurre penalizzazioni di punti per le squadre che circondano l’arbitro per protestare; ” e come fanno allora la rubentus la rometta e compagnia cantante? Altro che scudetto!!

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

FIGURARSI IO TORNEREI AI 2 PUNTI( MANTENEVANO PIU’ EQUILIBRIO IN CLASSIFICA) E DAVANO IL GIUSTO PESO ANCHE AL PAREGGIO,AL LIMITE ARRETREREI DI UN 15 METRI LA LINEA DEL FUORIGIOCO PER EVITARE SQUADRE TROPPO CORTE E GIOCO AMUCCHIATO(LO SPETTACOLO NE BENEFICEREBBE) E POI INSERIREI LA REGOLA UNIVERSALE A LIVELLO FIFA DI UN TETTO MASSIMO AGLI INGAGGI E DI UN CONTRATTO STANDARD VALIDO PER I TRASFERIMENTI CON L’INDICAZIONE DELLE CLAUSOLE AMESSE E NON LASCIARE LA GIUNGLA DI ADESSO DOVE SI FANNO PASTROCCHI CONTINUI,IN PIU’ INSERIREI COME GRANDE NOVITA’ UNA SORTA DI PROGRAMMA ERASMUS CALCISTICO CHE PERMETTEREBBE ALLE SQUADRE PER 1 ANNO DI… Leggi altro »

Andrea
Ospite
Andrea

Levate le anfetamine ad Elleray prima che sia troppo tardi!!!!

Potini
Tifoso
Potini

Per le proteste è semplicissimo ed esiste già in altri sport: se ti lamenti la punizione viene invertita e se la punizione è già dell’altra squadra si batterà 10 metri più vicino alla tua area. Lo vedi come si chetano. Quanto allo stare tre ore per terra esiste anche questo: medici in campo mentre il gioco continua. Le simulazioni verrebbero ridotte del 90%. Nessuna di queste regole (naturalmente) verrà attuata nel calcio in quanto troppo semplici e valide.

Picchi Enrico
Ospite
Picchi Enrico

Quando i nostri figli saranno grandi, il calcio sarà discusso anche a tavolino durante una partita… Ma lasciate questo sport storico più o meno come è stato creato. Ok per l’aiuto elettronico (VAR) in alcuni casi. Ok per il tempo effettivo, ma di 45 minuti per tempo… (chi se ne frega se dureranno di più le partite… anzi, meglio!) Ok a far finire l’azione iniziata e quando il pallone va fuori… Ma il resto no per favore… NO!! Io poi aggiungerei… togliere la regola stupida chi dopo un goal esulta togliendosi la maglia e viene ammonito, oppure se esulta per… Leggi altro »

RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

Preferirei 35 minuti invece di 30. La dirigenza della Juve e della Roma capitanate da Bonucci Chiellini e De Rossi hanno già chiesto l’allontanamento di Elleray dalla Fifa prima di rischiare di essere allontanate loro per somma di penaliuzzazione per troppe proteste

Gualtiero FI
Ospite
Gualtiero FI

Volevo dire: Dopo 10 falli di squadra ogni fallo un’ammonizione.

Gualtiero FI
Ospite
Gualtiero FI

Giusto i tempo effettivo come nel basket! Allora sarebbero buone anche la somma dei falli tipo 10 falli di squadra, ogni fallo una ammonizione. Poi sarebbe una chicca: nel campionato dare i punti effettivi pari ai gol fatti e subiti. Vinco 2 a 1= 1 punto. Vinco 5 a 4 = un punto lo stesso. Vinco 5 a 0 = 5 punti, Tanti punti quanti gol faccio meno quelli subiti.
ALE’ VIOLA

Ezio
Ospite
Ezio

Così succede che con le tre/quattro sottoposte la gobba va a +30; magari succede che se tu per miracolo sei avanti di dieci punti alla penultima di campionato facendoti un mazzo bestiale per tutta la stagione, i gobbi vincono l’ultima con l’Atalanta 17 a 0.

