Testa, tecnica e fisico: Pioli promuove Marco Meli, il ‘Millennial’ viola in rampa di lancio

45



Un anno fa Paulo Sousa, di questi tempi, stupiva tutti in uno slancio diretto: “Posso dire che Federico Chiesa resterà con noi per tutta la stagione”. Un annuncio chiaro e conciso, da lì partiva la scalata di un giocatore, classe ’97, che in un anno ha visto rivoluzionata la propria vita: l’esordio allo Stadium con la Juve, l’esordio in Nazionale, i gol in viola, l’Europeo Under 21. Una stagione conclusa con ben 32 presenze, 4 gol e 3 assist tra i professionisti. E un ruolo già di pilastro per la nuova Fiorentina.

Era il 17 luglio 2016, nono giorno dello scorso ritiro, quando Sousa promuoveva Chiesa. Ieri, 15 luglio 2017, all’ottavo giorno in Trentino dalla bocca di Stefano Pioli sono arrivate parole importanti per un altro giovanissimo, ancor più rispetto a Chiesa. Ovvero Marco Meli, unico ‘Millennial‘ del gruppo viola. “Mi piace molto Meli tra i giovani. Non è importante che sia il più giovane. Mi sta piacendo molto, sta reggendo molto bene i carichi di lavoro della prima settimana, un lavoro importante, si muove bene in campo, intelligente, concreto. Sta facendo un buon lavoro”.

Classe 2000, per Marco Meli un doppio salto dagli Allievi alla Prima Squadra. Roba non da tutti. Soprattutto atteggiamento e fisico che hanno subito colpito in positivo mister Pioli. L’anno scorso con gli Under 17 della Fiorentina una stagione importante, nella seconda parte di annata si era anche aggregato alla Primavera di mister Guidi. Tecnica e prestanza da giocatore che può diventare importante, un ruolo ancora da definire, così come era un anno fa per Chiesa (che partì per essere un jolly tra mezz’ala ed esterno, prima di diventare un punto fermo sulla fascia).

Nelle giovanili Meli giocava come trequartista/seconda punta, Pioli nell’amichevole contro il Trentino Team lo ha fatto giocare sulla trequarti, spostato a destra, nel trio insieme ad Hagi (centrale) e Rebic (a sinistra). Per il classe 2000 la maglia numero 10, altro segnale di come Pioli abbia un occhio di riguardo proprio per questo ragazzo. Che per freschezza e voglia di fare può rappresentare davvero un arma in più, proprio come avvenne 365 giorni fa con Federico Chiesa.

Ieri, Meli ha ripagato con un gol di furbizia e con un assist a Babacar, una palla in verticale perfetta sul movimento del senegalese. Resterà in Prima Squadra? “Vedremo”, ha lasciato in sospeso Pioli. Perché certo, di lavoro da fare ce n’è, e vietato bruciare le tappe per un ragazzo che per età dovrebbe entrare a far parte adesso della Primavera viola. Ma tecnica e testa fanno ben sperare, e soprattutto il fisico che nel salto giovanili-professionismo fa spesso la differenza. Meli, invece, proprio da questo punto di vista ha già avuto una benedizione importante da Stefano Pioli. E chissà che il vivaio viola non possa produrre fin da subito un’altra interessante pianticella.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Claudiopiombino
Ospite
Member

non cominciamo x favore , lasciatelo stare . Nemmeno va nominato che lo si rovina , è molto ma molto giovane…….fate finta che non esista , cosi non si creano aspettative e pressioni sciocche , controproducenti x la sua crescita…..dimenticatevelo
( il girone di ritorno di Chiesa nn ha insegnato nulla?? federico nn è un supereroe salvapopoli , deve ancora crescere…….e tanto anche )

giuliano brescia
Ospite
Member

Parole molto importanti di cui tenere conto.

Gian Ettore - Pontassieve
Ospite
Member

Ma vaiavaiavaia…

elcoyote
Ospite
Member

Penso anch’io che Pioli farà bene ad affidarsi ai giovani: Chiesa, Castrovilli, Gori, Hagi, Sottil, magari anche Scalera, Petriccione…. Questo Meli non lo conoscevo… Certo, non tutti insieme…. Provarne un paio assieme a giocatori più esperti… Se non sbaglio fu così che si vinse l’ultimo scudetto…. Peccato per Bernardeschi (e accidenti alle plusvalenze)

Gian Aldo Traversi
Ospite
Member

Se questo esplode (e l’armamentario è di primo livello) deve ringraziare a lungo Corvino.

