Thereau: “Hagi alla Fiorentina era troppo giovane. Al Genk sarà diverso”

11



L’attaccante francese parla del giovane ex viola che dal Viitorul Constanta è passato al Genk.

“Al Genk sarà diverso rispetto alla Fiorentina”. Cyril Thereau, ormai separato in casa con la Fiorentina, mentre si allena in solitaria a Moena, ha parlato a Sport.ro del trasferimento dell’ex compagno Hagi in Belgio. “Quando era alla Fiorentina, era troppo giovane e mancava di forza fisica, ma ora ha una buona qualità e ha gambe buone”, dice l’attaccante francese. “Al Genk starà bene”.

11
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
MAURO DI CICCO
Ospite
MAURO DI CICCO

Pazzesco, è evidente, è migliorato fisicamente perché in Romania lo lasciavano giocare quel genio stellare di Pioli nemmeno 5 miserabili minuti…. Tra 4 anni sarà valutato 80 milioni, ne ho certezza, che campioni di stupidità, stesso repertorio di Piccini….. Bravi, bravi, Campioni

Guidoviola
Ospite
Guidoviola

È cresciuto fisicamente perché… è cresciuto. Capita a 20 anni. Tecnicamente è bravo, vedremo cosa saprà fare in carriera ma per ora non si può giudicare

Paolo
Ospite
Paolo

Questa è una risposta da persona intelligente

Paolo
Ospite
Paolo

Potevi fare una telefonata prima che lo cedessero!! Non ti sei fatto sentire?

MAURO DI CICCO
Ospite
MAURO DI CICCO

Ho cose più importanti da fare, ma vedo che l autocritica non è di moda in questo sciagurato paese.

Raglio
Tifoso
Famed Member
Raglio

Hagi: “Thereau alla Fiorentina era troppo vecchio. All’Antella sarà diverso”.

Potini
Tifoso
potini

Questa era bella.

Lupus in fabula
Ospite
Lupus in fabula

😂😂😂

Stefano
Ospite
Stefano

E vacci pure tu al Genk, così starà bene lui, te e noi.

MAURO DI CICCO
Ospite
MAURO DI CICCO

Ti aspettano trepidante a Bellinzago…..

MAURO DI CICCO
Ospite
MAURO DI CICCO

A te aspettano con trepidazione a Bellinzona….

Articolo precedenteVeretout, la Viola ottiene solo cash: corposa plusvalenza. Il pressing di Fonseca su Jordan…
Articolo successivoSportiello torna all’Atalanta: “Sono contento, sbagliai a forzare la mano. Le mie parole…”
CONDIVIDI