Tifosi viola attenti: i consigli per chi vola a Kiev

    0



    Tifosi Curva Fiesole Fiorentina-SampdoriaIstruzioni per l’uso. Anzi, per Kiev. Visto che la situazione in Ucraina è delicata, la Fiorentina ha deciso di pubblicare sul proprio sito Internet alcuni consigli di viaggio per i tifosi che seguiranno la squadra. E’ la prima volta che succede, e dentro c’è di tutto. Si parte dalla situazione socio-politica. In linea di massima la situazione a Kiev è tranquilla, ma siccome in giro ci sono pochi poliziotti è bene fare molta attenzione negli spostamenti. I tifosi, inoltre, sono invitati a frequentare esclusivamente le aree di maggiore interesse turistico.
    Capitolo sicurezza. Prima avvertenza: fare molta attenzione ai borseggiatori, soprattutto nelle aree affollate e sui mezzi pubblici di trasporto. Il trucchetto più usato, spiega la nota della società viola, consiste nel far cadere un portafoglio o un portamonete di fronte ad un turista; il criminale “trova” i soldi e chiede al turista se siano suoi e se voglia fare a metà per poi derubarlo. Se qualcuno vi avvicina in questa maniera, si dice ancora, non dargli relazione ed allontanarsi.
    Inoltre non perdere mai di vista la propria carta di credito durante le transazioni, utilizzare soltanto i taxi ufficiali (riconoscibili dal numero di telefono e dal nome della compagnia scritto sulla fiancata), e non lasciare bevande o alimenti incustoditi poiché potrebbero essere drogati. E’ vietato consumare alcolici in luoghi pubblici o all’aperto; è inoltre vietato fumare nella maggior parte dei luoghi pubblici, inclusi i bar e allo stadio.
    E a proposito di stadio, l’Olimpiskiy ha una capienza di 70.000 spettatori. Ai tifosi viola è stato assegnato il settore 5. L’ingresso avverrà dai tornelli della Curva Sud, posti su Dimitrova Street (Dilova Str), a partire dalle 20.00 (ore locali). I tornelli sono del tipo “a tutta altezza”, così come quelli in uso in Italia, sono previste perquisizioni da parte della polizia prima dell’ingresso. Lo stadio è raggiungibile in dieci minuti a piedi dal centro della città. Le fermate della metropolitana “Olimpiyska” e “Palats Sportu” distano cinque minuti a piedi.
    E’ sconsigliato raggiungere lo stadio in taxi a ridosso della gara (subito prima o subito dopo) poiché i tassisti difficilmente parlano inglese; inoltre, diverse strade intorno allo stadio vengono chiuse al traffico, per cui è meglio muoversi a piedi o con i mezzi pubblici. Al termine della partita i tifosi della Fiorentina dovranno aspettare circa 20 minuti prima di poter lasciare l’impianto. Seguono un po’ di numeri utili e i riferimenti (orario di apertura e numero di telefono) dell’ambasciata italiana.
    Veniamo al tempo (questo sul sito della società non c’è). Mercoledì le temperature oscillano tra 2 e 9 gradi con possibilità di pioggia. Il giorno della partita, invece, la massima dovrebbe essere un po’ più alta (intorno ai 14 gradi durante la partita) e potrebbe esserci ancora rischio pioggia.