Toni: “Pjaca può fare il mio Mutu. Simeone si sacrifica molto, ma segua più l’istinto”

8



L’ex bomber viola parla degli attaccanti della Fiorentina: “Pjaca può diventare il Mutu dei miei tempi. Simeone? Deve essere più lucido sotto porta”

Parla così l’ex bomber viola Luca Toni al Corriere Fiorentino:Simeone? Ha l’atteggiamento giusto. Lui è un attaccante che si sacrifica molto per la squadra, però alla fine i tifosi ricordano i gol. Adesso deve trovare il giusto equilibrio tra il sacrificio e la lucidità sotto porta. Conosce le sue qualità, deve ascoltare l’allenatore ma anche l’istinto. Le sue caratteristiche non lo agevolano per giocare di spalle alla porta ma deve provarci perché può essere utile alla squadra. Pochi gol segnati? I conti si fanno alla fine della stagione, adesso è presto».

Pjaca può fare il Mutu della sua Fiorentina? «Sicuramente, in parte gli somiglia. Forse per adesso è il giocatore meno continuo del reparto offensivo, però ha grandi colpi. Con una giocata può saltare l’avversario, creare la superiorità numerica e servire Simeone. Oppure, se è messo meglio, calciare in porta visto che ha un buon tiro. È solo questione di tempo, serve un po’ di pazienza».

8
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Viola Carminio
Ospite
Viola Carminio

Pjaca prima di infortunarsi era un giocatore da stropicciarsi gli occhi…! imprendibile, immarcabile, funambolico, un brasiliano di altri tempi… ma ieri, a vedere bene, ha fatto qualche cosetta di classe eccelsa ad una velocità e rapidità spropositate… non dovrebbero sfuggire queste cose!

pippo77
Ospite
pippo77

peccato che simeone non possa fare te. Ma vallo a spiegare a padre piolo…

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Per essere Mutu a Pjaca mancano quattro virtù importanti: istinto del gol, velocità, personalità e forza di garretti. Tecnicamente gli è pari.

Mastiaccio
Ospite
Mastiaccio

L’acconto per Chiesa il nuovo Mutu…!?!?!? O Toni-e-furmini, che ti sei furminato i’ capo o t’hanno dato una palata di cattrini pe’ dillo…!?!?!?!? E poi che Simeone debba seguire l’istinto… Te l’istinto tu’ll’avei bono, tu facevi bene a seguillo. Ma se uno ‘un ce l’ha…

Mah...
Tifoso
mah...

secondo me per seguire l’istinto devi avercelo, Simeone mi pare sempre di più una seconda punta invece che un animale d’area…

Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

Boh…a parte che il croato fu fermato dall’infortunio,Mutu caro Toni era un’altra cosa…quanto a Simeone che gli fa da Obiwan Kenobi…segui la forza…ah no era l’istinto eh eh…

Samba
Ospite
Samba

E’ da quando sei andato via che io paziento 🙂

maurizio
Ospite
maurizio

Sei stato un grande centravanti ma paragonare Pjaca a Mutu te la potevi risparmiare è proprio una grande bischerata!!!!!!

Articolo precedentePiccini in nazionale. Terzino da 80 milioni. Cresciuto e ‘bocciato’ a Firenze per pochi spiccioli
Articolo successivoCaccia al record di sei vittorie di fila interne di Prandelli. Col Cagliari può essere avvicinato
CONDIVIDI