Terracciano torna a Firenze, stavolta a titolo definitivo, il 12° sarà lui. Niente da fare per Viviano

41



Scelto il secondo portiere della Fiorentina, che continuerà ad essere Pietro Terracciano, adesso a titolo definitivo. Niente da fare per Viviano

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, la Fiorentina ha deciso di prendere a titolo definitivo Pietro Terracciano come portiere di riserva di Dragowski. Niente da fare dunque per Emiliano Viviano, che ha sperato fino all’ultimo di tornare a vestire di viola.

41
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Hilary
Ospite
Hilary

Adesso gli pseudotifosi si fanno le” sierre (dallo spagnolo) mentali” anche per il portiere di riserva, che fra l’altro come secondo e’ anche un’ottima scelta.

IrBudelloDiToPa
Tifoso
IrBudelloDiToPa

l’anno scorso si è fatto trovare pronto, italiano, conosce l’ambiente, non crea problemi per voler giocare e quindi lascia tranquillo il titolare. Ma che diavolo avete da criticare il secondo portiere? Ma andate al mare e rilassatevi, isterici

fabrizio
Ospite
fabrizio

Terracciano? poveri noi, stiamo freschi!!!!

Foglionco
Member
foglionco

l’acquisto di Terracciano va valutato in ottica di chi sarà il titolare tra i pali, se rimane il Drago una figura come Ochoa o simili, sarebbe stata di supporto per la crescita del ragazzo, e garantirebbe una buona affidabilità come sostituto, credo che la scelta sia dovuta al basso costo dell’ingaggio, evitando oneri più pesanti trattando un portiere con un beckground importante.Terracciano comunque ci può stare

class00
Ospite
class00

Bene, ottima scelta !!! Pericolo Viviano scampato !!

Retlaw
Ospite
Retlaw

Se questo è il primo acquisto di rocco, stiamo mnella segatura sino agli occhi. 😓

Ettore Galeandro
Ospite
Ettore Galeandro

Ottima scelta! Anzi, due ottime scelte!

Mauri
Ospite
Mauri

Ma nessuno si ricorda quanti piccoli problemi fisici ha Drago nel corso dell’anno che gli fanno saltare diverse partite? Anche quest’anno ad Empoli ne ha saltate alcune. Io avrei preferito un secondo esperto e navigato come Emiliano.

Dario
Ospite
Dario

Ottimo,l’anno scorso si fece trovare pronto e fece vedere di saperci fare.

I nomi della rosa
Ospite
I nomi della rosa

Speriamo che Dragowski sfrutti l’occasione irripetibile e che non ci faccia prendere in considerazione l’alternativa. Terracciano non mi ha dato grande sicurezza: bene con la Lazio, molto male a Cagliari.

Articolo precedenteMilan, oggi confronto con Laxalt. L’agente: “Può partire, per adesso solo rumors”
Articolo successivoMoena, ecco i convocati di Montella: sono 29, c’è anche Veretout. La lista completa
CONDIVIDI