Bargan
Ospite
Member

Molto bene. In bocca al lupo. Abbiamo necessità di talenti in casa.

Pacco dono
Ospite
Member

Diglicelo anche a Turi e a Luana, a Meli e Ciccio.

claude
Ospite
Member

intanto aggreghiamolo e vediamo come cresce. e’ molto giovane ma pioli non e’ un fesso. sa cosa fare

albe47
Ospite
Member

Penso che Pioli ci vede giusto
Difesa rafforzata per non rischiare la bassa classifica e lancio dei giovani senza paura
Se abbiamo un po’ di fortuna ci si potrebbe divertire
Rassegnamoci tanto più del 6-8 posto non vi è nessuna possibilità di arrivare con tutti i cinesi ecc. Che spendono milioni di euro

MITT A CASSAN
Ospite
Member

Dicesti lo stesso di Cataldi, speriamo bene!!!

Ilgatto
Ospite
Member

Cataldo non è affatto scarso,soprattutto se pensi che con noi gioca Cristoforo.Per dire.

the King
Ospite
Member

sono sempre più convinto che questa Viola ci farà divertire!!!!!
Largo ai giovani e forza violaaaaaaaaaaaa
p.s. e se avessero le palle di mettere il croato in tribuna sarei ancor più contento

Pablo
Ospite
Member

Son giovani non li vogliamo…son vecchi son rotti …26/28 anni se erano bravi non venivano …siete ridicoli tifosi mediocri..

contailpelo
Ospite
Member

ricorda (i meno giovani se lo ricorderanno) GUIDO MAGHERINI prima maniera grande tecnica forte fisicamente intelligente e di grande personalita’ .in prima squadra subito!

AGENZIA MASTIKAZZI
Ospite
Member

Boia, tu gli avresti dato una fiatata di per ridere…a parte la carrierona che ha fatto sto Magherini, è stato squalificato 2 volte per calcio scommesse….e tu glie l hai mandata di nulla!!!

contailpelo
Ospite
Member

e che c…o vuol dire io non dico che fara’ la carriera (magari) di magherini me lo ricorda per linee generali . poi per quanto riguarda il calcio scommesse quando giochi in certe latitudini vedi sud italia. rimanere impantanati era ed è molto facile chi ha frequentato certi ambientucci lo sa’

ales
Ospite
Member

ho paura che per come vanno le cose non retrocedere sarà il nostro scudetto , almeno che non arrivino nomi tipo pjiaka etc e poi i ddv si sentono offesi.
offesi si , ma con le Plusvalenze in saccoccia

L\'Etrusco Dj
Ospite
Member

E fatela finita,avete rotto il c…o se siete depressi andate a farvi vedere da uno bravo e magari qualche pastiglietta di prozac

Uccellino
Ospite
Member

Profilo interessante ma il crac è Hagi capace di fare con la palla quello che vuole, magari tiene troppo la palla ma questa è la caratteristica dei grandi giocatori e la Viola con lui e Chiesa parte con orizzonti limpidi.

AleFreeghost81
Ospite
Member

Crac??? icchè s’è messo a spacciare ora???

CLAUDIO1
Ospite
Member

STANNO COSTRUENDO LA SQUADRA PER LA B

Minatore
Ospite
Member

Sempre due categorie in più di quando l’hanno presa in C2 e dove gli illustri fiorentini l’avrebbero lasciata a marcire, sempre che fossero in qualche modo riusciti a fare l’iscrizione. Vi lamentate che non fanno investimenti e intanto invitate i tifosi a non andare allo stadio e a non fare abbonamenti. Chi vi capisce è bravo, ma bravo davvero.

L\'Etrusco Dj
Ospite
Member

e te vai a tifare la juve

mixer
Ospite
Member

cambia sport

luca
Ospite
Member

blindiamolo!!!

Marco
Ospite
Member

Tuvvedrai non avendo alternative un ci rimane che sperare nei giovani. Alé viola

Pier
Ospite
Member

Ed ora esageriamo con questi giovanissimi! Bruciamone qualcuno, facciamo qualche plusvalenza e rischiamo la B….

Simone
Ospite
Member

Parliamo di calcio per favore..
Forza Fiorenza!!!

Francesco Londra
Ospite
Member
Cara Redazione, volevo sapere se e’ possibile che facciate una disamina dell’operato del nuovo capo esecutivo della Fiorentina, colui che ha fatto terra bruciata in societa’ eliminando persone intelligenti e di carisma come Rogg ed il Sindaco oltre che facendo fuori una persona che chiedeva di sapere la verita’ sul progetto e cioe’ Bernardeschi. Corvino e’ arrivato 14 mesi fa ed ha fatto, a mio avviso, sooamente danni a non solo di immagine ma anche di portafoglio. Innanzitutto ha venduto a circa un milione cinque giovani Italiani di grande prospettiva (Mancini, Fazzi, Capezzi, Lezzerini e Zaniolo) che sono stati rivenduti quasi tutti , tranne Lezze, per un profitto di 5 milioni dalle societa’ che li hanno tesserati un anno fa. In rosa dovremmo avere un minimo di 4 giocatori di piu’ di 21 anni allevati in societa’ e ci e’ rimasto il solo Babacar. Ha speso 13 milioni comprando Dragowski,… Leggi altro »
cavatorti
Ospite
Member

Completeremo i nostri disastri perdendo Petriccione: il più completo centrocampista che aveva la Primavera e che ha contribuito in modo determinante alla salvezza della Ternana (squadra veramente scarsa). L’impressione è che chi non è uomo portato da Corvino faccia vita dura in Fiorentina.

Pippo
Ospite
Member

Spammer

Belgioviola
Ospite
Member

Se Rogg era intelligente io mi candido come primo ministro

CVB Bruxelles
Ospite
Member

Esatto. Ci sarebbe anche di peggio da dire, ma meglio soprassedere. Comunque la venuta di Corvino si spiega facilmente con l’evidentissima volontà dei proprietari di svendere e smantellare tutto.

Minatore
Ospite
Member

Ma se è quello che volete e che chiedete da almeno due anni. No scusa mi sono sbagliato, volete che tutti i giocatori più forti fossero rimasti e loro avessero regalato la fiorentina, Mi sono sbagliato.

Il Duca
Ospite
Member

io tutta questa benedizione di Pioli per Meli non la vedo e comunque certo non nella misura di Sousa per Chiesa, molto più netta e chiara.

ZIZ
Ospite
Member

Speriamo! Forza mister.. provaci! Hai dalla tua la scarsità di molti “IC” comprati dal Corvo.. non valgono la metà dei nostri primavera se fatti giocare un po’!!

Ivo
Ospite
Member

Da non sottovalutare la fame e voglia di arrivare che hanno questi ragazzi, può essere un fattore determinante, come lo è stato per Chiesa l’anno scorso. Se mi devo tenere un Kalinic che già di suo non fa più di 12/13 gol in campionato, per lo più imbronciato, gli do un calcio in cuIo e metto un giovane promettente là davanti, visto che ne abbiamo.

Geobxl
Ospite
Member

Speriamo, ma per favore non usate il termine “pianticella”

Veritas
Ospite
Member

Considerati i mega cessi acchiappacitrulli che i fratelli braccini hanno acquistato e pare, continuino ad acquistare, per me potrebbero pure smettere e tenersi tutti i soldi delle cessioni in tasca, loro obiettivo pre cessione societaria ormai dichiarato, purchè costringano l’allenatore a far giocare questi ragazzi che sono veramente bravi. A me hanno impressionato Maganjic e Meli, ma anche Gori, Schetino e Hagi sono veramente bravi. Se questa fosse la politica per il prossimo anno rifarei anche l’abbonamento, nonostante i braccini che non li reggo più, altrimenti, per andare a vedere Cristoforo, Hugo, Milic, Gaspare e Melchiorre che ci vadano pure i servi leccavalliani.

Marco61
Ospite
Member

Bravo stai a casa a rosica, a tifa viola ci pensano i tifosi, ma quelli veri quelli che tifano viola e non contro, indifferentemente chi ci sia in squadra e in dirigenza con o senza i DV
(Senza sarebbe meglio)

Veritas
Ospite
Member

Io non tifo contro. Io protesto contro i DV e non rifaccio l’abbonamento. Sono della Vecchia Guardia e un tempo, forse te lo sei scordato, sarebbe già scoppiata la rivoluzione da 3/4 anni

Luca
Ospite
Member

E meno male che quei tempi son passati. L’ultimo rigurgito di quel modo di fare è stata la buffonata all’aperitivo e la serenata a Borja.

Enea
Ospite
Member

E Che la plusvalenza sia con voi..

Aramis974
Ospite
Member

Che pena mi fai…

Enea
Ospite
Member

Sapessi te..ma come essere umano proprio ti chiami come un moschettiere renditi conto

wpDiscuz
Articolo precedentePaletta, ipotesi prestito. Operazione slegata da Kalinic. Per la difesa rispunta Aimar
Articolo successivoDifficile arrivare a Sturaro: ingaggio pesante, e Allegri punta su di lui
CONDIVIDI