Tino Costa può partire subito titolare. Borja titolare, ballottaggio con Suarez

    0



    tino costaTino Costa subito titolare? Ipotesi non impossibile, scrive Il Corriere dello Sport – Stadio. Anzi Paulo Sousa ci sta lavorando complice o no la contemporanea assenza di Vecino (squalificato) e Badelj (infortunato). Siccome l’ex Genoa ha subito dimostrato l’atteggiamento giusto e soprattutto una condizione atletica più che accettabile, l’idea esiste anche se andrà soppesata e verificata fino alla rifinitura odierna e anche oltre.

    Un sostituito di Badelj e Vecino è (in teoria) semplice da trovare: Borja Valero. Per l’altro “mediano” il discorso è più complicato. Suarez non offre le garanzie di rendimento necessarie e inoltre è sempre lì sul punto di andarsene verso altri lidi, ragion per cui appare improbabile che venga chiamato in causa, mentre Mati Fernandez o Verdù evidentemente non convincono del tutto. Non in quella posizione. Da qui nasce l’ipotesi di Tino Costa subito in campo per dare una fisionomia diversa al centrocampo e quindi al gioco: l’allenamento odierno servirà per una riprova definitiva.