Torino-Fiorentina, i singoli ai raggi X: Rossi-Immobile assenze pesanti

    0



    Torino FiorentinaSenza Pepito Rossi per la Fiorentina la situazione offensiva non è certo delle migliori. Viene infatti a mancare il miglior realizzatore viola, il capocannoniere della Serie A, colui che ha messo lo zampino con i suoi 14 gol e 4 assist su 18 dei 34 gol messi a segno dalla Fiorentina in Serie A quest’anno, ovvero sul 23% delle reti gigliate.

    GOL Dietro a Rossi, ci sono Borja Valero con 5 reti, 24° posto assoluto, e Vargas con 4 in 36° posizione, Cuadrado è solo a 2 reti. In casa Torino Cerci e Immobile sono una delle coppie gol più prolifiche della Serie A, entrambi sono a 9 reti in 4° posizione assoluta, ma l’ex Genoa non ci sarà. Poi c’è Farnerud con 3 gol. 

    TIRI Pepito Rossi è anche colui che effettuava più tiri di casa Fiorentina, 60, quinto dato assoluto del campionato, che diventa il 3° miglior dato per conclusioni nello specchio, 26. Cuadrado è il secondo maggior tiratore per i viola, 39 le sue conclusioni, che lo posizionano al 23° posto assoluto, mentre sono solo 10 quelli nello specchio che lo relegano al 49° posto assoluto. Poi ci sono Borja Valero e Aquilani con 24 e 23 conclusioni totali, 57° assoluti, che diventano 62° e 65° per tiri nello specchio con 8 conclusioni ciascuno. Cerci è colui che tira di più nel Torino, 57 conclusioni per l’ex viola che è 7° assoluto che diventano 4° miglior dato del campionato con i 24 tiri nello specchio. Immobile è a 43, tiri, ma non ci sarà, poi il vuoto. Meggiorini è 112° assoluto con 14 tiri. 

    ASSIST Non ci sarà Pepito, ma la Fiorentina potrà ugualmente contare su la vena di assist man di Borja Valero. Lo spagnolo èin testa alla classifica per suggerimenti vincenti in Serie A, con 7 assist, insieme ad Alessio Cerci. Poi c’è Cuadrado per i viola, con 3 assist, 25° posizione, visto che non c’è Pepito che ne aveva 4. Il secondo miglior assist man del Toro è Meggiorini insieme a Immobile con 2 assist. 

    PASSAGGI Se Borja rifinisce, Borja crea.Lo spagnolo è 5° assoluto in Serie A per passaggi effettuati, 1134, mentre nel Torino colui che ne effettua di più è Emiliano Moretti con 1065, in  8à posizione assoluta, difensore, dato importante che testimonia come la squadra di Ventura ami ripartire da dietro palla a terra. Poi c’è Vives per i granata con 886, ma non ci sarà, quindi Darmian con 777. Per i viola dopo Borja Valero c’è Savic, 916 in 15° posizione con Aquilani dietro di uno. Creare gioco, ok, ma Borja Valero è il re dei passaggi in attacco. E’ primo assoluto in Serie A, dato con 927, il che testimonia come il gioco viola sia prevalentemente orientato nella metà campo avversaria.

    CROSS Cerci è colui che effettua più cross tra giocatori viola e granata. L’ex viola è a 119 traversoni, 3° assoluto, mentre Borja Valero è a 100 in 7° posizione. Pasqual è subito dietro, anche se nell’ultimo periodo avendo giocato poco ha perso posizioni, ma è comunque a 84 traversoni in 11° posizione Poi c’è D’Ambrosio con 30 cross. 

    DIFESA Per quanto riguarda la fase difensiva, ed i contrasti, il migliore in campo è Darmian con 49, in 20° posizione. Subito dietro Vives, che non ci sarà, e Moretti con 44. Per i violaè Aquilani colui che ne effettua di più, 45, in 27° posizione, poi c’è Pasqual con 44. Per quanto riguarda i palloni intercettati Savic è sempre leader assoluto con 60 intercetti. Poi c’è Gonzalo con 51, in 6° posizione assoluta, mentre nel Torino Vives e Moretti sono i migliori, col primo che non ci sarà con 40 palloni intercettati. 

    MINUTI Tra i fedelissimi di Ventura c’è Darmian, che ha giocato ogni singolo minuto di questo campionato. Poi Moretti con 1609 minuti su 1620. Nei viola, c’è Borja Valero che ha saltato solo 23 minuti di campionato.

    Pesante dunque l’assenza di Immobile da una parte e di Rossi dall’altra per i reparti offensivi. Pesante anche l’assenza di Vives per il Toro.