Con il Genoa tornano Simeone e Thereau. Dubbio Chiesa, ballottaggio Hugo-Astori

9



Ci sarà di nuovo Simeone titolare contro il Genoa, così come rientrerà Thereau. Con loro Chiesa, anche se il figlio d’arte ha speso molto nei novanta minuti giocati mercoledì in Coppa Italia contro la Sampdoria. Difficile però fare a meno della classe e dei guizzi di Chiesino, la rifinitura di oggi scioglierà eventuali dubbi dell’ultimo minuto. A centrocampo regia affidata a Badelj. La sua assenza con la Samp è stata durissima da digerire per qualità e tempi di gioco. Benassi e Veretout completano la linea con il francese in stato di grazia immerso in un periodo di forma fantastico. Dietro l’unico dubbio. Astori (favorito) o Vitor Hugo? La porta torna fra le mani di Sportiello. Così riporta La Gazzetta dello Sport.

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
doc rob
Ospite
doc rob

Chiesa ha vent’anni, può reggere il doppio impegno.

Walter
Ospite
Walter

Chiesa ha bisogno di riposare ed è giusto che riposi in Campionato e non in Coppa.
Per la lotta al 6°/7° posto basta fare una media di 1,5 punti a partita, mentre in Coppa se non vinci vieni eliminato.
Mi sembra semplice da capire…….. o no?
Forza Viola!!!!!!!!!!!

Tiziano 51 ( nuovo nn)
Ospite
Tiziano 51 ( nuovo nn)

Chiesa andava fatto riposare contro la Sampdoria, partita in cui Pioli avrebbe potuto rischiare qualche giovane sì da poterlo valutare.
Così arriviamo in campionato con l’unico nostro “asso” ben spremuto e Venerdì sera si gioca ancora!!
Intanto, dei giovani in Viola non si sa nulla. O Pioli ha già capito che son tutti scarsi?

Roberto
Ospite
Roberto

Babacar lo vedrei bene dal 1 minuto e Simeone nel secondo tempo

Roberto
Ospite
Roberto

dentro Lo Faso al posto di Chiesa

Belgioviola
Ospite
Belgioviola

Bene Chiesa riposa gioca Lo Faso ,me lo auguro con tutto il cuore ,fuori Sanchez e Biraghi vrgogna della serie A

claude
Ospite
claude

dura il genoa corre e gioca anche ben

ausono
Ospite
ausono

Astori favorito? si molto favorito!

olegna
Ospite
olegna

e non mi si venga a dire che una partita che continuo ad affermare essere stata priva di ogni significato, valeva la pena di rischiare, per esempio, Chiesa, che fa della freschezza atletica la sua arma di base per scatenare le sue scorribande, spesso micidiali. se poi penso a che cosa ci espone………ovvero il doversi ripresentare a Roma, con la Lazio. sia ben chiaro, nessun timore, nessuna paura, non abbiamo assolutamente rubato nulla, non ci dobbiamo vergognare di niente……….coi laziali poi……..sarebbe il colmo. però sono tutte energie buttate dalla finestra, rischi di ogni tipo inutili, vista la stagione, a fronte… Leggi altro »

Articolo precedenteBadelj per Biglia, si può fare: il Milan spinge per il croato, e l’argentino con Pioli…
Articolo successivoThereau punta Platini: tre passi per agganciare ‘Le Roi’
CONDIVIDI