Torna al Franchi Gilardino, ed è sfida a suon di gol con Alessandro Matri

    0



    GilardinoLa sfida fra Matri e Gilardino illumina la vetrina del match che si giocherà in notturna: Matri è rimasto a riposo precauzionale in coppa per la presenza di macumba accertata contro gli attaccanti viola (a proposito, Rossi sarà visitato all’inizio di questa settimana dal professor Steadman), Gila torna a Firenze con la sensazione di averla lasciata troppo in fretta, non proprio volontariamente e convinto di star facendo la scelta migliore. 
    Comunque massimo rispetto per lui, che ha segnato 48 reti in 118 partite con la Fiorentina. La più famosa resta quella segnata a Liverpool in una delle partite entrata nella storia viola: per Alberto significò modestamente raggiungere Batistuta nella classifica dei marcatori viola nelle coppe europee. Così scrive La Nazione, mentre il Corriere Dello Sport ricorda che Gila va all’inseguimento delle 200 reti in carriera, mentre Matri va a caccia delle 100. A Gila ne mancano 3, a Matri 6.