Torna la Coppa Italia, stasera in programma Napoli-Udinese

fonte Ansa

0



Finale Tim Cup

Rispetto per l’Udinese, la prima squadra ad essere riuscita a battere in campionato l’Inter, peraltro a San Siro, ma il turnover si farà. Sarri ha deciso che la gara di sabato prossimo con la Sampdoria è troppo importante e delicata per correre il rischio di affrontarla con una rosa stanca. Ed allora, spazio alle seconde linee. Si prevede che rispetto alla formazione titolare, saranno inizialmente ben sei i cambi che l’allenatore apporterà alla sua squadra.

In porta è scontata la presenza di Sepe, che darà il cambio a Reina. La linea difensiva sarà modificata con la presenza di Maggio che rileverà Mario Rui, con conseguente spostamento di Hysaj a sinistra, e di Chiriches al posto di Albiol. Nel reparto di centrocampo appare sicura l’assenza di Allan ed Hamsik che lasceranno il posto rispettivamente a Zielinski e Rog. Infine in attacco sarà Callejon a riposare. Al suo posto dal primo minuto si dovrebbe vedere in campo Ounas. In corso di partita, se le condizioni lo consentiranno, entrerà in campo anche Giaccherini, eventualmente per sostituire Insigne che ha bisogno di ritrovare la condizione giusta, dopo le due settimane di sosta forzata per l’infiammazione all’osso pubico. Insigne dunque almeno per un tempo giocherà. In questo valzer di sostituzioni che si vedrà al San Paolo è possibile anche l’utilizzazione a tempo parziale del giovane Leandrinho, il brasiliano prelevato lo scorso anno dal Ponte Petra.

Oddo, a Napoli per passare il turno – “Non sottovalutiamo l’impegno di Coppa, andiamo a Napoli per vincere, per passare il turno. Se poi saranno più bravi di noi…”. Il proclama arriva dal tecnico dell’Udinese Massimo Oddo, nella conferenza stampa della vigilia in vista della gara degli ottavi di coppa Italia a Napoli, che riporta i bianconeri di fronte alla capolista, dopo il successo di sabato con l’Inter. Una gara preparata “questa mattina”, con un occhio al prossimo impegno di campionato sabato con l’Hellas Verona che porterà un inevitabile turnover: “Ci sono due partite in una settimana, quindi è normale provare a gestirle, con i pro e i contro, a prescindere contro chi giochi. Qualcuno ha bisogno a livello fisico di recuperare, chi va in campo va a cogliere una opportunità importante”, ha aggiunto annunciando che in porta giocherà Scuffet e con gli uomini contati in difesa ne confermerà “due su tre”.

Pasqua arbitra Napoli-Udinese – Pasqua per Napoli-Udinese. Sono stati designati gli arbitri per gli ottavi di Coppa Italia. Questi gli arbitri, gli assistenti, i IV Ufficiali, i Var e gli assistenti Var:

  • Napoli-Udinese (19/12 ore 21): Pasqua di Tivoli Mondin-Bellutti/Di Paolo/Pairetto-Fiorito);
  • Atalanta-Sassuolo (20/12 h.15): Ghersini di Genova Rocca-La Notte/Minelli/Giacomelli-Ranghetti);
  • Roma-Torino (20/12 ore 17.30): Calvarese di Teramo Paganessi-Prenna/Abbattista/Banti-Di Vuolo);
  • Juventus-Genoa (20/12 ore 20.45): Maresca di Napoli La Rocca-Bindoni/Marini/Mariani-Alassio).