Torna di moda Cataldi, Lazio disponibile. Il Napoli farà sapere il prezzo di Grassi

Riccardo Galli - La Nazione

33



Continua la ricerca del centrocampista da dare a Pioli. Adesso tornano di moda i due italiani di Napoli e Lazio.

Mentre Pasalic si avvia a diventare un giocatore dell’Atalanta, rimangono due le candidature forti per il centrocampo: Grassi (Napoli) e Cataldi (Lazio), secondo quanto riporta La Nazione. Il terzo nome è quello di Soucek (Slavia Praga), ma nelle ultime ore Corvino è tornato a battere soprattutto le prime due piste. La risposta del Napoli è stata decisamente ferma (ma lascia aperta una porta importante): De Laurentiis farà sapere alla Fiorentina la valutazione del mediano fra qualche giorno. Vietato immaginarsi sconti o un prezzo low cost, visto anche i prezzi ’sparati’ dalla società viola quando il Napoli ha sondato il terreno per Chiesa.

Diverso il discorso relativo a Cataldi. La Lazio sembra disponibile a far partire il giocatore in prestito con un diritto di riscatto non obbligatorio. Da sorvegliare il futuro di Henderson, giocatore già accostato alla Fiorentina, ma che nelle prossime ore potrebbe trovarsi in una posizione di svincolo visto che il Bari, già escluso dal campionato di serie B, sarà messo in liquidazione.

33
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Alex
Ospite
Alex

Spero prendano Cataldi. Con pioli fece il suo miglior campionato.

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Proverei con Sensi del Sassuolo mi pare che abbia una certa esperienza non costi uno sproposito sia italiano abbia gamba senso tattico e buon piede,quando l’ho visto mi e’ sempre piaciuto.Se poi si cerca uno con piu’ classe e capacita’ di tiro allora Bessa del Genoa che se trova l’ambiente giusto puo’ diventare uno che lascia il segno,il secondo e’ pero’ piu interno avanzato anche se al pallone da veramente del tu.

diaz
Ospite
diaz

Come sempre molti tifosi ragionano sul niente: i nomi che girano negli organi di informazione sono ovviamente argomento di conversazione. A me piace Tizio piuttosto che Caio mi sembra anche lecito come commento. Quello che non reggo sono i commenti di chi lincia mediaticamente Corvino e altri della società per questi nomi. Posso accettare le lamentele di chi vorrebbe aver acquistato più giocatori ad oggi, ma i conti si fanno alla fine. Ad oggi ottimo aver preso Lafont a quel prezzo invece che Meret a quell’altro prezzo, una serie di scommesse giovani (incrociamo le dita) Ceccherini (mi piace) Hancko (non… Leggi altro »

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

credo che sul sito la maggioranza la pensino come te,personalmente cercherei maggiormente di puntare sui giovani italiani quel Tonali del Brescia ad esempio e’ uno destinato ad emergere,vedo che invece il nostro ds guarda sempre all’estero presentando giocatori normali come presunti fenomeni.

Lore
Ospite
Lore

Non so chi arriverà ma ancora una volta sono stati loro ad annunciare una campagna acquisti con giocatori di qualità e di aumentare un po’ il tetto ingaggi……….l’antipatia se la tirano addosso da soli

Luciano968
Ospite
Luciano968

Dai che ancora manca un mese alla chiusura del mercato

Lallo
Ospite
Lallo

Infatti secondo me “non si faranno trovare impreparati….”, ma per favore non scherziamo…

massimo
Ospite
massimo

Per favore questo no, non potete farcelo. Meglio niente che due mediocri, di questi ne abbiamo già diversi.

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Buon giorno sono Lorenzo. Alla Viola NON servono questi due ” pupilli ” del sig. Corvino che costano anche un sacco di soldi. Nei loro ruoli abbiamo in casa di meglio e spendere per delle riserve è deleterio. La vera spesa da fare è per un ” regista bravo e navigato ” che sappia fare la differenza, altrimenti, si aspetta fino a quando si renderà disponibile.
Buon lavoro.

Viola sempre più chiaro
Ospite
Viola sempre più chiaro

Il calcio si sta da tempo ridisegnando: ci sono società che possono permettersi un mercato competitivo e società che non possono farlo. La Fiorentina è fra queste ultime: con l’attuale proprietà non possiamo competere. Se poi ci mettiamo anche un po’ di incompetenza del direttore sportivo ed una lentezza manageriale disarmante si configura una squadra perennemente da metà classifica salvo scivoloni. E non è una critica ai DV: è solo la constatazione di una realtà distorta ma che della quale va preso atto.

Marco71
Ospite
Marco71

Berisha toloi palomino masiello
Hateboer freuler de roon castagne
Papu zapata…questa ad oggi è la super squadra dei contadini di cui dobbiamo aver paura..
Ora…premesso che nn sono un dellavalliano
Mi dite un giocatore di questi che prendereste ????
Cosi x capire eh…

Mr.Pool
Member
Mr.Pool

Ad occhi chiusi prenderei freuler, Zapata farebbe comodo, e non mi dire che un esterno d attacco come il papu gomez non sarebbe tanta roba per noi.
Sul resto ti posso dar ragione, ma purtroppo in campo ci arrivano davanti da due anni..e questi sono fatti che non si possono negare. Se arrivi davanti vuol dire che qualcosa in più hai, è innegabile

Flavio
Ospite
Flavio

Gomez freuler de roon, castagne e hateboer sarebbero sicuramente titolari da noi, palomino sarebbe meglio di ceccherini come riserva su zapata non saprei dirti dipende da come giochi, il portiere è il 2 della nazionale albanese noi abbiamo una scommessa 18enne.

Marco71
Ospite
Marco71

Flavio..quindi se i corvo arrivava con castagne e hateboer c’era da festeggiare ??? Oppure si sarebbero letti i soliti commenti ?? Io dico la seconda…

Maxi Pippera
Ospite
Maxi Pippera

Freuler

Alicetta
Member
alicetta

bhè, anche loro giocano in 11,, ti sei scordato di Ilicic….e Pasalic…

Ponzio
Tifoso
ponzio

Ilicic non lo hai messo perché non lo riprendiamo per non essere ridicoli? Comunque il concetto è interessante e lo condivido. Resta però la necessità di allestire una rosa di 18-20 giocatori e non solo degli 11 titolari per creare un buon affiatamento.

SimoSapo
Ospite
SimoSapo

Freuler, senza dubbio; inspiegabile che sia ancora all’Atalanta. Poi il Papu, Zapata, e se guardiamo i nostri bisogni, anche Masiello che è superiore a Biraghi. Tu però non ti accorgi che l’Atalanta la fai giocare in 10, tralasciando uno che purtroppo avevamo e che sarebbe il giocatore che tanto ci manca… Un certo Ilicic!

olee
Ospite
olee

io cercherei di prendere le virgole sopratutto:). freuler ( gli altri non so nemmeno chi siano XD)

SimoSapo
Ospite
SimoSapo

T-R-I-S-T-E-Z-Z-A. Data comunque la mediocrità dei nomi che circolano, potevamo prendere Sandro, che rimane comunque un signor centrocampista. Invece l’ha preso il Genoa e noi viriamo su quella che A BENEVENTO è diventata la sua riserva.

Antocorte
Ospite
Antocorte

Finalmente due nomi italiani… Sempre se li prendiamo!

Articolo precedenteMoena, oggi arriva il Verona. Pioli schiera tutti i suoi titolari
Articolo successivoPjaca, i tempi possono ancora esserci. Le alternative di prestigio sono complicate
CONDIVIDI