geronimo
Ospite
geronimo

Se fosse vero la penalizzazione alle squadre che protestano sull’arbitro…la juve tornerebbe subito in B…. ma che ci credete voi…. sicuramente gli arbitri nostrani non si accorgerebbero che chiellini bonucci & C: gli stanno mangiando la capigliatura……. ma appena Borja gli dicesse scusi…. ma non ha visto un Rigore grosso come una casa bisogna torni dall’oculista…. 4 giornate….. ma di che rivoluzione si parla. le rivoluzioni son per i GONZI non cambierebbe niente….l’unica cosa che cambierebbe è la distribuzione equa dei quattrini….. ma non avverà mai.

stefano
Ospite
stefano

arbitri con federazione à parte, playoff e handicap di mercato o altro per chi arriva prima in modo da avere campionati puliti, incerti ed equilibrati …….basterebbe guardare le grandi leghe prof usa………ma non lo faranno mai

VITO
Ospite
VITO

Giustissimo il tempo effettivo.

Carlo
Tifoso
carlo

Tutte cose buone. Io aggiungerei: eliminare la lotta libera tra difensore e attaccante. Se proprio la si vuole, la lotta libera, regolamentarla, farla diventare uno sport vero e non la scena comica a cui si assiste a ogni partita, a ogni calcio d’angolo. Nel regolamento c’è ancora scritto di non usare le braccia. Se uno usa le braccia, poi si deve fare la fisica quantistica, si deve capire la legge di Newton, la telecinesi per capire che la forza del braccio era sufficiente per spostare il giocatore e se il giocatore si è un po’ lasciato trasportare verso il basso.… Leggi altro »

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

Ma per favore, lasciamo il calcio così com’è. Come tu dici giustamente rispettando le regole che ci sono non stravolgendole, non interpretandole, ma applicandole alla lettera. Va bene la VAR per una palla dentro o fuori la porta, va bene dare l’opportunità all’arbitro di rivedere una azione da rigore, ma non esageriamo!!!!!!!!! Assicuriamoci solo che gli arbitri siano veramente in buona fede ed applichino sempre e con tutti lo stesso metro di giudizio. Se un intervento da dietro è da giallo lo è sempre, non che se lo fa maglietta colorata è da giallo se lo fa maglietta strisciata solo… Leggi altro »

Fabri
Ospite
Fabri

Gia’ il calcio e’ rovinato….. con queste regole si rovinera’ del tutto !!!

Silvano Viola
Ospite
Silvano Viola

La rubentus prenderebbe dai 30 ai 40 punti di penalizzazione,loro assaltano arbitri, e guardaline , tutte le partite, allora sicuramente non metteranno queste nuove regole. VAIA…VAIA..
FORZA VIOLA.

Carlo
Tifoso
carlo

Poi, se anche mettono la VAR, intervengono sul video con lo sky tech per far vedere che Bonucci non fa niente, ma viene provocato, povero e che lui voleva, ma non poteva fare niente. Diventa peggio che dal vivo.

Giuseppe
Ospite
Giuseppe

Ma queste regole non saranno applicate per certe squadre, come succede adesso d’altronde, anzi sara’ ancora peggio,

Massimo
Ospite
Massimo

Va benissimo la VAR , va bene dare un fermo a color che protestanto troppo , ma per il resto mi sa che il sig.Elleray approfitta un po’ troppo del Gin .

Francesco54
Ospite
Francesco54

Quella del tempo effettivo è un po’ che se ne parla. Finirebbero gli scherzi ostruzionistici di giocatori che stramazzano a terra perdendo tempo. E le partite durerebbero uguali per tutti, niente recuperi inventati secondo necessità.

Simone Magnani
Ospite
Simone Magnani

……………introdurre penalizzazioni di punti per le squadre che circondano l’arbitro per protestare……….. in Europa i gobbi non subirebbero alcuna penalizzazione (s’è visto quando gli hanno ingiustamente espulso Cuadrado).
In Italia non basterebbe assegnarli 33 punti a vittoria, 31 per il pareggio e 30 per la sconfitta per permettergli di salvarsi.

Articolo precedenteGaston Silva, anche la Fiorentina sul difensore in uscita dal Torino
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI