Terracciano risponde ‘presente’: parate da big all’esordio in viola

31



Il portiere arrivato dall’Empoli sostituisce alla grande l’infortunato Lafont: raffica di 7 in pagella, parate che salvano la Fiorentina.

Pietro e ‘salvatore’. Esordio super per Terracciano in maglia viola. “Compito del 2° portiere? Farsi trovare pronto in caso di necessità”. Missione compiuta ed eseguita al meglio, per il dodicesimo arrivato a gennaio in prestito secco dall’Empoli. Parate, respinte, uscite in sicurezza. E la Fiorentina tiene botta alla furia di Immobile e compagni proprio grazie alla reattività del classe ’90 campano.

RISPOSTA. Raffica di 7 in pagella per Terracciano, protagonista alla prima da titolare con la Fiorentina. Infortunato Lafont, Pioli si affida a lui: risposta perfetta. Al 20′ si oppone al primo squillo di Immobile, che gli si presenta davanti: deviazione in allungo e palla sul palo. Poi Ciro segna al 23′, e forse c’è una mezza complicità del portiere (anche se il bomber laziale calcia ad effetto dal limite con tutto lo specchio a disposizione). Un primo tempo di difficoltà per i viola, ci pensa allora Terracciano a tenere a galla i suoi: prima respinta su Milinkovic-Savic, poi su Correa, quindi ancora su Immobile. Oltre ad un paio di uscite sicure in mezzo all’area.

NESSUN RIMPIANTO. “Nel primo tempo ci hanno messo tanto in difficoltà, siamo stati bravi a pareggiare. Volevamo vincere ma quando non ci si riesce serve comunque portare a casa punti. Dispiace esordire per l’infortunio di Lafont. L’ho vissuta tranquillamente anche se ho sentito l’emozione di giocare al ‘Franchi’. Sono davvero contento”, ha commentato a fine gara Terracciano. Insomma, in fin dei conti l’ex Empoli non ha fatto rimpiangere Lafont. Anzi. Il classe ’90 si è dimostrato sicuro in più occasioni. Risultando determinante per il punto conquistato dai viola. “Complimenti a Terracciano, da quando è arrivato ha lavorato molto bene, è un professionista e sono contento per lui. Ci ha aiutato a rimanere in partita”, ha commentato Pioli. A Cagliari, però, difficile immaginarlo ancora tra i pali della Fiorentina: se Lafont recupererà dal problema alla caviglia, sarà di nuovo in campo. È la dura vita del numero dodici. Ma senz’altro, a questo punto, inutile forzare i tempi di recupero del francese.

FUTURO. Una partita, però, che può rappresentare uno spiraglio per il futuro. Farsi trovare pronto è una dote preziosa per un dodicesimo, per di più con la giusta esperienza a quasi 29 anni. Che possa allungarsi il suo periodo a Firenze, dopo il prestito secco che finirà a giugno? Chissà, Terracciano lo spera. Del resto, Dragowski ha fatto il percorso inverso andando a giocare in prestito ad Empoli, e difficilmente accetterà una nuova panchina per la prossima stagione in viola. Lo stesso polacco, tra l’altro, non sempre aveva risposto presente quando chiamato in causa per lo stop del portiere titolare. Difficile riattaccare la spina all’improvviso, servono impegno e testa giusta per calarsi nella realtà di portiere di riserva. Dopo una vita tra Serie B e bassa Serie A, Terracciano sogna di stabilizzarsi a Firenze. Anche come ‘chioccia’ di Lafont. La prima risposta, ieri, è stata ottima.

31
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Pepito4ever
Ospite
Pepito4ever

l’esperienza conta e si sente e si vede c’è poco da fare, i giovani vanno bene ma ci vogliono anche i Mirallas e i Terracciano sennò si va da poche parti…….

stefano
Ospite
stefano

ottima impressione , sempre meglio di Lafont che non ha mai dato sicurezza….spero giochi sempre Terracciano in porta titolare….

Mauri
Ospite
Mauri

Ragazzi, piano….è indubbio che Pietro ha fatto una grande partita, per me da 7.5. Ha dato molta sicurezza al reparto. Ricordo però che anche ad Empoli era partito benissimo; poi, però, è incappato in alcuni errori ripetuti che gli hanno fatto, ad un certo punto, preferire Provedel. Che poi, a sua volta, non ha convinto per niente, ed ecco il ricorso a Dragowsky. Per cui, quello che voglio dire, onore a Pietro per la partita di ieri, ma non carichiamo lui e noi di aspettative esagerate. Certo che se giocasse 3-4 partite consecutive così, panca fissa al francese!

Olafvi
Ospite
Olafvi

Ragazzi,Lafont mi piace anche se devo dire che è effettivamente acerbo. Con Terracciano mi sembrava di avere in porta il Sorrentino di una decina di anni fa. Saluti

GENIOdove
Ospite
GENIOdove

Noi abbiamo un centro campo molto scarso e male assortito. FV

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

Bravo!!
Perché il piollo non lo ha mai alternato con la coppa Italia?

berlioz
Ospite
berlioz

Evvai altra plusvalenza in arrivo…

GENIOdove
Ospite
GENIOdove

Non è NS è dell’Empoli. FV

Potini
Tifoso
potini

Partitona come parate, uscite e rinvii: complimenti.

paolo
Ospite
paolo

è SEMBRATO UN VERO PORTIERE PER COME SIAMO ABITUATI A VEDERLI HA ANCHE DATO FIDUCIA ALLA DIFESA QUINDI …

Uscita Canili (riaperta a metà)
Ospite
Uscita Canili (riaperta a metà)

Complimenti davvero, mi ha fatto un’ottima impressione !

giovanni
Ospite
giovanni

Vogliamo la sua promozione a titolare fisso, se l’è guadagnata sul campo.

Francesco
Ospite
Francesco

TITOLARE FISSO

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

È stato bravo, ma ha quasi trenta anni e non è mai stato titolare in serie A. Anche questo va valutato. Esistono i casi di “esplosione tarda” ma c’è rischio.

gianni
Ospite
gianni

Lo dissi subito che era bravo.
Mai più Lafont titolare

il Realista
Ospite
il Realista

ha sicuramente parato molto bene ma sul goal ha le sue colpe, un portiere si butta sempre poi può non prenderla ma deve buttarsi, lui non l’ha nemmeno accennata la parata e non era coperto da non vedere partire il pallone

REM
Ospite
REM

Cioé uno si butta cosí tanto per fare giusto per fare la sceneggiata? Ma lo hai visto il tiro di Immobile? Vista la vicinanza alla porta velocitá di esecuzione e potenza era imprendibile.

Domenico, Roma
Ospite
Domenico, Roma

REM, hai pienamente ragione. In quella circostanza Terracciano non poteva assolutamente fare nulla, l’errore è stato commesso dai due centrali che si sono aperti lasciando a Immobile la possibilità di mirare e tirare con forza, precisione e senza ostacoli sul palo lontano. Inutile anche provare a tuffarsi.

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Centrali costretti a d aprirsi per andare a prendere Correa, che scorrazzava liberamente tra le linee mentre quei ridicoli centrocampisti che ci troviamo guardavano.

È questo il problema, credere siano problemi della difesa se prendiamo gol. I difensori sono l’unica cosa decente che abbiamo ma il centrocampo è roba da bassa prima categoria. Non costruisce (difatti agiamo solo lateralmente, in contropiede, scavalcando le tre disgrazie al centro) e non difende.
Ci metto anche Veretout nel discorso, perché l’anno scorso mi aveva sorpreso in positivo, quest’anno è tornato come previsto il degno compagno di Sánchez della coppia degli incubi dell’Aston Villa.

Pinkmun
Tifoso
pink

sono d’accordo sull’analisi (meno sul nick). un grosso problema, sottovalutato e mai affrontato, è il centrocampo – nelle due fasi – ma soprattutto veretout.

il Realista
Ospite
il Realista

un portiere a mio avviso si butta comunque se non la prende pace, per giunta era anche posizionato molto male, con questo ribadisco che ha giocato molto bene ma ribadisco che non è esente da responsabilità sul goal

GiacomoRoma
Ospite
GiacomoRoma

Dài Realista onestamente se non la prendi non capisco che ti devi buttare a fare, Immobile ha tirato un missile da 15 metri all’angolo opposto, non l’avrebbe mai presa. Allora anche Viviano sul primo gol dell’Inter doveva buttarsi tanto per fare; ma non funziona così. Piuttosto Terracciano si è rivelato un discreto portiere, ma più che altro SICURO, specie nelle uscite. Chi ha giocato a pallone sa cosa vuol dire poter contare sull’estremo difensore che dà sicurezza all’intero reparto. Io lo riproverei a Cagliari. SFV

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

premetto che non lo conoscevo per niente,
mi è sembrato molto meglio di gente che gioca titolare fissa in A o B.
Sul gol sbagliano i centrali, ma lui effettivamente è troppo vicino alla riga di porta. Poi non la pigliava quasi nessuno (simile al gol di kolarov)

Per cui lo assolverei completamente sul gol preso.

Gati777777
Tifoso
gaetano

infatti concordo ha preso un gol da pollo senza tuffarsi e vedendo il pallone in ritardo

REM
Ospite
REM

A me é piaciuto tantissimo. Reattivo tra i pali, belle uscite sicure e bene anche con i piedi. Al momento meglio di Lafont che oltre la grande reattivitá e buoni piedi (da migliorare solo quando é il caso di passarla o spazzare) ha evidenti lacune di posizionamento, nelle uscite e nelle respinte. Certo é giovane ed é stato preso in prospettiva in vista anche di qualche plusvalenza per fare mercato ma se in estate ci danno 20 milioni io un pensierino ce lo farei anche perché non ho visto grandi progressi. Con Terracciano per altri 3 anni siamo apposto e… Leggi altro »

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

Due osservazioni sul tuo commento. La prima: sostieni che Lafont ha buoni piedi, da migliorare solo quando è il caso di passare o spazzare. Beh, se devi migliorare per passare e spazzare, chissà in quali altre occasioni dimostri di avere buoni piedi. Forse è un atto di fede. La seconda: “se in estate ci danno 20 milioni” assomiglia molto a una battuta. Ad oggi, gli 8 mln pagati in estate, nella migliore delle ipotesi, si sono già dimezzati, altro che 20 mln. Ma sei convinto quando scrivi queste cose?

Daroou
Tifoso
Daroou

Non sarebbe male confermare almeno la coppia di portieri. E una riserva italiana serve sempre con le nuove regole per la rosa.

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Far peggio di Lafont sarebbe stato difficile. Comunque bravo Terracciano, bella partita.

il Realista
Ospite
il Realista

Lafont diventerà il miglior portiere del mondo e non sta andando affatto male

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

Sì, del mondo parallelo, in fondo al sistema solare a destra.

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Riuscireste a disfare anche Gig robot d’acciaio con queste tastiere infuocate. Meno male Pioli c’è!!!

Articolo precedenteBadelj: maglia viola, mano sul cuore e ’13’ al cielo sotto la Curva. Tanti applausi (FOTO)
Articolo successivoConcerto di Salmo a Firenze: i fan ricordano Astori (VIDEO)
CONDIVIDI